RECENSIONI: LA LOCANDA DELLE EMOZIONI DI CARTA: il gusto della lettura

di Amneris Marcucci

locaemoQuesta mia non ha la pretesa di essere una recensione del Romanzo di Viviana Picchiarelli, ma piuttosto una serie di impressioni su una lettura che è stata coinvolgente.

Avere un’altra possibilità: una vecchia abitazione sul lago (il Trasimeno)che si è trasformata in casa vacanze, “La locanda dei libri”, luogo dalle atmosfere speciali di aromi, di colori, di libri letti e amati, delle emozioni di carta, appunto.

È qui che si intrecciano le storie di personaggi a cui la vita ha dato o sta dando una nuova opportunità: Matilde, Matteo, Emma, Gregorio ma anche Riccardo, Ginevra… La storia, come ho detto, è coinvolgente, si interrompe a fatica la lettura e questo è indice di una sapiente costruzione. I personaggi si rivelano gradualmente ma si lasciano scandagliare fin nelle fibre più intime. Quasi tutti sono provati dalla vita, alcuni sembrano schiacciati da un rullo compressore, sembrano corde spezzate di uno strumento di gran valore, ma forse hanno smarrito la percezione della propria preziosità. È una locanda che senti reale, che ti piacerebbe frequentare; una locanda in cui nessun dettaglio è lasciato al caso: massima attenzione alle persone, all’ambiente, al cibo, alla letteratura… Il primo impatto con il Romanzo è stato forte, ho temuto, all’inizio, che fosse una tipologia di storia non adatta a me, al mio stile, ma mi son presto ricreduta anche se altre parti un po’ forti ci sono, ma le ho percepite come una necessità narrativa usata dall’autrice per definire meglio la psicologia dei personaggi. L’amicizia, l’amore, la fanno da padroni nelle storie che si intrecciano; ma c’è anche tanta tristezza, tanta sofferenza, tanto odio che a fatica si stempera; è la vita che non fa sconti ma che sembra comunque dare un’altra possibilità. Belle le immagini del lago viste anche attraverso gli occhi di un pittore; vividi gli scorci di una Perugia amata che profuma di cioccolato e di vino: ” Un sorso di nero fondente”.

La locanda delle emozioni di carta

di Viviana Picchiarelli

a cura di Costanza Bondi

Bertoni Editore

Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: