COMUNE DI PERUGIA: LA RASSEGNA STAMPA C’E’ MA VIENE CENSURATA, PERCHE’?

LETTERA APERTA AL

Presidente del Consiglio Comunale Dr. Alessandro  MARIUCCI

Signor Presidente,

Mi permetto scriverle per esprimere personalmente e anche in nome di numerosi cittadini, alcune perplessità in merito alla decisione di quest’Amministrazione, di non rendere libera la fruizione del servizio della Rassegna Stampa.La Rassegna Stampa quotidiana, un servizio importantissimo e utile, era stata fino ad alcuni anni fa, disponibile per la consultazione on-line, da parte di tutti i dipendenti comunali collegati in rete. In un secondo tempo, però, l’accesso per i dipendenti fu bloccato e consentito esclusivamente ai vari Organi politici dell’Ente, ai Dirigenti, ai dipendenti preventivamente autorizzati, nonché ai rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali.

Nel mese di ottobre 2013 la Rassegna Stampa è stata interrotta, poiché è cessato il contratto con il soggetto esterno incaricato dell’elaborazione degli articoli selezionati e messi in rete.

Dopo l’interruzione della Rassegna Stampa, la sua elaborazione è stata svolta internamente dagli uffici dell’Amministrazione, al fine di garantirne la continuità e l’archiviazione del prezioso materiale.

In questi ultimi giorni la Rassegna Stampa è stata ripristinata e l’accesso è stato deciso di renderlo disponibile, solo previa richiesta e successivo consenso da parte del Direttore Generale. Le nostre perplessità nascono dalle incomprensibili motivazioni, che hanno determinato l’Amministrazione comunale a prendere decisioni così violente, nel limitare l’accesso alla Rassegna Stampa, non soltanto per i dipendenti comunali, ma anche per i cittadini esterni che vogliono collegarsi con la pagina web del Comune.

Vogliamo ricordarle che altri servizi di Rassegna Stampa sono da sempre garantiti e di libero accesso (Regione dell’Umbria e dalla Provincia) fruibili da tutti come servizio pubblico e gratuito.

Chiediamo pertanto di sapere, nell’ambito di un trasparente rapporto tra i cittadini e Istituzioni, quali siano i motivi che a tutt’oggi, determinano la decisione del Comune di Perugia di censurare la libera circolazione delle informazioni stampa?

Restiamo in attesa di una risposta, che ci auguriamo sia positiva.

Un cordiale e rispettoso saluto.

A nome anche di altri cittadini

Giuliano Cianelli

————————————————————-

Ordine del giorno presentato l’11 febbraio  in Commisione  dal Consigliere Sauro Bargelli.
A seguito delle sollecitazioni di alcuni cittadini e ritenendo che la conoscenza delle attività svolte dagli organi del Comune, unitamente ai commenti e al dibattito pubblico che su di essi si sviluppa, sia essenziale per favorire una partecipazione democratica più consapevole alla
amministrazione del Comune, ho presentato un odg che chiede di rendere libero a tutta la cittadinanza l’accesso alla rassegna stampa del Comune collocandola in prima pagina del sito insieme alle agenzie AMI e Consiglio Comunale Informa.

Commento: Rassegna stampa solo per gli amici degli amici, e  ci chiediamo se l’accesso alla Rassegna Stampa,   cosi come è consentito, destinato soltanto ai pochi privilegiati scelti dall’Amministrazione stessa, non sia da interpretarsi (alla faccia della democrazia e della partecipazione dei cittadini) come una forma di censura politica, per la libera circolazione delle informazioni, e se sia opportuno sprecare denaro pubblico per la redazione di questo servizio, se poi non è messo a disposizione di tutti i cittadini contribuenti, come fanno d’altronde altri Comuni e la stessa Regione dell’ Umbria. F.LR.

 

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , ,

2 Risposte to “COMUNE DI PERUGIA: LA RASSEGNA STAMPA C’E’ MA VIENE CENSURATA, PERCHE’?”

  1. luciano Says:

    fosse solo questo……!

    "Mi piace"

  2. a.alunni@libero.it Says:

    Ma noi cittadini siamo abituati a NON SAPERE …ma la rassegna stampa è solo un aspetto—L’allegato lascia meditare molto su come l”apparato”” abbia piu’ potere dei rappresentanti eletti che hanno taciuto su l’episodio l’ha detto l’Avvocato !!! I Consiglieri tutti zitti — Quando si dice ” Censura perche?” a chi e’ rivolta la domanda ?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: