Perugia: I primi candidati del Pd al consiglio comunale approvati ieri in assemblea

pd_logo“L’assemblea comunale di ieri sera ha aggiunto un nuovo importante tassello al percorso verso le amministrative di maggio”. Così il segretario comunale del Pd di Perugia Francesco Maria Giacopetti, che aggiunge: “Ora il Pd è in campo con un candidato sindaco rafforzato da una vittoria netta alle primarie del 2 marzo, insieme a una coalizione rinnovata e solida, che ha definito, in uno spirito di confronto e partecipazione, un’idea condivisa per Perugia; una coalizione che riafferma alleanze consolidate e che si apre a contributi nuovi, raccogliendo una sfida importante e nel tentativo di assecondare la richiesta di cambiamento che viene dai cittadini.
Da ieri, infine, il Pd ha in campo una squadra competitiva, di donne e uomini di qualità, rappresentativi del territorio e delle diverse sensibilità politiche che il Pd racchiude, di persone preparate, capaci e generose”.
“Il nostro obiettivo – dice Giacopetti – è capitalizzare quanto di buono è stato fatto, rimuovendo incrostazioni antipatiche e allargando il nostro sguardo con lo spirito che deve appartenere a chi si candida a guidare il governo della città con coraggio, responsabilità, lungimiranza, e generosità. I nostri temi saranno quelli più vicini alla nostra realtà, a quello che significa essere alla guida di una città in un’epoca complicatissima”.
“Ieri sera abbiamo, dunque, ufficializzato – ancora il segretario – una parte della squadra che avrà il compito di approfondire e arricchire questi temi. E’ stata votata all’unanimità una lista che dà il senso dell’innovazione e dell’apertura alla città del Partito Democratico. Rimangono aperti alcuni spazi di riflessione, soprattutto in merito alla rappresentanza di alcune sensibilità del partito cittadino. Dall’assemblea dei democratici è anche emersa la richiesta di capitalizzare il contributo di Anna Rita Fioroni, alla quale è stato nuovamente chiesto di entrare in lista e guidarla. Ci siamo presi qualche ora di tempo per perfezionare e completare la squadra. Sono fiducioso del fatto che nelle prossime ore – conclude Giacopetti – arriveremo a un approdo condiviso che dia il senso dell’inclusione e della volontà di essere partito aperto e partecipato”.
I candidati:
ALUNNI GRADINI Fabrizio, BIANCIFIORI Anna Maria, BISTOCCHI Sarah, BISTONI Emilio, BORGHESI Erika, BORI Tommaso, BRUGNONI Simona, CAVALAGLIO Patrizia, CHIFARI Antonino, CONSALVI Claudio, GIULI Paolo, LUBELLO Francesco, LUPATELLI Federico, MANUALI Valentina, MARIUCCINI Nicola, MEARINI Francesco, MENCARONI Diego, MICCIONI Leonardo, MIRABASSI Alvaro, PARLAVECCHIO Franco, PARRETTI Damiano, RAGNI Michele, RANFA Elena, RAPASTELLA Irene, ROSSI Daniele, SERLUPINI Silvia, SPINELLI Paola Iole, VEZZOSI Alessandra.

Annunci

Tag: , , , , ,

Una Risposta to “Perugia: I primi candidati del Pd al consiglio comunale approvati ieri in assemblea”

  1. Giuliano Says:

    …la richiesta di cambiamento che viene dai cittadini.

    …..se questa è la richiesta del cambiamento che proviene dai cittadini, ho dei forti dubbi, visto che la città rifiuta il sistema di governo attuale, distante dalle aspettative dei cittadini, solo propensa a difendere i propri interessi…..

    ….il Pd racchiude, di persone preparate, capaci e generose…
    capaci e generose, vorremo crederci, quanto alle capacità abbiamo visto cosa ci hanno dato i precedenti consiglieri e assessori comunali, con pochissime eccezioni….

    …è capitalizzare quanto di buono è stato fatto, rimuovendo incrostazioni antipatiche e allargando il nostro sguardo con lo spirito che deve appartenere a chi si candida a guidare il governo della città con coraggio, responsabilità, lungimiranza, e generosità
    volontà di essere partito aperto e partecipato….
    Quanta arroganza, compagno, nel dichiarare “capitalizzare quanto di buono è stato fatto…” Il nostro Principe Wladimiro” ha rappresentato solo un fallimento per la nostra Città, nonostante i suoi trionfalistici proclami dei risultati ottenuti…..quanto alla lungimiranza, ce n’è stata poca nella sua precedente amministrazione, credo poco se non per niente, che sarà in grado di convincerci e ricrederci che stiamo sbagliando.
    Quanti veri uomini di sinistra che eravamo, oggi profondamente delusi da chi ci ha rappresentato in questi ultimi anni, stiamo decidendo per un cambiamento radicale, se poi avremo sbagliato, al prossimo turno rimanderemo a casa anche loro, per ora non rinnovo la mia fiducia.

    A nome dei tanti cittadini che sicuramente condividono il mio pensiero.

    StellaDora del Rupeiano

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: