Assisi, Inopportune Parole della Confcommercio Verso il Vice Sindaco

Il Sindaco Claudio Ricci considera “totalmente inadeguate” le parole espresse dalla

Claudio Ricci

Claudio Ricci

Confcommercio sul Vice Sindaco Antonio Lunghi che, invece, sta riservando al Comune ampio impegno, competenza e dedizione con una “totale fiducia”, sul lavoro svolto e in atto, da parte del Sindaco e dell’amministrazione comunale.
Il bilancio 2014 (che peraltro, su richiesta dei commercianti, non prevede la tassa di soggiorno, non prevede addizionale IRPEF posta a zero e non prevede aumenti delle tariffe sociali, con un turismo che fa registrare +6% nel 2013, e segni molto positivi per il 2014) “legge” il finanziamento assegnato per sistemi informativi multimediali (non sono “varchi”), il progetto ancora non esiste e sarà condiviso (direttamente con tutti i commercianti e i cittadini) per gestire meglio il traffico e far entrare più persone (peraltro ciò che blocca o non
blocca sono le ordinanze sindacali, e non i varchi, che sono, e rimarranno, molto aperti e flessibili) in modo armonico, con i turistici, e più ordinato.

L’argomento “é chiuso”, nel rispetto di “tutte le opinioni” (e di coloro che hanno firmato la petizione ma che, probabilmente, si esprimeranno più debitamente quando sarà definito e illustrato il progetto), e il Sindaco si impegna, con il Vice Sindaco e l’amministrazione comunale, a decidere sul progetto “insieme” (con incontri che saranno programmati nei prossimi mesi) come “sempre fatto insieme in questi anni”.

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: