UNIAMOCI NEL FRONTE COMUNE PER IL CAMBIAMENTO

Riceviamo e pubblichiamo

“FACCIAMO FRONTE COMUNE VOTIAMO COMPATTI ANDREA ROMIZI” 

APPELLO A TUTTE LE LISTE ED AGLI ELETTORI DEL MOVIMENTO 5 STELLE PER FAVORIRE UN CAMBIAMENTO EPOCALE A PERUGIA

L’esito del voto alle Amministrative comunali del 25 maggio, hanno dato una risposta, che nella migliore ipotesi, auspicavamo con un ritorno alle urne, per un ballottaggio.
Un confronto che secondo le previsioni degli ultimi giorni sarebbe stato tra il PD con il Sindaco uscente Boccali e il Movimento 5 Stelle, molto presente nella nostra città.
Questa previsione non si è confermata, come dai sondaggi, che spesso si rivelano sbagliati.
A competere contro il candidato più votato, al secondo turno per il ballottaggio, sarà lo schieramento della Destra rappresentato da Andrea Romizi, intellettuale politico, conosciuto e stimato nella nostra Città.

Purtroppo la frammentazione della Destra, che in questi ultimi mesi, contrappone gruppi diversi, per origini e cultura, hanno creato insofferenze reciproche e tanta confusione per gli elettori, che fino a poche settimane, prima del voto, non conoscevano quale candidato era stato scelto per competere contro lo schieramento della Sinistra, una conseguenza questa, che ha visibilmente indebolito, nei consensi elettorali, il prescelto Andrea Romizi rispetto al suo rivale Boccali, forte di consensi provenienti dalle lobby imprenditoriali del cemento, come dalle cooperative sociali e culturali, che fin qui hanno fortemente beneficiato di sostegni economici, più sostanziosi.

Mentre nel fronte dei moderati, a competere per la poltrona di Sindaco e sostituire Boccali, si sono presentate diverse Liste Civiche, oltre al più combattivo Movimento 5 Stelle.
Tra queste Liste, la più indicativa è stata quella presentata da Urbano Barelli, un’ avvocato perugino, noto per le sue battaglie a difesa del patrimonio culturale e ambientale, oltre che ai problemi della sicurezza.
La battaglia più importante fin qui condotta da Urbano Barelli, è stata quella della lotta contro la cementificazione selvaggia, nelle nostre periferie, fino a toccare in questi ultimi anni anche il centro storico, prima con il progetto per il Mercato coperto, fino alla costruzione della Nuova Monteluce, per non dimenticare un’altro progetto, solo per ora accantonato, che riguarda lo Steccone di S. Bevignate.
In comune tra loro, le forze scese in campo, nella competizione elettorale, dalle varie Liste Civiche, al Movimento 5 Stelle, c’è l’unanime richiesta per un cambiamento nella gestione politica amministrativa nel nostro Comune, obbiettivo auspicato da tantissimi cittadini, che sono esausti per il degrado materiale, economico e sociale della nostra Città, con un particolare riferimento al drammatico fenomeno dello spaccio di droga, che non a torto, da tempo si identifica Perugia, non tanto come “Capitale Europea della Cultura”, quanto a quella prevalente della “Droga”.

A questo punto è opportuno richiamare le componenti Liste Civiche come quelle del Movimento 5 Stelle, a costruire insieme un fronte comune, per andare tutti uniti al ballottaggio, appoggiando il candidato Romizi, l’unico che a questo punto, potrebbe rappresentare quella volontà di cambiamento, tanto invocato dai cittadini, ignorando in questa fase decisiva, le proprie diversità ideologiche e di appartenenza politica, per contribuire nell’obiettivo comune, che deve essere quello di far risorgere Perugia: avvilita e martoriata dopo tanti anni da una pessima gestione amministrativa, succeduta nelle ultime legislature.

Giuliano Cianelli 

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: