Ballottaggio Perugia – Dopo il Comune la Provincia?

di Ciuenlai

 

Wladimiro Boccali

Wladimiro Boccali

Buoni, buoni, si ho toppato. Mi correggo subito : Contrordine compagni: The loser is Boccali and Pd group. Pensavo che le vecchie categorie funzionassero ancora, ma mi sbagliavo e di brutto. I rumori di fondo sono 10 anni che si sentono a Perugia , ma alla fine, magari brontolando, erano sempre rientrati. Stavolta no! E l’impressione della sconfitta dei “governativi” l’ho vissuta di mattina presto, al seggio, dove spiccavano le coccarde dei sostenitori delle liste Romizi e brillavano per la loro assenza quelle dei supporter di Boccali. La differenza netta tra chi lavora per vincere e chi pensa di aver già vinto.
Eppure il sondaggio in mano al Pd locale (al quale ho dato poco credito anch’ io) parlava chiaro. Se almeno il 70% di quelli che avevano scelto Wladimiro al primo turno non avessero confermato il loro voto domenica, sarebbero stati guai seri. Vedendo i numeri, non sarebbe bastato neanche quello. Rispetto alla prima tornata Boccali perde 14 mila voti e Romizi, considerando l’inglobamento anche dei nuovi apparentamenti, ne guadagna 7000. Giovani e 5 stelle hanno scelto lui.
Era difficile resuscitare moribondi come la destra Berlusconiana, loro ci sono riusciti. Naturalmente questo cambia gli equilibri di potere e non certo i metodi di Governo che saranno gli stessi. E’ l’alternanza non l‘alternativa. Pensate quello che succederà nelle aziende partecipate (Umbria Tpl., Gesenu, Umbria acque, Vus ecc.) e quello che potrebbe succedere per l’elezione delle nuova Provincia. Secondo il decreto Del Rio il voto sarà ponderato. Ogni comune conterà sulla base della sua popolazione.
Facendo un calcolo veloce il centrosinistra, nella Provincia di Perugia, amministra 348 mila abitanti e gli altri 309 mila abitanti. Tenendo conto delle diverse varianti delle minoranze, sembra probabile che a decidere il nuovo Presidente e la composizione del nuovo Consiglio, sarà l’atteggiamento dei Consiglieri Comunali del Movimento 5 Stelle e delle liste civiche. La caccia è aperta. E sarà solo l’antipasto del prossimo confronto; l’ordalia finale, le regionali del 2015.

Annunci

Tag: , , , , ,

Una Risposta to “Ballottaggio Perugia – Dopo il Comune la Provincia?”

  1. Angelo Pennacchioni Says:

    Fra circa un anno ripulisti in Regione: la sig.ra Marini torni come quadro dirigente alla Coop, la sig.ra Cecchini se ne toprni a Città di Castello che tanti mali ha già fatto all’agricoltura e la Lorenzetti in … casa a Foligno! Con l’aiuto intelligente dei ternan icadrà anche la cupola regionale!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: