Infiorate di Spello 2014 Primo weekend con… il fiore in bocca!

infDa sabato 14 in taverna menu, corsi di cucina e cake design a tema floreale.
Aprono le mostre e ci si incontra in piazza per la tradizionale festa della capatura M’ama non m’ama con musica dal vivo e maxi schermo.

Le artistiche infiorate del Corpus Domini sono alle porte e, in attesa dell’emozionante notte dei fiori di sabato 21 giugno, la città di Spello entra nel clima festoso dell’evento dando il via alle prime iniziative a tema squisitamente floreale.

Sabato 14 giugno, dopo l’apertura del Museo delle Infiorate e il vernissage della mostra pittorica “Petali di luce” di Stefano Chiacchella e Ferruccio Ramadori a cura di Guido Buffoni (ore 18, Sala delle Volte Palazzo Comunale), gli infioratori si riuniranno in piazza della Repubblica (ore 21) per la tradizionale festa della capatura dei fiori “M’ama non m’ama”, aperta anche ai visitatori, con musica dal vivo e un maxi-schermo per trasmettere dalla mezzanotte la partita dei Mondiali di calcio 2014 Inghilterra–Italia. Per la cena inoltre (ore 20) riapre l’inedita Taverna degli inf2Infioratori che fino al 22 giugno proporrà menu a base di fiori sapientemente cucinati dall’esuberante Roberto Sebastianelli, lo chef campione del mondo (nel 1998 portò nelle Marche la “Culinary World Cup”) titolare del ristorante “Fiorfrì” (Ostra Vetere, An) interamente dedicato alla cucina di cibi tradizionali accompagnati da fiori.

In taverna ogni giorno sarà possibile scegliere tra le tante pietanze cucinate con i fiori o affidarsi ai menu degustazione consigliati quotidianamente dallo chef (tutti da euro 25,00 menu completo, euro 20 senza primo o secondo). E per chi vuole approfondire la conoscenza e l’utilizzo dei fiori in cucina ci sono anche appositi corsi culinari che si svolgeranno da lunedì 16 a giovedì 19 giugno, dalle ore 10 alle ore 13,30 con degustazione finale dei piatti preparati. Info e prenotazioni allo 0742-301146 e info@infioratespello.it.

Spazio anche alla seconda edizione di cake design a tema rigorosamente floreale “Torte in fiore”. L’iniziativa prevede una serie di corsi per adulti e bambini per imparare a creare tanti dolci in fiore, dalle torte ai biscotti fino ai cupcake, e un vero e proprio concorso. I corsi si svolgeranno nella taverna degli infioratori e dopo la votazione della giuria tecnica (domenica 15 giugno) la giuria popolare potrà dare la sua preferenza tramite i “Like” di Facebook. La migliore “Torta in fiore” sarà premiata domenica alle ore 17,45 nella Sala dell’Editto del Comune di Spello, dopo la dimostrazione pubblica di cake design “Fiori in ghiaccia” a cura di Cinzia Maturi. Info e prenotazioni al 347-2929677.

E’ sempre per domenica pomeriggio l’appuntamento con la premiazione dell’ottavo concorso di ricamo a mano “Il fiore ricamato” e con l’inaugurazione (chiesa di San Michele Arcangelo, via Consolare, ore 18,30) della mostra delle opere del primo Corso d’Arte Junior della Fondazione Marchionni. Interverranno il professor Alberto D’Atanasio e Mons. Mario Sensi.

—————————————–

http://www.umbriaecultura.it

Annunci

Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: