Dei delitti e delle pene, siamo sicuri che tutto va bene?

Riceviamo e pubblichiamo

DA NON CREDERE .. EMENDAMENTO ALLA CAMERA N° 1707:” Niente obbligo di arresto per chi verrà sorpreso a compiere violenze DI LIEVE ENTITA’ verso i minori”
Firmatari della legge: Gasparri, Bricola, Quagliarello, Centoro, Berselli, Mazzatorta,
Associazione a delinquere, secondo il mio modesto parere, li definirei!

” Niente carcere per chi sarà condannato a pene inferiori ai 3 anni ”
La legge si propone di ridurre il sovraffollamento delle carceri, incoraggiando l’affollamento dei pronto soccorso!. Le parole non sono più sufficienti, bisogna passare ai fatti. Una donna al giorno uccisa dal proprio compagno per gelosia!!!!
Dove arriveremo se proseguirà questo orrore e non si inaspriranno maggiormente le pene, eliminando indulto, patteggiamento e soprattutto la formula ” incapace di intendere e di volere ”
Le donne che subiscono violenze, in Italia, ammontano ad un milione e cinquecentomila!!!!
Sempre più spesso si prende conoscenza dai mass media della violenza sulle donne che cresce di anno in anno a dismisura, tanto che sono nate associazione organizzate da donne di ogni ceto e livello: donne dello spettacolo, casalinghe, studentesse e magistrati.
DONNE … SOLO PERCHE’ DONNE
E’ stata proclamata anche la giornata contro la violenza sulle donne.
Però alla luce dei fatti,  anziché regredire questi misfatti prosperano.
Questo  grazie al buonismo e soprattutto grazie alle leggi ” benevoli ” attualmente in vigore!

Nuccia Arena

Annunci

Tag: , , , , , , , , ,

Una Risposta to “Dei delitti e delle pene, siamo sicuri che tutto va bene?”

  1. Alfonso # Says:

    Condivido pienamente quanto sostenuto da Arena.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: