Non è più il tempo per i pacifisti professionisti

Riceviamo e Pubblichiamo

Il tempo dei pacifisti di professione è finito ed anche quello di un pacifismo di maniera strumentalizzato solo a vantaggio di una certa sinistra. Siamo tutti per la pace ma è troppo comodo esercitare questa consapevolezza con fondi pubblici particolarmente in un tempo come questo di gravi difficoltà.

Un segno di cambiamento sarà proprio quello di favorire un vero pacifismo ritirando ogni contributo pubblico a manifestazioni apprezzabili e condivisibili ma da riconsegnare per intero al volontariato.
Una cesura rispetto ad un passato in cui troppo spesso manifestazioni sedicenti pacifiste si trasformavano in sfilate di bandiere rosse o con immagini di Che Guevara, alimentate da contributi pubblici.
Si facciano senza alcun contributo delle istituzioni e riacquisteranno quella genuinità che negli anni hanno perso

.Maurizio Ronconi

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: