MA RENZI L’HA CAPITO CHE E’ LUI IL CAPO?

di Ciuenlai

Il sig. Renzi ne ha per tutti. L’Italia va malissimo e lui se la prende con la “perfida albione” della Ue, con il Parlamento che lavora poco, con i sindacati che dicono sempre no, con le supplenze che rovinano la scuola , con i poveri “Gufi” che rosicano , coi suoi Ministri che non vogliono tagliare, con le famiglie che non spendono gli 80 euro e con Gomez che non avendo ancora segnato, fa abbassare il Pil della renzi1Fiorentina. Qualcuno dovrebbe fermarlo e spiegargli che di questa baracca, che sta andando a rotoli, lui è il capo, sia in Italia che in Europa. Se cerca dunque il responsabile, quello vero, si guardi allo specchio e lo avrà trovato.

 

 

—————————————————–

Commento: Fossero solo questi i problemi, la stampa internazionale vuole farci uscire dall’Europa per l’incapacità di risolvere i nostri problemi strutturali, insomma abbiamo finito il sangue, non siamo più utili e stiamo mettendo a rischio la Bce e la stessa Europa, o usciamo o consegniamo gli ultimi residui di sovranità nazionale alla Bce.  In politica estera siamo al punto zero, stiamo rischiando di entrare in una guerra catastrofica con un esecutivo assolutamente privo di autorevolezza e di idee, ma che paese è diventato l’Italia?

Unica consolazione: i gelati del carrettino di Palazzo Chigi  sono buoni. F.L.R.

 

 

 

 

Annunci

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: