Il sindaco Romizi replica alla Fondazione Umbria Jazz

Andrea Romizi - fotografia di Marco Zuccaccia

Andrea Romizi – fotografia di Marco Zuccaccia

“L’interesse e la disponibilità dell’Amministrazione comunale nei confronti di Umbria Jazz erano e rimangono immutati. La non partecipazione all’assemblea della Fondazione Umbria Jazz  da parte del Comune di Perugia è dovuta alla richiesta avanzata dallo stesso Comune di  rinviare l’appuntamento  per approfondire alcuni punti e per avere il tempo di portare a compimento le procedure di pubblico avviso per la scelta  del rappresentante del Comune. La nostra Pec inviata nei giorni scorsi, però, non è stata presa in considerazione dalla Fondazione se non dopo la riunione stessa.
Per ciò che concerne l’erogazione delle risorse, ad essere inadempiente è la Fondazione che non ha provveduto a completare l’inserimento dei dati previsti dal D.Lgs 33/2013 riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni.
Umbria Jazz è uno dei fiori all’occhiello della città e l’amministrazione non ha intenzione di tirarsi indietro su quelli che sono gli impegni presi e sulla partecipazione futura. Se ci sono, dunque, questioni serie da affrontare siamo pronti a farlo, alle dichiarazioni folcloristiche non replichiamo”.

Annunci

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: