L’angolo della poesia, dalla raccolta Frammenti di Te

A te

Risuona così estraneo

e inappropriato

Eco passato

di un presente silenzioso

Ricerca nella memoria

di una verità assopita

Ricordo di un’amicizia

mai esistita

Amor non fu, amor non sia

amor non è, amor non sarà

cos’è allora questo dolceamaro

che il cuore invade e mai più lascerà?

A te, a te che non vuoi vestire

gli abiti della conoscenza

e lì sulla soglia dell’apparenza

resti immobile

A te che il fluire della parola,

cancella ciò che sei stato

e mai più tornerà

l’eco di parole soavi

dolcissime ad un’anima solitaria

e inquieta

A te che hai saputo dare forza

laddove forza non c’era

A te che hai saputo infondere coraggio

dove il coraggio non era di casa

A te che hai saputo donare ali di libertà

dove non esisteva libertà

A te che hai creato immenso piacere

A te che ora sei solo il ricordo di un

immenso dolore

A te che non ho mai incontrato ma che

da sempre ho amato.

A te tutto il mio amore

di M.P. 

 

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: