Il mito Berkel finalmente anche a Perugia

foto 1di Francesco La Rosa

Künzi S.p.A.  distributore esclusivo per le affettatrici Berkel ha scelto lo storico negozio Dinter di oggettistica per la casa e coltelleria per la vendita del prestigioso prodotto. Siamo abituati a parlare di oggetti di prestigio riferendoci a orologi, auto  o gioielli e  può sembrare strano che un utensile da cucina possa essere considerato un prodotto ambito e desiderato. Ma quando la storia, la qualità e il design si incontrano anche questo può accadere. 

L’affettatrice meccanica fù inventata nell’800 da Wilhelmus Adrianus van Berkel, macellaio olandese con una grande passione per la meccanica. Due idee semplici ma geniali: una lama concava, che riproducesse con precisione il movimento mano/coltello, e un piatto mobile che scorresse verso la lama. Il 12 ottobre 1898 fondò a Rotterdam la prima fabbrica di affettatrici del mondo, la Van Berkel’s Patent Company Ltd., e da allora perdura immortale il suo mito fatto di qualità, raffinatezza ed eleganza. Le affettatrici Berkel sono state apprezzate negli anni dagli amanti della cucina che sanno molto bene come anche il taglio influisca sul sapore finale. In particolare le artigianali affettatrici a volano sono le uniche in grado di valorizzare il prodotto affettato in quanto evitano il surriscaldamento dei grassi e della carne grazie alla bassissima velocità della lama ed alla sua forma concavache, come un rasoio, “accarezza” il prodotto nel solo punto di taglio evitando l’alterazione del gusto e del profumo dovuta allo sfregamento ad alta velocità della lama sul prodotto. La passione per questo storico marchio e la maniacale cura con cui vengono realizzate, sia meccaniche che elettriche  ne hanno fatto un oggetto di culto e di arredamento. Non è difficile trovare una affettatrice Berkel in bella vista nei migliori ristoranti e come arredo in sale da pranzo e salotti come emblema di design e gusto.  Gli apparecchi più antichi sono ancora apprezzati per la precisione meccanica diventando veri e propri simboli di venerazione, ricercati e quotati da collezionisti ed antiquari di tutto il pianeta. Forse anche perchè sono poche le aziende al mondo che per cento anni continuano a vendere lo stesso prodotto da loro inventato e soprattutto quelle di cui nome è rimasto quello dell’inventore.
Ebbene alla stregua di un anello di brillanti in vetrina da un gioiellere o di un auto di lusso in un autosalone, anche l’affettatrice Berkel diventa un oggetto di desiderio, quasi uno status simbol, con la meravigliosa caratteristica di accumunare i sogni di uomini e donne. La possibilità su richiesta di acquistarle personalizzate ne aumenta l’unicità.  La decisione  del distributore Kunzi di scegliere come rivenditore il negozio di Perugia in Corso Cavour, Dinter, ci rende meno sorpresi.

Dinter è un attività storica presente in centro dal 1948 che negli anni si è contraddistinto per serietà e cura della clientela. Il fondatore Natale Lucarelli e gli attuali gestori, il figlio Edoardo e sua moglie Teresa, hanno svolto un instancabile lavoro di fine selezione   nella scelta di prodotti che vendono, puntando sulla qualità e sul design e diventando punto di riferimento del centro Italia per chi cerca strumenti tecnici per la cucina, coltelleria e oggetti per la degustazione del vino. E il marchio Berkel non poteva che finire nella loro prestigiosa vetrina, e non poteva non essere presente in una regione come l’Umbria celebre per la sua salumeria.

Informazioni:

Dinter, Corso Cavour 48, Perugia – Email: baby.lucarelli@gmail.com

 

Tag: , , , , , , , , ,

Una Risposta to “Il mito Berkel finalmente anche a Perugia”

  1. Catia Says:

    Confermo …. negozio veramente eccellente ….. ottima scelta per la Berkel

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: