Libri: Marion vita da spia di Andrea Maori

COPERTINA KELLER (1)Il 3 dicembre 1939, Maria Keller de Schleitheim, ventiseienne cittadina ungherese, ex artista di varietà, poliglotta, di nobili origini svizzere, venne arrestata a Napoli con l’accusa di spionaggio militare a favore della Francia a danno dell’Italia. Condannata dal Tribunale speciale per la difesa dello Stato – massima espressione della repressione del regime fascista – a venticinque anni di reclusione, sebbene dall’istruttoria si evincesse la scarsa importanza delle notizie passate all’intelligence francese.

Per l’espiazione della pena fu scelto il carcere femminile di Perugia, famoso per la detenzione di molte detenute politiche e per reati legati allo spionaggio. Nel marzo 1944, Armando Rocchi, prefetto repubblichino di Perugia, ne organizzò il rapimento poco dopo un incontro avuto nei suoi uffici per discutere della domanda di grazia presentata nel giugno 1940  e respinta dal Ministero dell’Interno.

Il rapimento fu orchestrato per consentire alla Keller di infiltrarsi nelle bande partigiane che agivano nell’Appennino umbro-marchigiano e fornire informazioni utili alle operazioni di rastrellamento, allora in corso, da parte dei fascisti della Repubblica sociale italiana e dei tedeschi, loro alleati.

Attraverso uno studio paziente di documenti d’archivio, Maori ricostruisce i passaggi della controversa vicenda che si svolge attraverso alcuni nodi cruciali della seconda guerra mondiale: dallo spionaggio militare alle dinamiche interne della lotta di Resistenza per passare alla gestione della giustizia post-fascista.

————————————————-

Andrea Maori

Andrea Maori

Andrea Maori, (1960) di formazione storico-politica, è da molti anni impegnato nella ricerca archivistica e nella valorizzazione di diversi archivi, sia pubblici che privati. Ha pubblicato tra l’altro: Leonardo Sciascia, elogio dell’eresia. L’impegno fuori e dentro il parlamento per i diritti civili, per una giustizia giusta (1979-1989), (Milano, 1995); Oligarchie e popolo. Dallo statutum populi del 1261 alla municipalità repubblicana del 1798: compendio delle magistrature comunali di Città di Castello (Perugia, 1996); Attenta vigilanza. I Radicali nelle carte di Polizia (1953-1986) (Viterbo, 2011); Notabili, spie e politica a Perugia. Pagine sparse da rapporti di polizia e carteggi (1923-1984), Francesco Tozzuolo Editore (Perugia, 2012); Dossier libertà controllata: polizia, potere politico e movimenti per i diritti umani e civili (1945-2000) (Roma, 2012). La discesa in campo di Comunione e liberazione. Organizzazione, politica e collegamenti finanziari nei report del Ministero dell’Interno degli anni Settanta, (Roma, 2013); Ebraismo: ricostruire dalle macerie. L’associazionismo ebraico e di amicizia verso Israele nelle informative di Polizia, (Viterbo, 2013).

Reality book € 10

 

Annunci

Tag: , , , , , ,

Una Risposta to “Libri: Marion vita da spia di Andrea Maori”

  1. MARION KELLER, COLPEVOLE O INNOCENTE? | ilviaggioelastoria Says:

    […] scomparsa, racchiudendo le sue importanti considerazioni in un importante libro intitolato “Marion Vita da Spia“,  ripercorrendo passo dopo passo gli atti dei processi. Chi fu dunque questa ragazza ? una […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: