VIVA LA CULTURA! 2015 – IMMAginario Festival

Simona Calisti

Simona Calisti

di Simona Calisti

Ieri 14 dicembre 2014 si è tenuto presso il MAXXI B.A.S.E. di Roma, nella sala Graziella Lonardi Buontempo un incontro per conoscere in anticipo la seconda edizione di VIVA LA CULTURA!, la Festa della Cultura e dell’Europa Creativa che si terrà tra l’1 e il 7 giugno 2015 durante il Festival dell’IMMaginario tra Perugia, Terni, Orvieto, Corciano  Magione e Città di Castello. Un Festival che contrariamente alla precedente edizione non si terrà, ed è questa una delle novità, a novembre, ma a giugno come è stato annunciato in conferenza stampa da Alessandro Riccini. Sarà nei progetti un Festival in rete e quindi il Logo Cultura potrà essere utilizzato da quei comuni che in quel periodo organizzeranno eventi che rientrano nel progetto cultura.

Altra novità da parte degli organizzatori è quella di voler trovare e creare sinergie con altri luoghi di cultura fuori dall’Umbria come potranno essere il MAXXI di Roma o la Biblioteca Nazionale di Firenze.

Sono intervenuti tra coloro che erano previsti in scaletta oltre ad Alessandro Riccini , Luca De Biase Nòva24 Il Sole 24 Ore Matteo Ragnacci Coordinatore Nazionale Generazioni Legacoop Enrico Tombesi Direttore Post – Perugia Officina della Scienza e della Tecnologia

A loro si sono aggiunti Fabio De Chirico, Soprintendente e Direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria e Patrizia Romani Direttore della sede regionale Rai Umbria.

Con Youtopia che precederà, si vorrà costruire un percorso verso il Festival e si vorranno attivare una serie di attività che sperimenteranno nuovi progetti di storytelling della cultura e si intenderà costruire inoltre una piattaforma di crowdfounding civico dedicato ad essa. I soggetti che condivideranno i progetti dovranno stare all’interno di una rete in cui dovranno dare luogo a scambi e sperimentazioni e creare progettualità oltre che condividere strategie per un futuro.

Scaturito dall’incontro e precisamente da Luca De Biase il suggerimento di passare dall’utilizzo della parola “crisi” a quello di “crisalide”. La prima che rispecchia una situazione sociale instabile e pericolosa è altamente negativa mentre la seconda, richiamando la metamorfosi  della crisalide in farfalla è un divenire e un mutamento e ci fornisce ed invita ad una visione positiva.

Incubatori, start up, 1000 giovani innovatori che verranno a Perugia a raccontare le loro idee ed esperienze ed altro ancora oltre l’annuncio da parte di Fabio De Chirico della creazione di una APP per la Galleria Nazionale dell’Umbria in modo da portarla a livelli di altri musei e gallerie e di raggiungere un pubblico internazionale attraverso questi mezzi che sono ormai vitali per la conoscenza e la pubblicizzazione di queste strutture. Molto altro ancora ci aspetterà con IMMAginario Festival 2015 io credo, sarà bello vederlo crescere e appuntamento al 1 giugno!

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: