PD: Con #UmbriaVerso si parla di Semplificazione, Pubblica Amministrazione e Partecipate.

pd umbriaLeonelli: “Abbiamo progetti ambiziosi e coraggiosi, aiutateci a migliorarli”

Quattro temi, tra i tanti sviscerati nei mesi scorsi dai dipartimenti, strategici per il futuro dell’Umbria, che chiamano innovazione e attestano la volontà di andare oltre le incrostazioni, nel merito, e l’autoreferenzialità, nel metodo. Sono i temi scelti per #UmbriaVerso, la campagna dal basso ideata dal Pd Umbria per costruire un programma condiviso in vista delle regionali di maggio. Quattro le settimane, prima della Leopolda dell’Umbria (appuntamento il 7 marzo al Lyrick di Assisi con Debora Serracchiani), per offrire i documenti alle osservazioni, alle proposte e ai miglioramenti dei cittadini (in rete su http://www.pdumbria.it); e dopo giovani e lavoro ed economia, prima di infrastrutture e trasporti, da stanotte a mezzanotte sarà possibile consultare i documenti (sono quattro) e discutere di pubblica amministrazione e partecipate, tra semplificazione, efficienza e trasparenza.

“Abbiamo individuato – ha sottolineato in conferenza stampa il segretario del Pd Umbria Giacomo Leonelli – quattro temi strategici, tra i tanti su cui abbiamo aperto una discussione anche col contributo dei dipartimenti, che consideriamo vettori strategici per lo sviluppo della nostra regione. Contenuti che potranno essere integrati e migliorati in un percorso che abbiamo voluto dal basso, mi piace ricordarlo, dicendo che abbiamo una visione nuova e, soprattutto, che vogliamo metterci la faccia e stare sui temi”. “Aiutateci a migliorare”, ripete Leonelli. Sulla pubblica amministrazione, dunque: “Proponiamo un progetto ampio e complessivo – ha spiegato Leonelli – che tocca il tema del riordino istituzionale e delle partecipate – per rispondere a chi si chiedeva dove fosse finito –  in un’ottica di semplificazione e trasparenza, non tralasciando temi delicati, come quello dei compensi e dei meccanismi premiali dei dirigenti pubblici, su cui siamo gli unici che stiamo parlando di quello che hanno in testa”.

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: