Libro: La Croce, il Legno e il Fuoco, di Nino Marziano

nino 001

La redenzione costituisce il fondamento delle tre storie, costruite su altrettanti personaggi di diversa estrazione: Radulo, giovane soldato romano il cui essere pagano viene travolto dall’esperienza del martirio di Costanzo che lo segna nel corpo e nello spirito; Marco, un ricco ragazzo di nobile famiglia perugina, la cui superbia è piegata dall’incontro con un vecchio condannato e dalla testimonianza di un armigero, sull’eroismo ascetico di Ercolano ed infine, Perusio, un rinnegato dedito ai vizi e baro di professione, che viene raccolto in fin di vita e curato da Lorenzo, ne esperisce quindi la santità, sino al martirio. 

L’opera di Nino Marziano e l’associazione Borgo Bello, sono state tra loro complementari e sinergiche nel progetto di questo volume, per il semplice fatto che i primi due racconti erano “commissionati” all’autore, a cura e completamento degli spazi e dei tempi organizzativi degli eventi culturali, per le ricorrenze dei santi Costanzo ed Ercolano.

Questi due Patroni, possiamo dire, “risiedono” nel Borgo Bello: le loro rispettive chiese, peraltro sapientemente ristrutturate di recente, sono parte dei tesori inestimabili e perle artistiche del rione; le loro Reliquie inoltre, riposano in esse per la venerazione dei fedeli.

E’ con soddisfazione che guardo alla diffusione di quest’opera. Penso ad esempio ai giovani che vi potranno trovare buoni spunti per conoscere ed approfondire in un secondo momento, la storia di Perugia, in un modo diverso dalle lezioni canoniche scolastiche, un modo leggero e nello stesso tempo fecondo.

Ricordo come in tal senso, molti dei ragazzi che ho seguito nella mia carriera d’insegnante, fossero completamente all’oscuro della storia cittadina e delle identità dei nostri Patroni.

La Borgo Bello ha tra le sue priorità, proprio la divulgazione della storia del quartiere nella città, con tutte la sue implicazioni, artistiche, tradizionali, linguistiche e culturali.

Un’associazione nasce per varie esigenze: quella di creare aggregazione in un ambiente grondante storia e tradizione di mestieri, per rivitalizzare un rione, è e resta la più pregnante.

Da tre anni l’associazione Borgobello ha iniziato la sua attività, segnandola con varie iniziative sia ludiche sia squisitamente culturali ed il numero degli associati, anche provenienti da altri rioni della nostra città, sta crescendo in maniera esponenziale.

Grazie dunque all’eclettico Nino Marziano per quest’opera.

E’ con gioia che lo vedo ora nella veste d’autore di questi bei testi, dopo anni al servizio dei tanti scritti altrui, con la sua immancabile professionalità di attore e dicitore.

Orfeo Ambrosi

 

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: