“IN UMBRIA NON C’È PIÙ SICUREZZA” ALDO TRACCHEGIANI, CANDIDATO DI FORZA ITALIA ALLA REGIONE UMBRIA ESPRIME LA SUA PREOCCUPAZIONE

tracc santino 001
SERIA LA SITUAZIONE IN UMBRIA E I CITTADINI SEMPRE PIÙ INDIGNATI 

L’ennesimo furto in appartamento a Spoleto è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso riguardo alla pessima percezione della sicurezza dei cittadini e Aldo Tracchegiani, candidato di Forza Italia al consiglio regionale dell’Umbria, non ha tardato ad offrire il suo appoggio pieno.
“Il problema è molto serio in quanto si verificano praticamente tutti i giorni furti in appartamento e a danno di commercianti in Umbria. Nella maggior parte dei casi le case sono abitate e i cittadini non si sentono più al sicuro tanto da trasformare abitazioni e negozi in vere e proprie fortezze con grate a porte e finestre, telecamere e sistemi di allarme sempre più avanzati.
Il dramma unito alla rabbia dei cittadini italiani ormai sta diventando difficilmente controllabile e la gente comincia a rispondere in modo improprio quando lo Stato è assente. Non solo furti ma prostituzione, spaccio di droga e quant’altro, tutto fatto sotto gli occhi dei cittadini che ormai non hanno più parole ma hanno invece tanta paura. Buona parte di questi fenomeni è alimentata dall’immigrazione clandestina. Recenti fatti di cronaca, come il furto in una gioielleria del nord Italia che ha riempito giornali e trasmissioni televisive, dove un benzinaio ha usato un’arma per difendere la commessa uccidendo uno dei malviventi è uno degli esempi più eclatanti. “Non ci si fa giustizia da soli! È, e deve essere un imperativo per tutti – conclude Tracchegiani – Ma è tempo, passato assai, che lo Stato la smetta una volta per tutte di fare solo e sempre chiacchiere e agisca subito per contrastare fenomeni di criminalità e trasformare il Nostro Mare Mediterraneo, culla della nostra civiltà, in una immensa tomba a cielo aperto. Da parte mia mi impegnerò, se verrò eletto in consiglio regionale, a tentare di innalzare la sodi sicurezza dei cittadini che oggi sono “prigionieri in casa propria”.

 

Annunci

Tag: , , , , , ,

Una Risposta to ““IN UMBRIA NON C’È PIÙ SICUREZZA” ALDO TRACCHEGIANI, CANDIDATO DI FORZA ITALIA ALLA REGIONE UMBRIA ESPRIME LA SUA PREOCCUPAZIONE”

  1. Giovanni A. Says:

    Inutile nasconderci dietro un dito… ha perfettamente ragione.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: