LE AMMINISTRATIVE DEL 2016 AD ASSISI ED IN ITALIA NEL SEGNO DI UNA NUOVA CAMALDOLI

camadi Augusto Rinalducci

Nel Luglio del 1943 un gruppo intellettuali cattolici si riunirono a Camaldoli per redigere un documento che sarà chiamato Codice di Camaldoli in cui sono straordinariamente riunite le idee principali che sarebbero state poi alla base della Costituzione e del “miracolo italiano”. Se confrontiamo questa proposta con le condizioni materiali nella quali essi si trovavano, sentiamo che c’è qualcosa di profetico. Ecco perché oggi dobbiamo guardare con attenzione le nuove forme di mobilitazione, i nuovi movimenti, le nuove agorà, reali e virtuali, in cui maturano inedite espressioni di partecipazione e di rappresentanza.

Siamo sollecitati dalla storia a metterci in discussione, perché la debolezza della democrazia può svelare anche la fragilità del civile. Continuiamo a credere in una democrazia che rinasce dal basso, dai processi di partecipazione diffusa, dalla creatività del sociale che alimenta le istituzioni giuste. Dunque, si apre la stagione di “un grande compito”: ricostruire la politicità del civile e riscoprire nell’oggi la loro fedeltà alla democrazia. Nella storia ci sono i germi del futuro, della speranza “contro ogni speranza”. Ma l’autentica apertura al nuovo chiede discernimento comunitario e saggezza nell’interpretare i “segni dei tempi”. Ecco perché ritengo che, la città serafica andando al voto insieme ad altri comuni dìItalia nel 2016, può rappresentare una grande occasione per realizzare un grande laboratorio politico locale, esportabile e di riferimento nazionale, proprio come avvenne 72 anni fa a Camaldoli. Assisi con la sua spiritualità può rappresentare per tutti noi un grande punto di riferimento da cui ripartire e con cui nutrire il nostro impegno associativo, sociale e politico nel nostro umano pellegrinaggio.

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: