Staffetta “da Francesco a Francesco”, da Assisi a Roma

basL’UNPLI (Unione nazionale Pro Loco d’Italia) in collaborazione con il  Comune di Assisi, l’UNPLI – UMBRIA, il Comitato UNPLI Assisano e la Pro Loco Assisi, ha organizzato la staffetta “da Francesco a Francesco” come l’anno scorso, dal Santo di Assisi a Papa Francesco a Roma. Questo percorso inizierà alle ore 12.30 del 4 ottobre ad Assisi dalla Piazza Inferiore di San Francesco, dopo le cerimonie protocollari previste per la cerimonia del Patrono d’Italia. Francesco Fiorelli, presidente dell’Unpli Umbria dichiara: “questa, come anche quella dell’anno scorso, è una staffetta che attraversando tutta l’Umbria, valicando il confine Laziale, era già chiamata storicamente ‘cerniera d’Italia’, la nostra intenzione è proprio quella di farla percorrere tutti gli anni coinvolgendo varie realtà. Partirà da Assisi e toccherà Foligno, Spoleto, Val Nerina, Collestatte, Piediluco, Greccio e la Valle Santa Reatina, passando poi per Monterotondo, per arrivare a Roma Monte Sacro. L’ultima tappa sarà a San Pietro il 14 ottobre per l’Udienza Papale. Quest’anno è prevista una grande partecipazione”. Parla anche il presidente dell’Unpli Nazionale Claudio Nardocci: “L’interesse intorno alla staffetta sta crescendo e dopo gli ottimi risultati dello scorso anno constatiamo una crescita notevolissima legata anche a tutto il pluriennale progetto dell’UNPLI “Cammini Italiani”. Nei prossimi anni contiamo di consolidare questi risultati, inserendo stabilmente l’iniziativa tra i grandi appuntamenti dei Cammini Italiani. Ringrazio tutti i nostri partner che hanno interpretato al meglio la nostra idea di camminare insieme”. Le associazioni Pro Loco presenti su tutto il percorso staffetta garantiranno l’accoglienza all’arrivo serale dei pellegrini, oltre ad un mezzo di trasporto per le emergenze e per i bagagli. Una scommessa questa della staffetta e dei Cammini Italiani molto importante sia per tutte le Pro Loco d’Italia che per quelle Umbre. Il giorno dei festeggiamenti del Patrono d’Italia, San Francesco, e la staffetta “da Francesco a Francesco”nel giro di un anno, si sono unite per diventare a oggi una vera e propria tappa, rilevante per Assisi e Roma, due città legate da un cammino fondamentale nel passato e ancora presente e sentito nel presente.

Annunci

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: