Flamini/Prc Umbria: “No al deposito cauzionale di Umbra Acque”

Umbria Acque, in applicazione delle decisioni dell’AEEGSI che hanno annullato quelle degli Ati 1 e 2, ha reso noto nelle ultime bollette che applicherà il deposito cauzionale per gli utenti finali che non abbiano provveduto alla domiciliazione bancaria, postale o su carta di credito della bolletta, escludendo tuttavia coloro che fruiscono di agevolazioni tariffarie idriche di carattere sociale. Insomma, ci risiamo. Mentre l’unico adeguamento necessario sarebbe l’applicazione dei risultati del Referendum sulla ripublicizzazione dell’acqua, le cittadine e i cittadini, anche se hanno sempre pagato, soprattutto pensionati o comunque a basso reddito, precari e disoccupati che non possono permettersi una domiciliazione bancaria per il pagamento delle bollette, si vedranno applicare una misura che li considera sostanzialmente degli evasori in via preventiva. E le banche esultano. Per questo, ancora una volta, in tutte le sedi istituzionali dove siamo presenti ci opporremo a questo provvedimento e dichiariamo da subito il sostegno a quelle associazioni che intenderanno proseguire la battaglia. Perchè se ci sono problemi legati alla gestione o sul risanamento dei servizi, i costi non possono essere scaricati sui cittadini, tanto meno su quelli più in difficoltà.
Enrico Flamini
Segretario Regionale Prc Umbria
Commento: Le banche in crisi possono attingere dai conti correnti dei clienti per sistemare i propri conti, come dire che se hai comprato una automobile, se la casa produttrice è in difficoltà ha diritto di chiedere un contributo per sanare i conti ai propri clienti,  adesso ci si mettono anche le aziende dell’acqua e chiedono un deposito cauzionale agli utenti, non si fidano, si siamo diventati veri bancomat. E se cominciassimo noi a non fidarci più di questa gente che una ne fa e cento ne pensa, e decidessimo una volta per tutte di lucidarci le scarpe sul fondo schiena di questi personaggi che ne dite? F.L.R.
Annunci

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: