Urban, torna il party che fa ballare tutti

urbanTorna il party che fa ballare proprio tutti! 
Per la prima rumble della stagione è in arrivo un ospite molto speciale: direttamente dagli States arriva il leggendario 
El Vez, The Mexican Elvis.
Robert Lopez muove i primi passi con il seminale gruppo punk rock The Zerosa a metà degli anni ’70. El Vez porterà in tour un nuovo spettacolo durante il quale manterrà gli elementi che da sempre caratterizzano il suo show e che negli anni hanno costruito la sua fama di “Elvis messicano” e proporrà anche una scaletta basata sui grandi classici del punk rock di band come New York Dolls e Stooges!

littleUn calderone incandescente di Punk , Blues, Garage , Funk , Glam .
Il pazzesco set di EL VEZ si compone di tre band:
DIANA DEATH Y SUS NOVIOS: Lana del Rey incontra Johnny Thunders in una puntata di Twin Peaks, con le Shangri Las a fare da supervistore.
THE SCHIZOPHONICS: immaginate Jimi Hendrix che balla come Iggy Pop, tutto si fonde in questo spettacolare power trio: HEAVY SOULFUL FREAKOUT!
E il gran finale
THE LITTLE RICHARDS, la miglior band di San Diego!
Tra le più grandi party band al mondo, il loro set è pure energy rock’n’roll! 
Dopo lo show si balla fino a tardi con l’aftershow by FAB. – FOOLY – NIK THE ASS
 
GBC_Web1Il 17 ottobre parte una nuova serata targata Urban che darà spazio a sonorità elettroniche, ma mantenendo ben ferma l’attitudine live che caratterizza le serate del sabato.
Una volta al mese il palco dell’Urban si aprirà alla combinazione dei mille pezzi di Tangram.
Il TANGRAM (七巧板S, qī qiǎo bǎnP) è un gioco rompicapo cinese. È costituito da sette tavolette (dette tan) inizialmente disposte a formare un quadrato. Ed è questo il nome delle mille combinazioni dell’elettronica che verranno declinate per offrire al pubblico lo sguardo su un panorama musicale sempre vario ed attuale. 
Per la prima serata on stage Godblesscomputers (La tempesta – Fresh Yo! Label)
Lorenzo “Godblesscomputers” Nada è un collezionista di suoni concreti, li esplora, cataloga, seziona, e ricompone con suoni di sintesi. Italiano di origine vede il suo battesimo artistico durante una sua residenza berlinese.Nel 2012 escono “The Last Swan” (autoprodotto) e il suo seguito “Swanism” (FRESH YO! LABEL), entrambi sviscerano la tematica della bellezza estetica e della rinascita e gettano le basi seminali per la collezione di rework dei Beastie Boys, “Lost in Downtown” (FRESH YO! LABEL), disco in cui i rap taglienti e urbani convivono con le morbide suggestioni di un sofferto rhytmn & blues. 
Al rientro in Italia esce il primo disco in vinile “Freedom is O.K.” per la berlinese Equinox Records, il disco ha un linguaggio maturo e strutturato e delinea un’estetica sempre più personale.L’album “Veleno”, uscito per Fresh Yo! Label nell’aprile del 2014, è stato una pura iniezione di energia per Lorenzo: oltre alle numerosissime attestazioni di stima da parte della critica, il tour di “Veleno” ha avuto un enorme successo di pubblico e Lorenzo ha avuto modo di esibirsi in contesti internazionali di gran de rilievo come Boys Club di Berlino, EUROSONIC di Groningen, Le Point Éphémère di Parigi, B-Seite Festival di Mannheim. 
Il background di Godblesscomputers è legato all’hip hop, al funk, al soul, al jazz, all’elettronica di matrice inglese che riprende le ritmiche e gli stilemi della musica black e le trasporta altrove; ad etichette come Warp e Ninja Tune. Un alternarsi di texture organiche e ritmiche impazienti, silenzi e pathos: ed è proprio questo mix perfetto che lo ha portato ad esibirsi sui più prestigiosi palchi, quali Club 2 Club a Torino e Robot Festival a Bologna. 
In consolle, prima e dopo il concerto, Stefano Tucci, Max P, Luca Bianchi.
Annunci

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: