Musica: Notte Halloween all’Urban con i Rockyhorror

Rockyhorror

Rockyhorror

Venerdì 30 ottobre il Friday I’m in Rock come non lo avete mai visto. Una delle serate più pazze dell’anno. Vi sembrerà di essere sospesi tra un film di Quentin Tarantino e un Horror anni ’70, Alfred Hitchcock e Sin City. LA NOCHE DE LOS DISCOS VIVIENTES, l’Urban per una notte si tinge di bianco e nero. 

 
LIVE ON STAGE
 
ZUKUNFTSSTADT (VIENNA) | http://zukunftsstadt.bandcamp.com/releases
 
IN CONSOLLE John Hartigan Norman Bates Jacob Fuller
 
HORROR CORNER: sarà possibile farsi truccare in black & white da Floracolora

 
Sabato 31 ottobre, per la serata di Halloween, l’Urban ha preparato un evento davvero eccezionale: chi non ha mai ballato sulle note di uno dei musical più famosi d’America? 
Let’s do the time warp again!
La decadente follia de The Rocky Horror Picture Show riproposta nella forma di “CONCERTO TEATRALE”: un mix di 9 attori, cantanti e 5 musicisti della band che oltre ad interagire tra di loro coinvolgono il pubblico, rendendoli pienamente partecipi dello show. Caratteristica principale sono le tante citazioni cinematografiche presenti nello spettacolo (Ritorno al futuro, Frankestein junior, Zoolander, Non ci resta che piangere, The blues brothers) insieme alle diverse citazioni musicali (Led zeppelin, Rammstein, Marilyn Manson, David Bowie). 
 
https://www.facebook.com/The-Rocky-Horror-Pop-Show-by-Glitter-Company-150858214957449/timeline/
 
A seguire: dj set by Scapo
Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: