Lavori Pubblici a Terni: tanta incompetenza, poca legalità

Giovanni Ceccotti

Giovanni Ceccotti

La situazione di degrado a Terni è ormai insostenibile e la gestione dei lavori pubblici è gravemente deficitaria. Ricordiamo solo alcuni dei casi più eclatanti:
– Errore nel progetto del nuovo ponte che deve collegare Maratta con Gabelletta;
– Errore nella manutenzione e grave deturpazione della statua della Zuccona all’interno del Parco della Passeggiata;
– continui ritardi nel taglio delle piante e mancata raccolta dei rami tagliati, con particolare riferimento ai fatti accaduti nei giorni scorsi a Piazza Tacito;
– Ritardi enormi nella conduzione dei lavori di manutenzione della Fontana di Piazza Tacito;
– Rotonda di Via Urbinati, lavoro che va avanti da vari anni che non si riesce a concludere.
– Parco di Cardeto, tra l’altro già inaugurato durante l’ultima campagna elettorale, giusto per prendere in giro la Città!
Chiediamo pertanto all’Assessore competente, sig. Stefano Bucari, quali provvedimenti intende prendere, se ritiene che sia giunto il momento di organizzare l’assessorato da lui gestito per fare in modo che non si verifichino più tali disagi e se ritiene altresì opportuno valutare la correttezza e la competenza degli uffici dedicati, anche in considerazione dell’ipotizzato artificioso frazionamento operato sui contratti, con azioni che sono andate ad eludere le procedure di appalto più rigorose che gli importi appaltati avrebbero richiesto. Oltre al danno anche la beffa: infatti, come evidenziato anche dal magistrato Raffaele Cantone, il fatto che le direzioni competenti facciano spesso uso, contro quanto previsto dalla legge all’art. 29 del Codice degli appalti pubblici, del continuativo affidamento diretto di lavori e servizi, non consente la libera concorrenza e la trasparenza.
Serve maggiore legalità nella gestione delle gare e degli appalti affidati dal Comune, in quanto la stessa ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione), presieduta da Raffaele Cantone, ha evidenziato che nel comune di Terni i casi di irregolarità riguardano 7 appalti per valore complessivo di 3,4 milioni di euro.
La Città di Terni è indignata. I Cittadini chiedono un cambiamento immediato e repentino. Serve maggiore competenza e legalità!

Giovanni Ceccotti
MOVIMENTO CIVICO PROGETTO TERNI – SICUREZZA E LEGALITA’

Annunci

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: