ELETTROCARBONIUM DI NARNI: IL CASO SUL TAVOLO DEL GOVERNO L’ON. PIETRO LAFFRANCO INTERROGA IL MINISTERO DELL’AMBIENTE

forza_italia_-logoLa delicata quanto complicata vicenda della Elettrocarbonium di Narni, finisce in Parlamento: a chiedere chiarimenti al Ministro dell’Ambiente è l’onorevole umbro di Forza Italia, Pietro Laffranco, che sulla vertenza ha presentato una specifica interrogazione alla Camera dei Deputati.

Dopo la decisione di chiusura da parte della multinazionale Sgl – scrive Laffranco – il nuovo management ha presentato un nuovo piano industriale, impedendo la fine dello storico stabilimento narnese, riassumendo una settantina di lavoratori e rinviando a quest’anno il rientro degli altri quaranta. A seguito del vertice al Ministero dello Sviluppo Economico, il direttore generale si è impegnato a riconvocare il tavolo a seguito delle verifiche del Ministero dell’Ambiente – prosegue il deputato di Forza Italia – ed emerge sempre di più l’urgenza di procedere alla bonifica del sito, come condizione fondamentale per il salvataggio ed il rilancio del sito.

L’onorevole Pietro Laffranco, chiede quindi al Ministero dell’Ambiente quali azioni tampone intenda adottare, subito, per ovviare all’emergenza e quali strategie di lungo corso, per garantire sicurezza, non solo ambientale, ma anche e soprattutto sul piano lavorativo ed economico dell’area.

Advertisements

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: