Vivaio giardino “Il Lavandeto”: un angolo di Provenza a due passi da Assisi

di Benedetta Tintillini www.umbriaecultura.it

Ai piedi della città natale del Santo Poverello, su due ettari di terreno, si estende il Lavandeto di Assisi, un vivaio specializzato nella coltivazione della lavanda (ne propone addirittura 50 varietà diverse, anche con fiori bianchi e rosa) ma che offre anche una vasta scelta di piante aromatiche ed officinali. E’ possibile ammirare il giardino delle salvie con una collezione di oltre 50 varietà tra salvie ornamentali e officinali, inoltre presso i giardini de Il Lavandeto di Assisi si può visitare tutto l’anno il giardino dei semplici con piante aromatiche e officinali ed il campo di rosmarino con oltre 10 varietà diverse dai fiori bianchi, rosa e blu, oltre ad un piccolo laghetto popolato da ninfee e pesci rossi.lavandeto fiorito

Tutto qui? Assolutamente no. Durante i mesi di Giugno e Luglio questo fazzoletto di terra si trasforma in un luogo incantato capace di sollecitare i nostri sensi e di evocare sensazioni profonde e magiche: il profumo delle spighe al massimo della loro fioritura, i colori, dal bianco al blu più intenso, di cui si dipingono le lunghe fila di piante, il fascino indiscutibile di Assisi sullo sfondo.

Tutto questo può essere definito una vera e propria esperienza sensoriale che può essere riprodotta a casa propria, grazie al vasto e particolare assortimento di piante e alla consulenza tecnica che il personale del Lavandeto mette a disposizione di tutti gli appassionati di giardinaggio, che siano già esperti oppure alle prime armi.

Il Lavandeto infatti, è molto di più di un vivaio o di un punto di attrazione lungo uno dei circuiti turistici più battuti della nostra regione: è un punto di riferimento per tutti coloro che hanno bisogno di un consiglio per l’allestimento del proprio spazio verde; le moltissime varietà di lavanda, salvia, rosmarino e piante aromatiche presenti al lavandeto sono vendute per l’allestimento di spazi verdi, e grazie al servizio gratuito di consulenza è possibile inviare la fotografia della propria aiuola o giardino descrivendone le caratteristiche e si potrà vedere, grazie ad una fotocomposizione realizzata al computer, una comodissima anteprima di come apparirà il nostro angolo fiorito, un utilissimo servizio che permetterà di apportare, in modo virtuale, tutte le modifiche possibili fino all’ottenimento del risultato desiderato, evitando il rischio di errori, delusioni o spese inutili.

La posizione strategica del Lavandeto, a cui ho accennato, fa si che sia anche un punto di partenza per escursioni nei dintorni quanto mai ricchi di mete storiche, artistiche e naturalistiche che rendono l’Umbria una delle regioni a più alta vocazione turistica; oltre alla già citata Assisi e Santa Maria degli Angeli, a poca distanza si trovano cittadine incantevoli quali Spello e Bevagna, la natura incontaminata del Parco del Monte Subasio, la Valle Umbra, solo per citarne alcune.

Anche nel punto vendita al centro di Assisi in Via Marconi 1, a 300mt dalla Basilica di S. Francesco, oltre che presso il vivaio, è possibile trovare i mazzi di lavanda freschi ed essiccati, souvenir e idee regalo e artigianato alla lavanda come gufetti, gattini, bamboline, angeli e quant’altro, oltre a originali bomboniere profumate alla lavanda e pezzi di artigianato  realizzati nelle tecniche care alla nostra tradizione, come, ad esempio, il ricamo a punto Assisi e punto croce.

E’ possibile ricevere piante o prodotti alla lavanda direttamente a casa propria, direttamente consultando il sito internet www.illavandeto.com, il Lavandeto spedisce in tutta Italia.

La magia del Lavandeto di Assisi vedrà il suo culmine negli eventi organizzati presso i giardini il 18 e 19, il 24 e 25 Giugno ed il 2 e 3 Luglio 2016 con la Festa della Lavanda, durante la quale è possibile godere dello spettacolo della fioritura dei filari di lavanda, passeggiare nel giardino, visitare la mostra mercato dell’artigianato e floro-vivaismo con piante rare e partecipare alle visite guidate ed alle moltissime attività, per grandi e piccini, e nel primo weekend di Ottobre, il 1 e 2 Ottobre, con la Festa delle Salvie e l’evento dedicato al giardinaggio “Al Lavandeto è l’ora del giardino”.

 

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: