Monaco/Prc: a Umbertide minacciata la libertà di culto

rifRiceviamo e pubblichiamo

 

Rifondazione comunista di Perugia condanna fermamente il vile atto intimidatorio avvenuto ieri a Umbertide nei pressi del cantiere dove è in corso la costruzione del nuovo centro culturale islamico; un gesto che denota vigliaccheria e intolleranza e che mostra la totale estraneità rispetto allo spirito di integrazione e dialogo di una città che tra le prime in Umbria oltre venti anni fa ha accolto le prime comunità di immigrati.
Il tentativo di colpire la libertà di culto non è altro che l’equivalente del terrorismo di matrice fondamentalista, un modo per gettare benzina sul fuoco dell’intolleranza e dell’ignoranza e l’atmosfera di sospetto e diffidenza, alimentata a mezzo stampa di recente da più di una forza politica intorno alla realizzazione del centro, sicuramente non ha sfavorito un gesto talmente grave.
Auspichiamo che le responsabilità vengano accertate quanto prima, un episodio talmente deplorevole non può e non deve influenzare la possibilità che ognuno nel nostro paese possa liberamente esercitare i propri diritti a partire da quello di esprimere la propria fede religiosa.

Oscar Monaco, segretario provinciale Prc Perugia

Tag: , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: