SPELLO: Tornano i Giorni delle Rose

spe

Tornano I GIORNI DELLE ROSE  il 3, 4, 5, Giugno 2016

Sono 3 giornate dedicate a questo fiore magico in una cornice d’eccezione Villa Fidelia, una villa imponente, un grande giardino all’italiana, un raro esempio di giardino vesuviano. La rosa non sarà solo la regina dei fiori, ma anche la protagonista nella cultura, nell’arte e nell’artigianato, perché “LA ROSA NON È SOLO UN FIORE MA UN OGGETTO D’ARTE”.
Il tema di quest’anno è ROSE E PROFUMI, e ci sarà  Laura Bosetti Tonatto, creatrice di una collezione di profumi su misura per la Regina Elisabetta II di Inghilterra.
Una grande attrazione sarà “Giardini di seta” la mostra di foulards floreali di Gucci, che ha rappresentato l’Italia e lo stile italiano alla Fiera del libro di Pechino.
Ospite d’onore sarà il ROSETO FINESCHI, vincitore del prestigioso premio “Roseto dell’anno” conferitogli dalla American Rose Society.
Come l’anno passato sarà presente la Bulgaria con la sue rosa damascena, i cui olii essenziali sono la base di tutti i profumi.
Nello storico giardino ci sarà la mostra mercato di rose nel decoro della casa, rose nei libri, rose nella moda, rose a tavola, rose di maiolica, rose di bellezza…
Nel galoppatoio ci saranno i florovivaisti specializzati e nel giardino vesuviano gli ibridatori di rose. Nel Prato della magnolia si potranno trovare arredi da giardino e attrezzature da giardinaggio.

Ingresso libero

FB: Igiornidellerose Villa Fidelia
www.igiornidellerose.it

Tag: , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: