Libri: Storie di contrabbando fra Umbria e Abruzzo nell’Ottocento

il confinePresentazione del libro: Il “confine dell’acqua santa”

Il CEDRAV Centro per la documentazione e la ricerca antropologica in Valnerina e nella dorsale appenninica umbra sarà presente a Monteleone di Spoleto in occasione della manifestazione della Fiera di San Felice, un appuntamento estivo giunto alla sua quinta edizione, che si terrà nel prossimo fine settimana di luglio. Infatti per sabato 16 luglio è prevista presso il Teatro Comunale di Monteleone di Spoleto, alle ore 17,30, la presentazione del libro: Il “confine dell’acqua santa”. Storie di contrabbando tra Umbria e Abruzzo nell’Ottocento, di Enrico Fuselli.

L’autore è un ricercatore di origini umbre che da diversi anni collabora con il CEDRAV e si occupa frequentemente di storia locale; socio della Deputazione di Storia patria per l’Umbria, è attivo come storico nell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, nella Società Storica dell’Alta valle del Tevere, nel Centro di studi storici di Terni e della Società dei Verbanisti. La pubblicazione è stata edita dal CEDRAV, ed è stata data alle stampe grazie alla disponibilità dell’assessore alla cultura della Regione Umbria, Fernanda Cecchini, che ha messo a disposizione i mezzi e le strutture regionali. Interverranno alla cerimonia di presentazione il presidente del Centro di studi storici di Terni, prof. Domenico Cialfi, e il segretario generale dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, col. Giuseppe Ruggieri. Come luogo della presentazione è stato scelto il comune di Monteleone di Spoleto in quanto in tale località fino alla seconda metà dell’ottocento era situata una Dogana nella frazione di Ruscio, che segnava il confine tra lo Stato Pontificio ed il regno delle Due Sicilie. La ricerca analizza le varie ricognizioni avvenute lungo la linea di confine tra le dogane di Salto del Cieco di Ferentillo, Ruscio di Monteleone di Spoleto, Civita di Cascia e San Pellegrino di Norcia; una linea di confine causa principale di litigi fra gli stati preunitari e luogo privilegiato di contrabbando. Storie di luoghi e di uomini, tasselli fondamentali nella comprensione delle dinamiche socio- culturali di questo lembo montano di Umbria.

Tag: , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: