CANTAGIRO UMBRIA: ALLA FINALE REGIONALE VINCE AURORA TETTO, AD AREA SANREMO ACCEDE MARTINA MAGGI

Cala il sipario sulla fase umbra del Cantagiro 2016. Si è svolta ieri, a Perugia Ponte San

aurora-tetto

Aurora Tetto

Giovanni, la finale regionale del Cantagiro Umbria. L’edizione 2016 della fase regionale Umbria, è stata vinta dalla 15enne  AURORA TETTO di Forano(Ri), che con un’intesa interpretazione di “Listen” di Beyonce ha stregato pubblico e giuria. La borsa di studio per  Area Sanremo 2016, unico concorso di canto che poi da accesso al Festival di Sanremo 2017, se la porta a casa la 21enne MARTINA MAGGI, da Orvieto (Tr),che grazie alla sua elegante e passionale interpretazione di “My immortal”, ha staccato il biglietto per Sanremo( Area Sanremo è in programma nella cittadina ligure nella seconda metà del mese di Ottobre).

Insieme ad Aurora e Martina, preparano le valigie per Fiuggi, per la Semifinale Nazionale del Cantagiro 2016 (quest’anno sarà la cittadina laziale ad ospitare la fase finale del concorso più itinerante d’Italia) anche Martina Marchetti, Giulia Ciliani, Beatrice Mostarda, Valeria Romani ed Asia Latini, da Terni;

martina-maggi

Martina Maggi

Lorenzo Postiglione da Fabrica di Roma (Vt); Deborah Romani da Castel Ritaldi (Pg); Giacomo Lucci da Amelia (Tr), Filippo Foni da Città di Castello (Pg), Adele Maria Polzonetti, da Narni (Tr),  Giorgio Picciolini da Gubbio (Pg) e Giorgio Fantozzi da Tarano (Ri). Accedono alla Seminale Nazionale di Fiuggi, anche Irene Massani, Aurora Sciaboletta ed il duo Gloria Ercoli e Rachele Cesaretti,  nella categoria Junior ed Aurora Passeri e Mariasole Fazi, nella categoria Baby.

Altissimo il livello artistico della serata, impreziosito dalle performance degli ospiti. Mauro Di Maggio ed Iskra Menarini, nella duplice veste di giurati ed ospiti,  hanno fatto sognare il pubblico di Ponte San Giovanni rispettivamente  con “Non ti voglio fermare” ( il brano del cantautore romano,  che nei primi anni duemila era nelle play list dei ragazzi dell’epoca e di tutte le radio italiane) e “Caruso”(celeberrima canzone di Lucio Dalla, un  pezzo d’antologia della musica italiana, un brano che non ha subito le ingiurie del tempo, riproposto da Iskra con una sua personalissima versione).

Altissima anche la qualità della giuria tecnica, presieduta dalla Madrina della serata Iskra Menarini  con lei,   Sergio Menghini (direttore artistico di Radio Subasio) , Marco Finelli (direttore di Rete Sole), Elvino Echeoni (direttore generale de Il Cantagiro), Mauro Di Maggio( cantautore e produttore musicale), Daniele Giacchetta (autore comico), Roberto Nelli (produttore musicale ed organizzatore di eventi di Rds Eventi), Emanuele Lombardini ( giornalista e scrittore), Lorenzo Lotito ( critico musicale di Rete Sole) e Lorenzo Echeoni (direttore marketing de Il Cantagiro)

Tra gli ospiti dell’evento anche i The Crystal Flowers, rock band dal sapore anni ’60-’70, Rosella Pomanti, semifinalista  Nazionale Cantagiro 2015 e Cinzia Sabatini, vincitrice Cantagiro Umbria 2015.

Lo spettacolo era iniziato dal pomeriggio con la sfilata delle Auto d’Epoca del gruppo Cuae di Terni e C.a.m.e.p di Perugia, per le vie di Ponte San Giovanni e con la presenza delle Cantagirine ed.2016, che hanno riportato sul palco l’atmosfera anni ’60-’70.

Anche nella serata conclusiva dell’evento in Umbria, grazie alla collaborazione  con l’Associazione Libertas Margot di Perugia , si è dimostrato come sia possibile reagire ad un’eventuale aggressione senza ricorrere all’uso della violenza e di come sia importante allenare la mente prima del corpo. L’Associazione culturale “La Sosta”, organizzatrice della manifestazione in Umbria, esprime soddisfazione per la riuscita della serata e per l’imponente  afflusso di pubblico di ieri sera, sottolineando quanto sia importante il lavoro di squadra per la buona riuscita di un evento come questo, la sinergia tra Comune di Perugia, Associazioni del territorio e lo staff del Cantagiro  è stata impeccabile e costruttiva da ogni punto di vista. Il prossimo appuntamento con il Cantagiro, sarà quello di Fiuggi, quello della Fase Nazionale, dal 2 al 9 ottobre 2016, ed gli artisti “portabandiera della nostra regione” ,  saranno sicuramente all’altezza.

 

6 allegati

Tag: , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: