Perugia, Cinema indipendente allo Zenith

cinProsegue il festival al Cinema Zenith. Un giugno ricchissimo che dopo la musica ed il teatro si appresta a mostrare il meglio del cinema indipendente italiano.

Il 22 giugno entra nel vivo Lo Zenith Fest dedicato al CINEMA INDIPENDENTE: padrino d’eccezione lo storico conduttore di Hollywood Party, il critico Steve Della Casa, che oltre ad incontrare il pubblico a margine della proiezione del suo film Nessuno mi può giudicare, documentario sui musicarelli italiani degli anni ‘50/’60, proporrà una riflessione su “Lo stato del cinema italiano”.

Proprio il pomeriggio del 22, infatti, a partire dalle 18.30 Steve Della Casa stimolato dai critici Simone Rossi e Andrea Fioravanti, proporrà un seminario nel tentativo di riflettere sullo stato del cinema italiano e sulle direzioni che la filmografia nazionale sta intraprendendo. La rassegna prosegue con il meglio del cinema indipendente prodotto nel nostro Paese, attraverso una rosa di pellicole che hanno saputo distinguersi nel panorama cinematografico recente, a partire dal 23 giugno con Mine dei registi Fabio Guaglione e Fabio Resinaro un film in cui il deserto diventa un luogo spirituale, il 24 giugno sarà la volta del malinconico e divertente La guerra dei cafoni di Davide Barletti e Lorenzo Conte in cui si raccontano le battaglie campali tra adolescenti nella riarsa terra del meridione degli anni 70.

Da sottolineare l’appuntamento di domenica 25 giugno a margine della proiezione del film di animazione italiano East end. Prima del film i registi Giuseppe Squillaci e Luca Scanferla saranno presenti al cinema Zenith per un incontro in cui gli autori rifletteranno sull’animazione italiana ma soprattutto sulle varie fasi che hanno portato dal disegno a mano, alla digitalizzazione dei disegni, alla animazione (realizzata in Canada) e per concludere esporranno un montaggio vero e proprio delle immagini; un incontro non solo per gli addetti ai lavori ma per tutti gli appassionati e curiosi di arti grafiche, disegno e cinema. A queste pellicole vanno aggiunte le sorprese del cinema indipendente italiano degli ultimi anni: lunedì 26 giugno il pluripremiato ai David di Donatello Indivisibili di Edoardo De Angelis, che racconta il dramma di due sorelle cantanti; martedì 27, con la presenza del regista Lorenzo Corvino, sarà la volta del film sorpresa dello scorso anno Wax (We Are The X) un’opera costruita in modo totalmente indipendente e che racconta appunto le amarezze e i sogni di chi prova a realizzarsi con il cinema, un film entrato tra lo stupore di molti nella cinquina finale del miglior esordio, ricevendo continue conferme.

Mercoledì 28 giugno, Il più grande sogno di Michele Vannucci, opera in equilibrio tra melodramma e commedia, che trasforma la realtà in fiction semidocumentaria, ed infine tra le opere va sottolineato Mediterranea, giovedì 29 giugno, film pluripremiato di Jonas Carpignano, finito sotto i riflettori al Festival di Cannes e per aver ricevuto consensi e applausi con il suo ultimo film A Ciambra vera e propria rivelazione della Croisette e che ha finito per ricevere anche il Label, l’ambito premio EuropaCinemas.

Da ultimo forse la sorpresa più straordinaria di questo Zenith Fest, vale a dire il Workshop di Daniele Ciprì che tra incontri e seminari proposti ai partecipanti (gli studenti saranno selezionati attraverso l’invio dei curriculum all’indirizzo presente sul sito) realizzerà uno spot pubblicitario sui centri commerciali naturali (CCN) a sostegno dalle attività commerciali dei centri storici, che vanno nella direzione di coniugare la vendita e la proposta culturale.

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: