MODESTI SUGGERIMENTI PER I PROSSIMI PROGRAMMI ELETTORALI NELLE AMMINISTRATIVE COMUNALI 2019

Pur ritenendomi l’ultimo dei cittadini, voglio permettermi di rivolgere un invito a tutti quei Candidati, comprese le loro liste associate, che parteciperanno nella prossima corsa a Sindaco della nostra splendida Città di Perugia.
Una Città che merita più attenzione, per il suo ricco patrimonio culturale, storico e ambientale, che si tende a riconsiderarlo solo con sporadici ed effimeri interventi.
Innanzi tutto ritengo che sia doveroso far conoscere presentandosi ai Cittadini elettori, sia prima che durante la campagna elettorale, con quali schieramenti di coalizione, sia per la Sinistra come per la Destra, con la quale ci si vuole alleare, senza attendere l’eventuale ballottaggio, per salire nel carro del probabile vincitore, con i soliti ambigui accordi opportunismi, in cambio delle ambite poltrone.
La stessa sistemazione dei candidati eletti nelle varie liste, non dovrebbe cambiare per tutto il corso della futura legislatura, a meno che questi accettino l’automatica decadenza, dal seggio nel quale sono stati eletti.
A questo riguardo, pur non ignorando i dettami Costituzionali, che garantiscono la libertà di esercizio delle proprie funzioni, senza vicolo di mandato, questa prerogativa dovrebbe essere riconsiderata in maniera più “restrittiva” nell’ambito amministrativo locale.
In questa fase che precede la campagna elettorale, nell’elaborazione dei programmi, i vari candidati, dovranno precisare indicandole, quelle priorità su cui incentrare l’azione amministrativa, al fine di garantire benessere e sicurezza ai Cittadini. Indicando gli interventi più opportuni da attuare, che a nostro modesto parere, dovrebbero incentrarsi sulla riqualificazione e costante manutenzione, delle aree verdi,
come gli spazi pubblici, oggi in evidente stato di degrado e abbandono, nonostante i periodici ed enfatici annunci sul recupero, di questo o quello spazio nei vari quartieri periferici, che puntualmente sono smentiti nei giorni successivi.
A questo preciso scopo mi permetto di ricordare e nello stesso tempo stesso anche di suggerire, quanto possa essere importante riconsiderare potenziandolo nell’organico, quell’Unità Operativa del Settore Cantiere comunale, che da sempre era preposto alle manutenzioni ordinarie delle varie strutture pubbliche, tra le quali anche le aree verdi, le strade comunali, gli impianti idrici ed illuminazione pubblica, considerando queste ultime opere, utili ed essenziali a garantire sicurezza per la popolazione residente nel
quartiere.
Certo i dubbi e le obbiezioni potrebbero sollevarsi, sia da una parte che dall’altra, sulla fattibilità di raggiungere gli obiettivi previsti, a causa della cronica difficoltà per il reperimento delle disponibilità economiche. E’ vero e non possiamo negarlo che quelle adesso disponibili non sono sufficienti per intervenire su tutte le opere pubbliche a breve periodo.
Ciononostante attraverso un’attenta rivisitazione e ripartizione delle spese, in un’ottica di risparmio e il vigilante controllo da parte degli uffici di competenza comunale, si potrebbero raggiungere gli scopi previsti.
Come mi suggeriscono anche tanti altri Cittadini, riteniamo essenziale riqualificare e potenziare il “Cantiere Comunale”, almeno per l’esecuzione di opere minori nell’ordinaria manutenzione; queste onde evitare il ricorso sistematico ad appalti esterni, con inevitabili problematiche collegate alla mancanza di trasparenza
e alla scarsa professionalità, in questo periodo riscontrabile nelle opere pubbliche affidate a terzi.
Per un verso l’aumento di personale nel Settore Cantiere Comunale, favorirebbe l’occupazione giovanile, anche attraverso il reinserimento di eventuali disoccupati, magari con specifici progetti a tempo determinato.
Grazie a questo si potrebbero ottenere notevoli risparmi per le casse comunali.

Giuliano Cianelli

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: