Posts Tagged ‘antonini’

‘Caso’ Bps-Spoleto Crediti e Servizi, archiviate tutte le accuse

19 ottobre 2016
antonini-5

Giovannino Antonini

di Daniele Ubaldi

Il tribunale di Spoleto riconosce infondate le denunce della Banca d’Italia verso Antonini e gli altri indagati. Ma intanto Bps ha cambiato proprietà… Cosa viene ora?

Archiviato. Tutto quanto. Con il dispositivo emesso ieri (29 settembre) dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Spoleto Federica Fortunati, Giovannino Antonini esce – insieme a tutti i coindagati – completamente pulito dalla maxi inchiesta esplosa a seguito delle ispezioni di Bankitalia e delle successive denunce. L’ex numero uno della Banca Popolare di Spoleto, indagato inizialmente assieme ad altre 36 persone – tra le quali imprenditori, amministratori, dirigenti bancari e familiari – è stato completamente prosciolto dalle accuse, gravissime, di associazione a delinquere, intermediazione usuraia, bancarotta fraudolenta, appropriazione indebita e truffa. Nessuno dei numerosi capi di imputazione, spiccati nel maggio del 2013 dall’allora procuratore della Repubblica Riggio, troverà spazio in un regolare processo penale. (more…)

Annunci

‘Caso’ Baronci una bolla d’acqua: non luogo a procedere per Antonini e gli altri indagati

26 luglio 2016
antonini

Giovannino Antonini

Resta in piedi un’ipotesi di reato marginale, ormai prossima alla prescrizione. Paga Spoleto

Alla fine aveva ragione lui. Giovannino Antonini. Oggi pomeriggio gliel’ha riconosciuto anche il giudice per l’udienza preliminare, pronunciando il “non luogo a procedere” per tutti gli indagati, tranne che per un’accusa marginale in via di prescrizione. Niente associazione a delinquere, niente usura, niente di niente. Al limite un ipotetico abuso dell’intermediazione creditizia, con il “famoso” giro di assegni, che sarebbe tutto da verificare se non che il reato cadrà a breve in prescrizione. (more…)

Elezioni Regionali, Lista e profilo dei candidati Pd

14 aprile 2015

pd umbria

 

GIACOMO LEONELLI

Ha 35 anni e da sempre vive a Perugia dove esercita la professione di avvocato. Appassionato di politica già dal liceo, nel 2004 è stato, con i Ds, il più giovane consigliere comunale eletto della città. Primo segretario cittadino del Partito Democratico, è stato anche Presidente del consiglio provinciale. Dopo aver partecipato alla prima “Leopolda”, nel 2012 è stato tra i primi a sostenere la candidatura di Matteo Renzi a premier e quella a Segretario nel 2013. (more…)

Elezioni 2013: Entra nel vivo la campagna elettorale a Giano: tre appuntamenti con i candidati Pd

5 febbraio 2013

partito democratico logoSono tre gli appuntamenti organizzati dal circolo del Partito Democratico di Giano dell’Umbria in questa breve e intensa campagna elettorale per le elezioni politiche del 24 e 25 febbraio.

Sabato 9 alle ore 11.30 la giovanissima candidata Anna Ascani (la più votata alle primarie nel comune gianese) sarà a Bastardo per un incontro aperitivo con i ragazzi del territorio. Seguirà alle 13 un (more…)

ALLA BNL DI PERUGIA “LE TRE STELLE DI NATALE” PER TELETHON

20 dicembre 2010

Antonio Pintus, Antonella Antonini, Giovanni Mapelli

Grande successo al Teatro Pavone di Perugia del concerto per Telethon a conclusione delle giornate ” Le Tre Stelle di Natale” che hanno visto protagonisti il Coro Femminile delle consorti dei diplomatici del Ministero degli affari esteri coordinate dal direttore artistico Andrea Ceccomori con la regia Francesco Torchia, e per il convegno ” La ricerca scientifica sulle malattie genetiche: il ruolo del Volontariato”  di cui sono stati relatori Paolo Gresele, Università di Perugia,  Antonio Orlacchio, IRCCS S, Lucia Roma, Carlo Cagini, Università di Perugia, con moderatore Dott. Luciano Moretti.

la 4° stella può essere considerata la presenza dell’artista scultore Giovanni Mapelli, che, grazie alla cortese disponibilità e sensibilità per l’arte del Dr Antonio Pintus, direttore della filiale della banca BNL di Perugia p. Italia,  che con la collaborazione di Antonella Antonini, dipendente e artista molto conosciuta e apprezzata, ha consentito l’esposizione di una magnifica composizione lignea di sculture in bassorilievo nella sala principale della filiale, riscuotendo attenzione,  curiosità e la simpatia dei clienti della banca.

Cordoglio dell’Amministrazione Comunale di Magione per la scomparsa di Pasquale Antonini

29 novembre 2010

A nome di tutta l’Amministrazione comunale di Magione esprimo il più profondo cordoglio per la scomparsa del volontario della Misericordia del nostro paese, Pasquale Antonini mentre svolgeva il servizio a Solomeo per il maltempo.

Pasquale Antonini

Il tragico incidente in cui ha perso la vita una persona impegnata in un’attività di volontariato per il bene comune ci riempie di dolore. La Misericordia è una realtà che tutti i cittadini sentono vicina e familiare così come le persone che vi dedicano il loro tempo. Per questo la scomparsa di Pasquale, che faceva parte dell’associazione da sette anni e con la quale aveva partecipato, tra le missioni, alle attività di soccorso a L’Aquila, in occasione del terremoto  che colpì l’Abruzzo  nell’aprile del 2009,  è la perdita di una persona che sentiamo profondamente vicina. Il nostro pensiero non può che andare alla famiglia in lutto alla quale esprimiamo tutta la nostra sentita vicinanza.

Il sindaco,  Massimo Alunni Proietti

GIANO DELL’UMBRIA, ANGELO ANTONINI CONFERMATO COORDINATORE COMUNALE PD

23 novembre 2010

Angelo Antonini coordinatore PD di Giano

Anche il circolo del Partito Democratico di Giano dell’Umbria ha tenuto il suo secondo Congresso comunale, completando così la lunga fase di riorganizzazione del partito avviatasi con le primarie per l’elezione del segretario nazionale Bersani svolte lo scorso mese di ottobre. Oltre 40 persone hanno partecipato ai lavori che si sono svolti martedì 16 novembre nella Sala Ex Cre di Bastardo e che si sono conclusi con l’elezione del nuovo Consiglio direttivo e con la scelta dei due componenti del Circolo che andranno a comporre l’Assemblea provinciale, lo stesso Antonini e l’Assessore comunale Sante Graziani. Scontata la conferma nella carica di Coordinatore Comunale di Angelo Antonini che nel suo intervento introduttivo ha sottolineato “l’unità e la collaborazione” che ha sempre caratterizzato l’attività del Circolo di Giano sin dalla fondazione del partito Democratico e i risultati significativi conseguiti negli ultimi tre anni, come la vittoria elettorale alle amministrative, malgrado il clima difficile derivante dalla situazione politica nazionale e anche dalle fibrillazioni all’interno del centrosinistra e dello stesso PD.

Al Congresso ha partecipato anche il candidato alla segreteria provinciale Dante Andrea Rossi che ha espresso la volontà di superare la lunga fase di transizione in atto nel partito, riconoscendo i tanti problemi presenti sia a livello nazionale che regionale, ma ribadendo le ragioni fondanti del PD e le possibili e auspicabili declinazioni in salsa umbra. Dopo Rossi e Antonini, ha preso la parola il Sindaco di Giano Paolo Morbidoni che, nel denunciare il rischio dell’assuefazione al peggio presente oggi nel paese, ha indicato un percorso possibile dal basso fatto di allargamento della base del partito, mettendo al centro del dibattito la vera e propria emergenza legata alla condizione dei giovani e alla negazione della speranza che sta nelle politiche del centrodestra. Diversi e articolati gli interventi nel dibattito che ha preceduto la votazione. Ora alcuni passaggi strategici attendono il nuovo circolo. La composizione della Segreteria e la programmazione delle attività per questo scorcio di 2010, tra cui l’adesione alla grande campagna di mobilitazione lanciata dal Pd nazionale e la partecipazione alla manifestazione a Roma dell’11 dicembre.