Posts Tagged ‘aquiloni’

Sarà il vento di primavera a far alzare in volo, leggeri come farfalle, gli aquiloni di Coloriamo i Cieli.

19 aprile 2011

E’ giunta alla ventesima edizione la rassegna internazionale di aquiloni e mongolfiere tra le più importanti d’Italia che ogni anno viene organizzata in Umbria, a Castiglione del Lago, nell’area dell’aeroporto Eleuteri, nel Parco del Lago Trasimeno. Oltre cento ettari di prato, a ridosso del grande bacino umbro, che dal 28 aprile al 1 maggio ospiteranno l’edizione 2011 del Festival dedicato al volo, alla fantasia. Ma non solo. Perché Coloriamo i Cieli è ormai da diverse edizioni un contenitore di eventi che raccontano il Trasimeno, un’occasione di riflessione su tematiche legate all’amore per l’ambiente, alla pace, alla salvaguardia e valorizzazione del territorio, delle sue bellezze e tipicità con tanti ospiti d’eccezione e il coinvolgimento di associazioni, enti e scuole.
La storia di Coloriamo i Cieli affonda le sue radici negli anni Ottanta. Coloriamo i Cieli nasce infatti nel 1982, a cadenza biennale, dall’incontro tra Oliviero Olivieri, Presidente dell’Associazione Italiana Aquilonisti, il Comune di Castiglione del Lago e l’Azienda di Promozione Turistica del Trasimeno. Nel 1984 diventa “internazionale”, e vi partecipano da subito i più importanti aquilonisti del mondo.

Aquiloni e mongolfiere nel cielo di Castiglione del Lago

27 aprile 2010

E’ stata presentata a Castiglione del Lago, la XIX edizione di “Coloriamo i Cieli”:  la rassegna internazionale di aquiloni e mongolfiere che ogni anno dà appuntamento a tutti gli amanti del volo Castiglione del Lago, nell’area dell’aeroporto Eleuteri

Sono mediamente 50mila le persone che prendono parte a “Coloriamo i Cieli”. E anche per questa edizione, che si svolgerà dal 29 aprile al 2 maggio, il ricco programma non tradisce le aspettative degli appassionati del settore.

Ad illustrare le novità di quest’anno è stata l’Assessore alla cultura del Comune di Castiglione del Lago Ivana Bricca, che ha ricordato il tema principale della manifestazione. «Coloriamo i Cieli è  una manifestazione che da spazio alla fantasia di tutti e che colora ogni anno i nostri cieli con tanti aquiloni. Non è soltanto un appuntamento di volo, ma anche un appuntamento con la natura. L’area dell’ex aeroporto, che ogni anno ospita l’evento, offre un enorme spazio per vivere occasioni di divertimento e svago all’aria aperta. Le novità di quest’anno  – continua l’assessore – sono essenzialmente tre: il tema della biodiversità, che sarà anche oggetto di un convegno in cui si discuterà dei cambiamenti climatici del nostro pianeta, che sempre più influiscono sulla sopravvivenza di specie animali; i Pipistrelli, abbiamo, infatti, voluto dare risalto a questa specie animale in via di estinzione con l’allestimento di una mostra; infine, l’altro aspetto di novità è la comunicazione, verranno messi all’interno dell’aeroporto due maxi schermi nei quali verranno proiettate le immagini più belle della manifestazione e verrà trasmesso nella giornata del primo maggio il concerto di Piazza San Giovanni a Roma».