Posts Tagged ‘arci’

CACCIA VILLAGE, RECORD DI VISITATORI, LA CACCIA SI RINNOVA E APRE AI GIOVANI

19 maggio 2015

Caccia Village image 13Superate le aspettative per l’edizione 2015 della kermesse dedicata all’arte venatoria, che si è conclusa con un 15% in più di visitatori rispetto alla passata edizione.

Se i tantissimi visitatori che non hanno voluto mancare l’appuntamento con il Caccia  Village lo confermano come l’appuntamento fieristico dedicato all’arte venatoria più importante del centro Italia, la consacrazione della (more…)

Annunci

QUANDO PER FAVORIRE BOCCALI IL DIAVOLO ATTINGE ANCHE ALL’ACQUA SANTA

5 giugno 2014

Per i soliti interessi di bottega, si mescolano quelli del Diavolo con l’Acqua santa, tutti utili a far compiere quei miracoli di moltiplicare i voti elettorali a favore del Sindaco Boccali.
Chiamarli voto di scambio è difficile non poterci credere, ma questo è il migliore sistema, che consente al politico di turno di mantenersi in sella, elargendo contributi pubblici a questo o a quel gruppo di sostenitori che lo ricompenseranno nelle urne elettorali.

Una cosa è certa, il vantaggio ricevuto dal Sindaco Boccali al primo turno e che probabilmente sarà riconfermato al ballottaggio, proviene essenzialmente dallo sponsor Arci con la sua galassia di Associazioni socio culturali da questo dipendenti.
Basterebbe ricordare che il Sindaco Boccali, è grazie alla sua lunga collaborazione con l’Arci che ha potuto conseguire la brillante carriera politica. (more…)

Terni, Il vescovo Mons. Paglia insultato durante uno spettacolo

9 maggio 2011

Da ternano provo vergogna a leggere che il Vescovo Paglia sia stato insultato pubblicamente durante uno “spettacolo” organizzato dall’ ARCI, da sempre partner “culturale” di Comune e Regione in nome di una militanza comune tra chi gestisce questa associazione e chi governa le istituzioni. Si ripete una triste storia che è cominciata con gli attori che urinavano sul palco, è passata per lo “spettacolo” delle bestemmie ed ora siamo arrivati agli insulti al Vescovo. Anche questa volta ci sarà qualcuno che ci spiegherà che tutto ciò è arte e che noi siamo incapaci di capire queste raffinatezze? Viene da chiedersi poi come mai questi grandi artisti che vengono da fuori si permettono di fare tutto ciò. Chi è l’occulto suggeritore? Noi vogliamo che il Sindaco faccia chiarezza e si dissoci non solo da questo schifo ma prenda le distanze dai vertici dell’ARCI anche se sono suoi stretti compagni di partito. Questi signori, Sindaco in testa, dovrebbero al contrario riconoscere, pubblicamente, l’impegno di Mons. Paglia su tutte le questioni che riguardano il futuro della città, dei lavoratori e delle famiglie. Ciò a nostro avviso dovrebbe indurre il Sindaco a concedere al Vescovo la cittadinanza onoraria per l’amore dimostrato in questi anni alla Città, altro che insulti! Annuncio altresì che presenterò un’interrogazione immediata alla Giunta regionale per capire se sono stati erogati finanziamenti per questo spettacolo e se non sia arrivato il momento di costruire una nuova legislazione che non si limiti a concedere fondi ma valuti la qualità del prodotto che si va a finanziare.

Raffaele Nevi – Presidente gruppo PdL Regione Umbria