Posts Tagged ‘ares’

PER ARES, IL CANE RAPITO A PERUGIA E TROVATO MORTO AD ASSISI, RIPROVAZIONE, PIETA’, MANIFESTAZIONI E RICHIESTE DI GIUSTIZIA

16 settembre 2016

aresIl 25 Giugno del 2014 un cane, un american Staffordshire Terrier (Amstaff) di appena due anni, di nome ARES è su tutti i quotidiani.  Leggiamo di una  vicenda con molti lati oscuri. “Trovato morto, legato ad un albero vicino all’eremo delle carceri ad Assisi. Potrebbe essere morto di fame e di sete, o potrebbe essere rimasto soffocato nel tentativo di liberarsi dalla corda con la quale è stato legato”. E, ancora, il 26 Giugno “che  l’autopsia eseguita dall’Istituto Zooprofilattico di Perugia, rivela  che ad  Ares  è stato  somministrato  un comune veleno..” (more…)

Annunci

Perugia: Ares, è mistero sulla tragica fine

23 agosto 2014
Ares

Ares

Uno splendido cucciolone rapito e torturato con ferocia. Un racconto drammatico che scatena l’indignazione generale dell’intera città di Perugia. E che sfocia nell’inchiesta della polizia, dove da subito affiorano mezze verità e zone d’ombra. E poi gli strazianti appelli su facebook, poi improvvisamente oscurati. Mentre le indagini sembrano portare dritti ai responsabili. Ci siamo? Neanche per sogno. Perché sulla storia maledetta di Ares,  ucciso barbaramente a inizio estate , è piombato il silenzio. Un silenzio che nasconde mille sospetti, così forti da far parlare di un vero e proprio mistero. Soprattutto dopo che il magistrato ha secretato gli atti dell’inchiesta. I proprietari dell’animale, per ben due volte, sono stati convocati in procura per fare il punto della situazione. Padre (uno stimato medico perugino) e figlio avevano dato la loro versione dei fatti. Già ribadita (non senza qualche discrepanza) in quel drammatico giorno. “Quando si (more…)

Cane ucciso, il sindaco Romizi: “Un gesto crudele, solidarietà per i proprietari di Ares”

26 giugno 2014

“Mi ha colpito e scosso l’episodio di violenza accaduto nei giorni scorsi nei confronti di Ares, il cane rapito e successivamente ucciso”. Lo afferma il sindaco di Perugia che sottolinea come si tratti di un “episodio che ha in sé una crudeltà che lascia senza parole. Mi auguro che le forze dell’ordine, che si sono messe prontamente all’opera, possano trovare al più presto gli autori di quel terribile gesto. Alla famiglia proprietaria di Ares va la solidarietà mia e di tutta la città”.

LA SICUREZZA PUBBLICA UNA PRIORITA’ ASSOLUTA CHE I CITTADINI CHIEDONO AL SINDACO ANDREA ROMIZI

26 giugno 2014
Ares

Ares

La cronaca di questi ultimi giorni ci ha raccontato dell’agghiacciante episodio, accaduto in pieno centro di Perugia, l’aggressione subita da F., da parte di tre individui probabilmente di origine straniera, per rapirgli il suo fedele amico a 4 zampe “Ares”.
Nonostante la sua immediata reazione e disponibilità ad offrire loro denaro, per evitare che sia rapito il suo cane, i malviventi se lo sono portato via.
F. ha subito iniziato la ricerca, diramando la notizia su FB e con foto segnaletica e recapito, ha affisso volantini nelle strade del centro storico. (more…)