Posts Tagged ‘berlusconi’

“MICROMEGA” E BERLUSCONI SI TROVANO D’ACCORDO SULLA “MONETA PARALLELA”?

26 giugno 2017

euroE’ noto che – per superare i disastri dell’euro – da qualche tempo Berlusconi propone l’introduzione in Italia di una “moneta parallela”. Idea che sui giornali e nel dibattito pubblico è stata snobbata come una trovata insensata fatta solo per venire un po’ incontro ai “no euro” di centrodestra. (more…)

Annunci

Movimento per Perugia: Ricci è causa della sonora sconfitta nel Comune di Assisi

9 giugno 2016

movimento per perugiaLe ultime elezioni amministrative, per quanto riguarda il centrodestra, hanno emesso due “sentenze” inappellabili:

1) Il centrodestra non esiste più, distrutto da Berlusconi;

2) Divisi non si va da nessuna parte. (more…)

IL FASCINO DELL’IRREALE NEI DIPINTI DEL MAESTRO LEONARDO PASSERI

1 giugno 2015
Passeri e Silvio Berlusconi

Leonardo Passeri e Silvio Berlusconi

Il fascino dell’astratto pervade negli splendidi dipinti del maestro Leonardo Passeri, dove l’elemento mobile e fantastico, nell’intensità emozionale del colore coniuga il reale con l’immaginario, la poesia con l’enigma, il senso con la ragione. Nasce, così, una autentica narrazione figurativa di onirica bellezza, in cui il mondo visibile è ricreato fantasticamente con armonie inedite e finissime sensazioni nella varietà dei fermenti ispirativi, dove la libera gestualità pittorica concretizza una trasognata realtà astratta, mentre si inseguono forme immaginarie, tra allusioni esistenziali e simbologie, percorrendo un viaggio ideale del pensiero nell’evocazione del filone astratto, da Kandinsky a Jackson Pollok, in cui emerge il ritmo lirico quasi musicale di libere forme geometriche che si evolvono in fluidità nel tessuto materico e cromatico come riflesso speculare di vibrazioni d’animo dell’autore. Sorprende nei dipinti del maestro Leonardo Passeri l’alta sintesi grafica e coloristica che giunge con immediata spontaneità all’effetto visivo nella simbologia di forme e colori che si evolvono in una nuova spazialità pregna di luminosità con lontananze liriche nella costante ricerca di ricreare fantasticamente la materia, veicolo di significati e valori della vita. Ecco che allora, nella pura creatività lo stesso supporto di base nei suoi autentici dipinti vive una simbolica metamorfosi, mentre appaiono originali inserti materici che alludono a simbologie esistenziali per vivere il mistero della vita in una dimensione ideale, in cui il tempo (more…)

Elezioni: La strana coppia di scena al teatro Lyrick di Santa Maria degli Angeli

27 maggio 2015

berIl pragmatico Claudio Ricci, candidato presidente per il centro destra e il debordante Silvio Berlusconi insieme per consacrare l’unione dei moderati umbri con l’obiettivo di conquistare la Regione (more…)

Berlusconi: Nasce il nuovo partito italiano dei moderati

10 maggio 2015

ricci9Silvio Berlusconi (al Telefono) Da Consigli a Claudio Ricci per Vincere le Regionali in Umbria (con Marcello Fiori e Catia Polidori).

Dopo le Elezioni del 31 Maggio nascerà il Partito Unico di Centro Destra Moderato, Civico e Popolare Italiano (sul Modello dei Repubblicani negli Stati Uniti d’America): in Umbria il Modello è già in Atto.

La legge elettorale dell’Umbria “ducesca e incostituzionale”?

10 marzo 2015
Maurizio Ronconi

Maurizio Ronconi

Lo dice un parlamentare nazionale di Forza Italia.

Allora c’è da capire perché  consiglieri regionali di Forza Italia, Nuovo Centro Destra e Fratelli d’Italia, si sono affrettati ad accodarsi con quelli che hanno votato in Consiglio regionale quella legge.

Anche che il candidato del centro destra, Claudio Ricci, esprima una posizione in merito perché è evidente che questa ora travalicherebbe il giudizio sulla legge elettorale per chiarire il ruolo che invece  vorrà affidare  al suo  schieramento. Dalla chiacchiere si passerebbe ai fatti. (more…)

POLITICA, LA SINISTRA “MATTARELLATA”

30 gennaio 2015
pattoDi Ciuenlai

Vi stupirò con effetti speciali. La lettura della candidatura di Sergio Mattarella è, per me, l’esatto inverso di quello che sostengono i media, che sospetto abbiano avuto una imbeccata perché hanno tutti lo stesso titolo. Aperture, editorialisti, conduttori tv, affermano all’unisono che è una rottura del patto del Nazareno.

(more…)

Processo a Berlusconi: doppio schiaffo di Strasburgo alle “toghe democratiche”

21 settembre 2014

Italian Prime Minister Silvio Berlusconi listens to a reporter's question during a news conference at Chigi palace in Rome«Positiva drammaticità. Le notizie che arrivano da Strasburgo sono di positiva drammaticità. La Corte europea dei diritti dell’uomo (Cedu) ha stabilito che sono congrui e degni di esame due ricorsi presentati da Silvio Berlusconi «contro l’Italia» (si dice proprio così) in merito a: 1) la condanna e lo svolgimento del processo (more…)

AFFARI INTERNAZIONALI: MA IN CHE MANI SIAMO! PAROLA DI BERLUSCONI

14 settembre 2014

berlusconi putinSilvio Berlusconi è tornato a parlare al suo popolo e al Paese.
L’occasione è stata, la scorsa domenica, il meeting dei giovani di Forza Italia, convocato in terra di Puglia, a Giovinazzo.

Tra le questioni che ha affrontato nel corso del collegamento, ha destato interesse la presa di posizione, molto netta, sui temi di geopolitica.
In merito alla vicenda ucraina il leader del centrodestra, senza giri di parole, ha definito l’atteggiamento della Nato, degli Usa e dell’Unione europea”ridicolmente e irresponsabilmente sanzionatorio nei confronti della Federazione Russa, che non può non difendere i cittadini ucraini di origine russa che considera come fratelli”. (more…)

CABARET A PALAZZO CHIGI

12 settembre 2014

renzi gelatoMentre nei due palazzi del Parlamento si rappresentano commedie, a volte comiche, a volte tragiche, degne di un grande sceneggiatore teatrale, nel palazzo sede del Governo Nazionale va in scena il cabaret con Renzi e la sua compagnia.

Lo spettacolo che potremmo titolare “te lo do io il gelato“, è ufficialmente iniziato il 22 (more…)

Risposta a Fausto Bertinotti, comunista pentito

5 settembre 2014

Riceviamo e pubblichiamo

Per rilanciare il progetto del Socialismo reale, della rivoluzione, del cambiamento, del rovescio del malato sistema capitalista, occorre anche evitare di ripetere i soliti dogmi e le consuete “liturgie”; al contrario, bisogna innanzitutto compiere una analisi critica e profonda del nostro passato, purchè tale analisi non sia liquidatoria (cosa che già hanno fatto e continuano a fare in molti, anche tra coloro che si professano Comunisti), dato che non è possibile cancellare decenni di storia che hanno fortemente influenzato gli eventi del secolo da poco concluso.

Come è stato liquidato il Socialismo reale durante la “monarchia bertinottiana”? In occasione di un convegno tenutosi a Livorno intorno alla prima metà degli anni ’90, Bertinotti presentò un temino ginnasiale in cui cancellò l’intera storia del ‘900.
Togliatti – che pur essendo stato leninista ebbe le sue responsabilità sia sul (more…)

Leonelli: “Renzi è il segretario del Pd e sostiene i candidati del Pd”

5 giugno 2014

riceviamo e pubblichiamo
pd_logo“Capisco che in questo particolare momento storico il nome di Matteo Renzi é molto piú popolare di quello di Silvio Berlusconi e che a livello elettorale il progetto del Pd, orientato al cambiamento e a un profondo rinnovamento del Paese, é molto piú credibile e spendibile degli spot di un centrodestra allo sbando, ma il (more…)

LO STUPIDARIO POST – ELETTORALE

3 giugno 2014

listeC’è in giro uno stupidario post-elettorale, una logorrea dichiarativa, un eccesso trionfalistico, una cronica tendenza a straparlare.

Tutti dichiarano, tutti hanno vinto, tutti saltellano tra un salotto televisivo e l’altro in preda ad una bulimia comunicativa che non ha necessariamente come output un pensiero intelligente ma spesso solo una mitragliata di parole, così, giusto per riempire il silenzio, se non un taglio di barba o un’assunzione di Maalox. (more…)

RIFORME: CELENTANO, BENE ACCORDO DI RENZI CON BERLUSCONI

30 gennaio 2014

Adriano-Celentano-Sanremo-2012”Per capire davvero se un accordo è valido o no bisogna metterlo in pratica, mentre sono fermamente convinto che Renzi abbia fatto bene  a fare l’accordo con Berlusconi”. Risponde così Adriano Celentano alla domanda su come giudica un accordo tra destra e sinistra ”per riformare la Costituzione, anche con una nuova legge elettorale”, rivoltagli dal direttore della rivista San Francesco, Padre Enzo Fortunato. (more…)

EPOCA DEL CONTINUO …. “COLPO DI STATO”

24 gennaio 2014

L’Opinione di Titta Sgromo

Mi dispiace contraddire Michele Fiorini su quanto sostiene in un mirabile articolo, denominato “Morbido Colpo di Stato” (/ politica/2014/01/17/fiorini_politica-17-01.aspx), con riferimento alla pronuncia recente della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittimo il vergognoso “Porcellum”.

Come ho avuto modo di sostenere in un recente articolo pubblicato sull’unico quotidiano (more…)

Catia Polidori – Forza Italia: CASA, TASSAZIONE E’ ESPROPRIO

11 gennaio 2014

berlusconipolidori“La casa è il bene più prezioso, tassarla equivale ad un esproprio, non siamo più in democrazia”. Così Catia Polidori, deputata del gruppo Forza Italia, e neo commissario di Foza Italia in Umbria, ai microfoni di TgCom24. “Forza Italia – ha proseguito l’esponente azzurra – si mobiliterà per tutelare l’80% degli (more…)

Renzi propone 3 riforme elettorali ed il popolo “applaude”

3 gennaio 2014

di Katia Bellillo

Katia Bellillo

Katia Bellillo

Siamo apposto, tutte le testate televisive ci annunciano che Matteo Renzi incalza! Appena il tempo di fare un brindisi per accogliere il nuovo anno, intonare un mesto pepè pepepè con la sua segreteria, che ci annuncia il grande evento! Caspita, non aspetta nemmeno la Befana! Ma si, tanto anche Letta per far finire le feste e levarci i quattrini non ha rispettato il proverbio! Del resto loro sono per le riforme. Quindi ecco la notizia, Matteo è pratico, deciso, quel che s’ha da fare, sa (more…)

Dopo Berlusconi ancora Berlusconi?

22 dicembre 2013

di Pierluigi Castellani

pd_logoLa decadenza di Berlusconi da senatore, giunta dopo tanti rinvii e tanto discettare di cavilli giuridici, non ha archiviato definitivamente i1 personaggio Berlusconi e tanto meno il berlusconismo. Chi pensasse i1 contrario farebbe un grave errore, dimostrerebbe di non aver (more…)

Politica:Un pomeriggio davanti ad un caffè… per caso

14 dicembre 2013

di Francesco La Rosa

Un incontro e una conversazione come capita di farne tanti  fra amici al bar, scambio di opinioni a ruota libera e senza una scaletta precisa, a caso, sugli argomenti del giorno, Forconi, Europa, Letta ecc. Alla fine ho pensato (more…)

Zapatero: Ecco i retroscena del colpo di stato in Italia

12 dicembre 2013

beZapatero shock: ecco la verità su Berlusconi che nessun media ha raccontato

di Daniele Di Luciano
Vorremmo dire «clamoroso», ma non è così perché sapevamo da tempo, e lo abbiamo più volte scritto, che non solo in Italia ma anche dall’estero arrivavano pesanti pressioni per far fuori Silvio Berlusconi. L’ultima prova, che conferma la volontà di rovesciare un governo (more…)

Euro: Smantelliamo l’unione monetaria prima che sia troppo tardi.

11 dicembre 2013

Si può morire di Euro?

euro

euro crash

E cosi i nodi vengono al pettine, gli euroscettici prima messi alla gogna, e adesso dopo gli interventi di prestigiosi economisti e docenti universitari come Claudio Borghi Aquilini, Alberto Bagnai e Antonio Maria Rinaldi, sono ascoltati e temuti.  «Dobbiamo prendere atto che è in corso una guerra finanziaria», avverte (more…)

IL COMPLOTTO PER FAR FUORI IL CAV

29 novembre 2013

ITALY POLITICS GOVERNMENTÈ singolare che nel Paese del pan-giustizialismo, dove tutto viene ricondotto al giudizio della magistratura, nessuno abbia avuto l’idea di sollecitare qualche Procura ad aprire un’inchiesta sulla notizia di reato resa pubblica dal presidente dell’Ifo, Hans-Werner Sinn.

Il professore tedesco, alfiere del nazionalismo economico del suo Paese, ha (more…)

E’ sacro essere orgogliosi del proprio papà. Lerner, chieda scusa ai figli di Berlusconi

21 novembre 2013

di Mariacristina Lani

berlusconi_famiglia1-300x300Io, un papà vero non l’ho mai avuto. Non ho mai avuto quel papà per cui da piccolina sentivi le voci dei più grandi che dicevano “Ha gli occhi di suo padre”. Non ho mai avuto un papà, ma avevo accanto a me Adriano, quel signore già troppo grande quando lo conobbi, grazie al quale io oggi posso scrivere la L di MCL, le mie iniziali. Era un signore che volle bene a mia madre, al punto tale da adottarmi. Ero piccola, non parlavo una parola di italiano, vivevo senza una nazione tra Francia e Svizzera, gli anni erano i ’70, e ai miei dieci mi ritrovai figlia del Lani.

Il rapporto non è mai stato di gratitudine, perché in quinta elementare non (more…)

TU QUOQUE, ALFANE, FILI MI

19 novembre 2013

PdL - Conferenza stampa di Berlusconi e AlfanoEbbene Alfano, ancorché frignando, ha sferrato il colpo finale.
Tu quoque, Alfane (vocativo della seconda declinazione) fili mi.  E adesso che il tappo della censura freudiana è saltato, schizzeranno fuori dai penetrali dell’anima i liquami ammorbanti e gli odi incombusti.  Odi improvvisi ( corruptio optimi pessima), sconosciuti (more…)

Claudio Velardi: Dopo Berlusconi toccherà a loro

31 ottobre 2013

berlusconi-tf-lapresse-258Ho dato questa intervista a Lettera43. Immagino che in tanti non condividerete i concetti che ho espresso con una certa ruvidezza. Io trovo miserevole e avvilente quello che sta accadendo. Una classe politica vile e imbelle si sta mettendo sotto i piedi i principi fondamentali del liberalismo. Non hanno capito che dopo Berlusconi toccherà a loro.

Domanda. Perché il voto palese è una vergogna antidemocratica?

Risposta. Perché la regola era chiara. E non si capisce perché bisognava cambiare quella esistente. O forse sì.

D. Che intende? (more…)

CONGRESSO SUBITO E RIDARE LA PAROLA AL POPOLO DEL PDL

18 ottobre 2013

Santo e benedetto proposito quello di tenere unito il partito! Ma quale partito? Il Pdl o Forza Italia? Oppure l’uno e l’altro uniti insieme dopo, come sostengono (more…)

I TROPPI INGANNI DEI GUARDIANI DELLA SPESA MENTRE I CITTADINI SONO DIVENTATI UN BANCOMAT SENZA PIN PRELEVANO TUTTI

11 ottobre 2013

di Federico Punzi

Il premier Letta avverte che non ci sta a farsi logorare. Purtroppo però il problema

Enrico Letta

Enrico Letta

è che tra acconti di imposte, nuovi balzelli, rinvii, ripensamenti e gioco delle tre carte, è il suo governo che sta logorando gli italiani.

Il ministro dell’economia Saccomanni si sveglia rigoroso quando si tratta di tagliare tasse o evitare nuovi aumenti, mentre si mostra molto più morbido e accondiscendente sulla spesa pubblica.

L’aumento dell’Iva sembra diventato inevitabile perché non si può certo mettere a rischio il bilancio per un miliardo, o quattro o cinque, ma la spending review può aspettare, bisogna prima nominare un nuovo commissario che se ne occupi. (more…)

POLITICA: OSSESSIONE BERLUSCONI

5 ottobre 2013
Vincenzo Gullace

Vincenzo Gullace

L’Opinione

 di Vincenzo Gullace

In queste fasi concitate della vita politica italiana, se si vuole essere obiettivi e coerenti, emerge solo un dato rilevante che non è la fiducia al governo salvelox Letta, e non è nemmeno la possibile spaccatura all’interno del Popolo della Libertà; l’unico dato veramente rilevante è l’ennesima vittoria personale di Berlusconi .

Da una parte il patron del P.d.L. ottiene una selezione naturale in casa propria , e dall’altra si conferma l’unica alternativa alla sinistra e affini , made in italy e Unione Europea .

Dal 28 aprile di quest’anno, ha assicurato l’appoggio al governo guidato da Letta, (more…)

Berlusconi “cacciato” perchè voleva uscire dall’euro?

16 settembre 2013

Il quotidiano inglese Telegraph riporta alcuni passaggi di un libro di Bini-Smaghi che svela nuovi scenari sulle dimissioni del Cav nel novembre 2011.

Berlusconi è stato fatto fuori perché voleva uscire dall’euro? Certe notizie (more…)

Torna Forza Italia e punta sul Mir (Moderati in Rivoluzione) di Gianpiero Samorì

21 luglio 2013
....

Andrea Coscia, Stefano Giommini, Guido Lanzo, Michele Ferri, 

Si è svolta ieri presso il Centro Eventi di Roma la prima Conferenza Programmatica dei Moderati in Rivoluzione.

Presente al completo il team umbro, con uomini striscioni, bandiere e tanta motivazione. “Siamo una struttura ormai organizzata saldamente ed ancorata nel tessuto sociale, stiamo già lavorando per affrontare gli importanti impegni (more…)

Samorì Vuole un Nuovo Centrodestra

17 luglio 2013
Gianpiero Samorì

Gianpiero Samorì

Imprenditore, editore, avvocato, prof. universitario, banchiere, finanziere di 56 anni. Non è il Silvio Berlusconi del ‘94, ma Gianpiero Samorì, l’unica speranza per una nuova Forza Italia. Le attese non sembrano vane, infatti,visto che il centrodestra al netto del cavaliere continua a non avere un leader in grado di guidare i moderati, Samorì è il candidato papabile alla premiership di Forza Italia.

L’avvocato modenese in attesa di un’investitura ormai da tempo annunciata, dopo essersi candidato alle (more…)

PROCESSO RUBY, OSTELLINO: «CHIUNQUE POTRA’ ESSERE ELIMINATO DALLA ‘RIVOLUZIONE PER VIA GIUDIZIARIA’»

5 luglio 2013

Piero Ostellino torna a occuparsi sul Corriere della Sera della condanna comminata dal Tribunale di Milano a Berlusconi nell’ambito del cosiddetto “processo Ruby”.

Nel commento di oggi, Ostellino riprende e amplia il tema della paradossalità della sentenza, già proposto ieri sul Foglio.

ESTREMISMI.

Innanzitutto, scrive Ostellino, la durissima pena inflitta al leader del Pdl «per il sospetto o, se si vuole, l’indizio» che egli abbia «fornicato con una (more…)

EPIFANI? AH IL VICE SEGRETARIO DEL PD (L)

26 giugno 2013

di Ciuenlai

Epifani, chi era costui?  Ma il vicesegretario del Pd(l). Lo si è scoperto ieri. L’ex capo del presunto Pd senza L ha dichiarato “Berlusconi non deve lasciare la guida del Pd (l), rispetteremo le sue decisioni”. Quindi, per la proprietà (more…)

STA PER ARRIVARE IL BERLUSCONI PIÚ FORTE DI SEMPRE

25 giugno 2013
Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

L’analisi di Mario Adinolfi – Monti Per l’Italia

Ormai la china non si arresta più, la magistratura milanese ha deciso di cavarsi la soddisfazione e la condanna a sette anni per Ruby (per aver (more…)

PEPPONE SI CANDIDA ALLA SEGRETERIA DEL PD

22 aprile 2013

pepponeTornasse Peppone sarebbe meglio. Avrebbe la saggezza del contado e i valori dei campanili. Quello che manca: l’onestà, il senso del lavoro, il rispetto della comunità, la malizia contadina delle stagioni. Qui, invece, non c’è più il senso neppure del tempo che passa. La verità è (more…)

IL SERVIZIO PUBBLICO PER DIFFAMARE ALEMANNO, MA E’ LO STESSO FILM GIA’ VISTO CONTRO BERLUSCONI

16 aprile 2013

alemano-e-silviodi Marinella Tomasi

Siamo sempre punto e a capo, il metodo è sempre lo stesso ovvero sia quello che per 20 anni si usa con Berlusconi , ora è il turno di Gianni Alemanno. La capitale sta diventando molto allettante per la sinistra, così allettante da mettere in moto il solito meccanismo diffamatorio, così a Report la Gabanelli descrive Roma come una città nelle (more…)

QUELL’ INCIUCIO CHIAMATO “RINNOVAMENTO”

6 aprile 2013

di Ciuenlai

Tra tutte le dichiarazioni di Bersani ce n’era una che mi suonava male. Era quel “guardatela meglio”, che sembrava dire a Berlusconi “Non è come credi, c’è “trippa per gatti” anche per te”. E il “caimano” deve aver scoperto la “trippa”, (more…)

L’INFALLIBILE METODO TOGLIATTI UTILIZZATO CONTRO BERLUSCONI.

4 aprile 2013

toglieattiRiceviamo e pubblichiamo

Non è cambiato nulla nel corso degli anni , gli insegnamenti di Togliatti sono penetrati nelle menti della sinistra e oggi come ieri si utilizza il suo insegnamento per distruggere il “nemico” . Ricordo bene , quasi a memoria , le lettere di Togliatti inviate alla classe operaia dove insegnava come attaccare la chiesa , renderla fragile e non affidabile , ( questo insegnamento non è mai stato dimenticato e tutt’oggi viene utilizzato). Oggi però gli insegnamenti del più perfido comunista Italiano sono risultati utili per fare lo stesso identico (more…)

Renzi: accordo con Pdl o si vota…

4 aprile 2013

“Parto dal fatto che si debba avere idee chiare”, ha detto Renzi critico con la proposta di Bersani del “doppio binario” – un governo aperto al M5s di Beppe Grillo e un’assemblea costituente per cambiare le istituzioni che coinvolga anche il Pdl.

“O Berlusconi è il capo degli impresentabili e allora chiediamo di andare a (more…)

Bersani e la lampada di Aladino

28 marzo 2013

lampadaVi ricordate la “Lampada di Aladino”? Ebbene, Bersani (nelle vesti del giovane perdigiorno della fiaba) crede di averla trovata nelle urne, con la quasi-sconfitta di febbraio 2013. Solo che, pur sfregandola furiosamente, il Genio che la abita si rifiuta di affacciarsi e di mettersi a disposizione del disperato “Pigì”, per tramutare Grillo in Biancaneve! Incaricato (o “caricato”) a metà, cioè “a salve”, da un prudentissimo Giorgio Napolitano (che non ne vuole sapere di fare il Pietro Micca della situazione, dando fuoco all’arsenale della politica), Bersani se la deve vedere con un rompicapo a tre (Pd, Pdl e M5S), in cui nessuno dei tre ermafroditi politici intende maritarsi (more…)

IO COMUNISTA PER 40 ANNI, VOTERO’ BERLUSCONI

27 marzo 2013

riceviamo e pubblichiamo

Conversazione con Marinella Tomasi

Disgustato e schifato del mio partito , voterò Berlusconi !
Il mio nome è Muzzetto Paolino ( noto Paolo ) e sono di Olbia.
Convintamente comunista da oltre 40 anni sia io che tutta la mia famiglia , comunista-exquelle che vedete sono le mie tessere di partito e quelle della mia famiglia , la prima tessera è del 1946 appartenente a mio padre .

Sono stato sempre fedele al partito , in ogni minima cosa compresa (more…)

Roma, Una Piazza per Costruire

24 marzo 2013
Claudio Ricci e Massimo Mantovani

Claudio Ricci e Massimo Mantovani

Claudio Ricci ha partecipato alla Manifestazione, promossa dal Popolo delle Libertà, in Piazza del Popolo in Roma (con il discorso di Silvio Berlusconi), al fine di sostenere, in questo momento, la necessità che le forze politiche nazionali collaborino fra loro con “senso di responsabilità” per migliorare l’economia e sostenere famiglie e attività (in caso contrario, è stato (more…)

Berlusconi: “Sono pronto per vincere la campagna elettorale”

24 marzo 2013

pdlPiazza del Popolo invasa da circa 300 mila  simpatizzanti esalta un Berlusconi in gran forma, il presidente del Pdl ne ha per tutti, e lancia il suo guanto di sfida agli avversari politici che mai come in questa occasione sembrano impantanati al mezzo al guado.

«Grazie per essere qui così tanti, questa piazza d’ora in avanti la chiameremo piazza (more…)

Silvio Berlusconi a Roma, incanta, commuove ed entusiasma!

24 marzo 2013

pdl2di Mariolina Savino

Meno male che Silvio c’è!!!! 

Non è una canzone, ma una speranza che ieri ha unito “le Alpi alle piramidi e il Manzanarre al Reno”. Tanta gente comune, dai 3 anni ai 90, tutti in piazza, provenienti da Sardergna, Sicilia, Basilicata, Campania (more…)

PROFUMO DI INCIUCIO:FINOCCHIARO, SCHIFANI E D’ALEMA TRE NOMI E UNA GARANZIA (PER LE BANCHE)

15 marzo 2013

vignetta-anna-finocchiaro-119177di Ciuenlai

Dopo che Bersani (come dice Renzi) “sarà andato a sbattere contro quel muro” che chiamano Napolitano, cominceranno i veri giochi. E il valzer delle poltrone più accreditato è una barzelletta. Ma visto che l’Italia ormai è governata solo da comici potrebbe anche diventare realtà. Naturalmente il capo inciuciatore, manco a dirlo, sarebbe Massimo D’Alema. Allora alla camera va Lorenzo Dellai il più centrosinistrista della lista Monti (in alternativa Ichino per il gaudium (more…)

BERSANI E NAPOLITANO COME DE GAULLE

9 marzo 2013

bersani_napolitano_erÈ comprensibile che Pier Luigi Bersani non rinunci al proposito di installarsi a Palazzo Chigi dopo aver combattuto per un anno di seguito per questo unico obbiettivo. Ed è anche comprensibile che per raggiungere questo traguardo anche dopo il sostanziale fallimento della campagna elettorale abbia deciso di fare tra i neo parlamentari del
(more…)

LA FINE DEL PD PIÙ VELOCE DEL PREVISTO

9 marzo 2013

bindi e bersanidi Arnaldo Ferrari Nasi

Leggo con sconcerto sulla stampa della possibilità che sia Rosy Bindi a sostituire un dimissionario Bersani nel mandato esplorativo per la costituzione del nuovo governo. Lo sconcerto è dovuto al contenuto dell’iniziativa. Come può un partito politico capace di esprimere proposte del genere in un momento del genere pensare di ottenere qualcosa di positivo? E’ stato (more…)

E ADESSO IL PD AUTORIZZERÀ IN AULA L’ARRESTO DEL CAV?

7 marzo 2013

silvio-berlusconi-manetteAdesso il Pd deve dire se voterà o meno in Aula per autorizzare l’arresto del deputato Silvio Berlusconi. Se vuole governare e fare qualche riforma, ha bisogno di Silvio. Ma non può neppure non votare e salvare l’uomo contro il quale è da 20 anni che combatte per farlo uscire dalla scena politica. Certo, vista l’età andrebbe agli arresti domiciliari, ma questo è secondario. Siamo di nuovo in un cul de sac, con Grillo che saggiamente sta a guardare e con (more…)

IL GRILLO PARLANTE “HABLA” SOLO CON GIORNALISTI STRANIERI

4 marzo 2013
Mariolina Savino

Mariolina Savino

L’opinione

di Mariolina SAVINO

La vecchia favola dove il Grillo è il saggio, colui che svela all’italico Pinocchio i misteri della vita, non si confà al Grillo nazionale che a quanto pare, è attratto solo dalla stampa straniera.

E sì, lui spiega con fare da capo e padrone, tutti i punti del Movimento 5 Stelle, e parla a nome di tutti quei (more…)

E IL COCCOGRILLO COME FA? PARODIA SULLE ELEZIONI 24/25 FEBBRAIO 2013

26 febbraio 2013
Costanza Bondi

Costanza Bondi

di Costanza Bondi

Un dato di fatto è certo: vince la protesta, sia con le percentuali ottenute da Grillo che con quelle dell’astensione. Altra certezza: gli italiani hanno cassato i relativismi di parte, rispedendoli chi alla finanza e chi alla magistratura, chi a “fare” invece che a millantare e chi in (more…)