Posts Tagged ‘cane’

UN CANE SALVA UN NEONATO. ACCADUTO IN UN POSTO DEL MONDO, E TANTO BASTA

1 novembre 2015

Mentalmente in ginocchio, davanti a quel cane che ha salvato un neonato con cordone ombelicale annesso, da sicura morte,

Floriana La Rocca

Floriana La Rocca

penso che perdere la partita inconfrontabile com’è quella della vita, sia la sconfitta umana più terribile. Sovverte inevitabilmente la scala delle priorità che rispettiamo secondo regole di giustizia, solidarietà, generosità. Individui immondi, con esistenze evidentemente disagiate che mai potrebbero giustificare nefandezze di questo tipo, buttano, letteralmente, una creatura venuta al mondo (fosse non successo, si sarebbe risparmiata di confrontarsi con lo schifo che a volte gli ominidi di questa Terra producono) e un cane lo azzanna dolcemente portandolo all’attenzione di qualcuno che possa occuparsene. Ditemi, per favore, se quel cane randagio possa minimamente competere con bastardi di tale fatta.

Floriana La Rocca

Annunci

Lettera al sindaco di Perugia … anche i cani hanno sete

18 luglio 2015

cane-che-beveSignor Sindaco e Gentile Assessore,

Come cittadino e proprietario di un cane, mi permetto sollecitare il Vostro intervento, in questo particolare periodo di torride temperature estive.

Un sollecito invito  nei confronti degli esercenti commerciali del centro storico, dai  ristoranti, alle pizzerie, i bar e vendite di bevande in generale, invitandoli a predisporre, davanti ai loro esercizi, una semplicissima bacinella d’acqua, per dissetare i cani accompagnati dai loro proprietari, o fossero anche dei semplici randagi, che si trovano a percorrere lungo i marciapiedi della Città. (more…)

Perugia: Ares, è mistero sulla tragica fine

23 agosto 2014
Ares

Ares

Uno splendido cucciolone rapito e torturato con ferocia. Un racconto drammatico che scatena l’indignazione generale dell’intera città di Perugia. E che sfocia nell’inchiesta della polizia, dove da subito affiorano mezze verità e zone d’ombra. E poi gli strazianti appelli su facebook, poi improvvisamente oscurati. Mentre le indagini sembrano portare dritti ai responsabili. Ci siamo? Neanche per sogno. Perché sulla storia maledetta di Ares,  ucciso barbaramente a inizio estate , è piombato il silenzio. Un silenzio che nasconde mille sospetti, così forti da far parlare di un vero e proprio mistero. Soprattutto dopo che il magistrato ha secretato gli atti dell’inchiesta. I proprietari dell’animale, per ben due volte, sono stati convocati in procura per fare il punto della situazione. Padre (uno stimato medico perugino) e figlio avevano dato la loro versione dei fatti. Già ribadita (non senza qualche discrepanza) in quel drammatico giorno. “Quando si (more…)

Cane ucciso, il sindaco Romizi: “Un gesto crudele, solidarietà per i proprietari di Ares”

26 giugno 2014

“Mi ha colpito e scosso l’episodio di violenza accaduto nei giorni scorsi nei confronti di Ares, il cane rapito e successivamente ucciso”. Lo afferma il sindaco di Perugia che sottolinea come si tratti di un “episodio che ha in sé una crudeltà che lascia senza parole. Mi auguro che le forze dell’ordine, che si sono messe prontamente all’opera, possano trovare al più presto gli autori di quel terribile gesto. Alla famiglia proprietaria di Ares va la solidarietà mia e di tutta la città”.

LA SICUREZZA PUBBLICA UNA PRIORITA’ ASSOLUTA CHE I CITTADINI CHIEDONO AL SINDACO ANDREA ROMIZI

26 giugno 2014
Ares

Ares

La cronaca di questi ultimi giorni ci ha raccontato dell’agghiacciante episodio, accaduto in pieno centro di Perugia, l’aggressione subita da F., da parte di tre individui probabilmente di origine straniera, per rapirgli il suo fedele amico a 4 zampe “Ares”.
Nonostante la sua immediata reazione e disponibilità ad offrire loro denaro, per evitare che sia rapito il suo cane, i malviventi se lo sono portato via.
F. ha subito iniziato la ricerca, diramando la notizia su FB e con foto segnaletica e recapito, ha affisso volantini nelle strade del centro storico. (more…)

MARTEDÌ GRASSO CON IL “CARNEVALE DEL CANE” DA CONAD GAGGI PERUGIA

28 febbraio 2014

Festeggiare il Martedì grasso con i propri amici a quattro zampe. È la proposta di Conad Gaggi Perugia che, martedì 4 marzo, organizzerà, per il secondo anno, il “Carnevale del cane”, dalle 15 alle 20 al centro commerciale Giò, in via Ruggero D’Andreotto 19 a Perugia. Per gli amanti di fido e dei cuccioli ci sarà un programma ricco di appuntamenti a cominciare da “Ossa alla griglia”, un barbecue pensato esclusivamente per i cani, a cui faranno da cornice momenti di intrattenimento anche per i bambini che avranno la possibilità di essere truccati e acconciati da esperti del settore. La festa proseguirà poi con l’“Aperitivo cinofilo”, in cui si potranno assaggiare i prodotti messi a disposizione da Conad Gaggi, Mini Giò e Reset bar, oltre al “gelato di Carnevale” preparato per l’occasione dalla gelateria Mastro Cianuri. Non mancherà l’esibizione del centro cinofilo “Speed dog” che, alle 16.30, darà prova della famosa disciplina sportiva cinofila “Rally obedience”, prima di lasciare la scena alla “Sfilata canina di Carnevale” dalle 17.30. Ad essere premiati saranno il cane più simpatico, quello più elegante e la coppia, cane-proprietario, che più si assomiglia.

PERCHE’ NON CHIEDERE UN CONTRIBUTO SUPPLEMENTARE AGLI OPERATORI ECOLOGICI ?

17 febbraio 2014

cane con la palettaLe ricorrenti lamentele dei cittadini, per il degrado e la sporcizia sui marciapiedi come, lungo i viali dei giardini pubblici, sono dovuti in parte agli escrementi dei nostri Amici a 4 Zampe e dall’altra dagli stessi indisciplinati cittadini, che gettano rifiuti, più o meno evidenti nelle stesse aree.

E’ bene anche precisare, che i rifiuti organici sui marciapiedi e nei giardini pubblici, non sempre depositati dai nostri cani, ma spesso anche da altri animali a 2 zampe…. (more…)

Un cucciolo a Natale: regalo non gradito e rispedito al mittente.

27 dicembre 2011

Un regalo molto originale a volte può essere poco gradito. E rispedito ai mittenti. È quanto capitato alla cagnolina meticcia della quale si allegano alcune foto. Pensata come un bel regalo per un amico (con una grande casa, un bel giardino e un cane anziano e solo) la cucciola invece di portare allegria ha creato, suo malgrado, scompiglio e qualche discussione. Gli amici che – forse con un po’ di azzardo – avevano pensato a questo regalo non hanno potuto far altro che riprendersi indietro la cucciola con tanto di cuccia e ciotola. Una cinquantina di giorni, manto nero cotonato e zampette bianche, ora la piccola (e più che altro i suoi attuali tutori) cerca disperatamente una famiglia che la accolga per volerle bene. Come ci hanno raccontato è già stata dal veterinario, è stata sverminata e ha fatto l’antiparassitario. Ora la cucciola cerca solo qualcuno che possa accoglierla e darle anche un nome. Questo compito infatti era stato lasciato all’amico, che però non l’ha voluta.

Per info: 339 46 10 996

 

‘IL FAVOLOSO MONDO DI BIBI’, ‘PARCO GIOCHI TOUR’

17 luglio 2011

Bibi e l'On Francesca Martini sottosegretario alla salute

Rosy e Bibì “anim’attrici” per bambini da 3 a 12 anni ospiti a feste di compleanno, anniversari, intrattenimento per le famiglie, eventi e manifestazioni. Un’ora di indimenticabile gioia, allegria, fantasia e intenso divertimento con le originali esibizioni di Bibì, cagnolina prodigio in blue jeans vincitrice del concorso nazionale di abilità:  “Cane più educato”

E i giochi interattivi con tutti i bambini.

Programma di massima: Come stringere amicizia con un cane – Intro alla sensibilizzazione – Dimostrazione comandi classici di obbedienza e acquisiti quali; “Il salto a jojo”- La salita e la discesa dallo scivolo – La partita al pallone – Le ‘gare di velocità e riporto’ – La caccia al tesoro – La magia dei tre bicchieri – Danzando in punta di zampette – La zampina e il biscottino – Il gioco del

Bibi e Rosita Giulian

nastrino: componi il tuo fiocchetto rosso! – L’angolo della favola – La merendina di Bibì – Disegna tu Bibì – La tua passeggiata con Bibì – Il videoclip di Bibì – Distribuzione ai bambini omaggio cartolina (a scelta) con dedica – Fotostory dell’evento – E tanto altro!

Tel. 347 – 795 01 46 (Servizio di intrattenimento a richiesta)