Posts Tagged ‘consulta’

Il Comune di Perugia ascolta i disabili grazie al Movimento Cinque Stelle. E la Regione Umbria?

1 dicembre 2014

logo movi 5 stelleMartedì mattina 2 dicembre alle ore 10.00, avrà luogo l’audizione presso la IV Commissione del Consiglio Comunale di Perugia, di Regione, Asl e associazioni di familiari di persone non autosufficienti sulla proposta del Movimento Cinque Stelle di creare una Consulta per i diritti (more…)

Annunci

Marcello Serafini confermato alla guida della Consulta dei Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Umbria

5 luglio 2012

Marcello Serafini, 48 anni, esperto di Sistemi di Gestione Qualità, Ambiente, Sicurezza e di certificazioni ISO in genere, è stato confermato alla presidenza della Consulta dei Servizi (more…)

Assisi, la Travicelli nominata membro della Consulta Regionale dello Sport

11 febbraio 2012

Maria Travicelli

Con decreto del Presidente della Giunta Regionale del 10 gennaio 2012 si è concluso l’iter di costituzione della Consulta regionale dello sport. In qualità di rappresentante del Consiglio delle Autonomie Locali, Claudia Maria Travicelli, già Presidente della 3^ Commissione comunale di Assisi, è stata ufficializzata nel ruolo di appartenente a tale importante consulta. Un ruolo, questo, che permetterà all’infaticabile personaggio della politica assisiate al femminile di confermarsi attiva anche in un settore di significativa importanza soprattutto in ambiente giovanile. Claudia Maria Travicelli, grazie al suo indefettibile impegno soprattutto in campo sociale, a quanto pare, continua ad avere riconoscimenti a tutto campo, non solo nell’agone politico dove si confronta con risultati sorprendenti – è da sempre il consigliere comunale più votato in assoluto – con personaggi di primo piano.

Todi, insediamento della Consulta Comunale Giovani

20 marzo 2011

In occasione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, tra le molte iniziative organizzate dall’Amministrazione comunale, c’è stato l’insediamento della Consulta Comunale dei Giovani. Tale evento ha un enorme valore simbolico: per la prima volta nella vita amministrativa e sociale della nostra cittadina c’è l’istituzione di un organismo composto esclusivamente da giovani. L’ampia partecipazione di ragazzi è testimonianza di una straordinaria vivacità del mondo giovanile: cinquanta persone con diversi percorsi, idee, proposte e prospettive, ma tutti accomunati da un unico obbiettivo, quello di individuare un percorso che indirizzi i giovani a guardare al domani con nuove certezze, con nuove speranze, con nuove passioni.

Ed è con questo spirito di passione e impegno che la Giovane Italia di Todi augura buon lavoro a tutti i componenti dell’assemblea. Il più sincero in bocca al lupo ai ragazzi eletti nella prima seduta ed in particolare al neo Presidente Giacomo Barbini che siamo certi saprà guidare con capacità e passione i lavori della Consulta. A lui il pieno sostegno della nostra Associazione affinché i giovani tornino ad essere protagonisti nella costruzione di una nuova Todi, contribuendo a quel progetto che già questa Amministrazione sta con passione portando avanti.