Posts Tagged ‘distretto’

Sarà presentato a Perugia il libro in versi di A. Floriana La Rocca “Distretto D’Amore”

4 Mag 2017
flo

Floriana La Rocca

Un nugolo di rondini si fa raro, potremmo non trovarlo più nelle nuove primavere. I tempi cambiano. La natura si ribella al disfacimento dei suoi codici, ma l’Amore no! “ L’amore non può disperdersi nel vento, tra le rose … ” Esso è ciò che muove, che fa esistere, che nutre. Questo raccoglie e racconta l’ultimo libro in versi di A. Floriana La Rocca “Distretto D’Amore”, e domani 5 maggio 2017, presso Hotel La Rosetta di Perugia, ore 16, l’Autrice-Attrice darà nuovamente vita alla sua opera; ancora una volta la porterà fra la gente, interpretandola, arrivando sino ai luoghi più nascosti. Con Lei, Barbara Venanti, Eleonora Giunta, Jean Luc Bertoni Editore.

Annunci

LA POESIA TRA CIELO E TERRA “DISTRETTO D’AMORE di FLORIANA LA ROCCA

2 dicembre 2015

di Bruno Mohorovich

E’ stato presentato nei giorni scorsi nella suggestiva cornice dell’ART STUDIO GALLERY di Monia Romanelli, un angolo nascosto ed ai più sconosciuto di una Perugia etrusca e medievale,l’ultima produzione ATTO DI PRESENTAZIONEdell’artista poetessa/cantante Floriana La Rocca, “Distretto d’amore”, edito dalla Bertoni Editore e curato da Sergio Carrivale. L’autrice, pugliese d’origine e profondamente mediterranea nel sangue ha avuto trascorsi importanti sia nel campo della musica (Gino Paoli, Ivan Graziani, Riccardo Cocciante,Pino Daniele) che del teatro, partecipando ad un corso di perfezionamento per attori all’Accademia Naz.le “Silvio D’Amico” ed entrando a far parte dell’atelier di Giorgio Albertazzi. (more…)

SALE E CACAO. ASPETTANDO ALTROCIOCCOLATO NEL DISTRETTO DEL SALE

8 ottobre 2015

dis“Sale e Cacao. Aspettando Altrocioccolato nel distretto del sale”. Questa l’iniziativa che, il 9 e 10 ottobre, vedrà animare Corso Cavour e Borgo XX giugno da proposte culturali, commerciali e conviviali equosolidali e etiche.

Al via il venerdì, dall’ora dell’aperitivo in poi, nei vari locali del quartiere con proposte gastronomiche e conviviali in sintonia con il tema della manifestazione.

(more…)

Continua il tour di “Distretto d’Amore, il libro di Floriana La Rocca

20 giugno 2015
Floriana La Rocca

Floriana La Rocca

Proseguono con successo le presentazioni del libro DISTRETTO D’AMORE Poesie di A.Floriana La Rocca (Bertoni Ed.). L’attrice e cantante fa del Verso uno spazio teatrale dove il pubblico presente entra in un unico abbraccio e diviene partecipe. La forza scenica messa a disposizione dall’Autrice permette l’elegante o irriverente carnalità di cui la sua Poesia è pregna e che anche ad una prima lettura s’avverte. L’appuntamento è per sabato 20 giugno, alle ore 18:45, presso Villa Poggiolo (PG), nell’ambito della manifestazione multi-artistica ‘La Polvere e le Stelle’ e si concluderà con l’interpretazione di alcuni brani cantati, estrapolati dal Recital “La Poesia è uno Spettacolo’, accompagnati per l’occasione dalla fisarmonica di Roberto Cecchetti.

12 giugno 2015
Clicca l'immagine per ingrandire

Clicca l’immagine per ingrandire

Castello delle Forme, poesia e arte nel borgo medievale

6 giugno 2015
Floriana La Rocca

Floriana La Rocca

A Floriana La Rocca tocca, oggi, dare il via al Festival della Poesia “Le vie dorate e gli orti” nel borgo medievale di Castello delle Forme (PG). Madrina del Festival, l’Artista taglierà il nastro in Piazza del Pozzo alle ore 18 in presenza di organizzatori e pubblico. Il 7 giugno, con l’Assessore alla Cultura del Comune di Marsciano, Valentina Bonomi, presenterà, sempre in Piazza del Pozzo alle ore 16:45, il suo ultimo libro in versi DISTRETTO D’AMORE (Bertoni Editore). Floriana La Rocca, realtà artistica acclarata e amata dal suo pubblico, non mancherà di sorprendere con le sue performance che spaziano fra Canto, Teatro e Scrittura. “Portare la Poesia nei piccoli centri – dice Floriana – promuove e diffonde la più alta forma di letteratura di cui tutti devono disporre e avere la possibilità di approfondire, e variegati sono gli appuntamenti previsti in questa bella iniziativa che durerà tre giorni 5 -6 -7 Giugno a Castello delle Forme, arrivata alla sua 8* edizione”.

Cultura e Spettacolo: Stasera “One – Woman – show di Floriana La Rocca

11 aprile 2015

larQuesta sera, 11 Aprile 2015, l’Entrée des Artistes di Casa Losani, si aprirà per Floriana La Rocca, il suo nuovo libro in versi ‘Distretto d’Amore’ (Bertoni Ed.) ed il Recital “La Poesia e’ uno Spettacolo”.

La One-Woman-Show delizierà coloro che parteciperanno all’incontro d’Arte e Musica nel singolare Cenacolo perugino. Magia di Suoni e Poesia, quindi, in via del Borghetto 11, dalle ore 19:30. Per il segmento letterario, relazioni di Franco Mezzanotte (Università degli Studi di Perugia) e Sandro Allegrini (Giornalista – Autore).

Floriana La Rocca, incontro di carne e spirito nei versi del suo nuovo libro DISTRETTO D’AMORE

24 febbraio 2015

Ritorna, A. Floriana La Rocca, all’incontro di carne e spirito nei versi del suo nuovo libro DISTRETTO

Floriana La Rocca

Floriana La Rocca

D’AMORE (Bertoni Ed.), con prefazione di Fausto Mesolella, musicista, componente del gruppo Avion Travel. La Poesia sfugge di mano, rotola, si nasconde e torna a brillare sotto raggi tenui e delicati, prima di affascinarsi nel dedalo di suggestioni in cui si lascia andare. L’Autrice non confonde gli spazi della mente con i territori dell’impossibile, perché niente è impossibile alla Poesia se i suoi codici sono riconosciuti ed applicati con il ‘suono’ giusto. DISTRETTO D’AMORE amplia i concetti intimistici già sviscerati nella precedente silloge poetica “Nicchia – Poesie, pensieri e parole …” (Futura Ed.), grazie ad un istinto mai represso , sebbene controllato, concreto. “La Poesia segue una sua melodia; la interrompe e la riprende esaltandone passaggi e coloriture” dichiara Floriana, ” e con la Musica ho un contatto diretto che non si allontana mai dall’espressione interiore di me stessa. I significati non mutano, vanno Oltre; s’intersecano nel sangue, nel mio sentire, e se la Poesia suona, la Musica parla”. La nuova opera di questa poetessa unisce la connaturata bravura e la maturità umana e professionale (more…)

PANICALE: IMMINENTE LA CHIUSURA DEL DISTRETTO SANITARIO

29 Mag 2011

L’OPPOSIZIONE CHIUDE UNA MOBILITAZIONE DELLA POPOLAZIONE E  DI TUTTE LE FORZE POLITICHE ED ISTITUZIONALI

Sembra ormai molto vicina la chiusura del punto di erogazione dei servizi sanitari di Panicale Capoluogo, infatti un ulteriore taglio delle presenze specialistiche  e la possibile erogazione in forma ridotta dei servizi, fanno presagire il peggio, sembra addirittura che i prelievi vengano concentrati in un solo giorno la settimana, tale scelta comporterebbe l’allungarsi notevole dei tempi di attesa. E’ ormai da tempo evidente la tendenza allo smantellamento delle prestazioni specialistiche a Panicale, che si sono ridotte alla sola presenza dell’ortopedico e del cardiologo, perdendo nel tempo il dermatologo, l’otorino, il dentista ed altri specialisti che fino a qualche tempo fa garantivano un servizio completo. La giustificazione di tutto ciò la si trova nella necessità di razionalizzazione, senza minimamente tenere in considerazione il fatto che Panicale Capoluogo ha dei numeri di richiesta dei servizi molto elevati e che il Distretto serve una popolazione prevalentemente anziana, e una popolazione che, nei mesi estivi, aumenta sensibilmente per la presenza di turisti. Oltretutto in queste scelte non si tiene in considerazione che Panicale, già negli anni settanta fece sacrifici rinunciando all’ospedale, a favore della realizzazione di una casa protetta che oggi esiste, funzione ed è al completo  con lunghe liste di attesa e, che si sta realizzando ormai da tempo un’altra Casa di riposo, strutture che necessitano di un servizio sanitari vicini ed efficienti. Il punto di erogazione di Panicale serve anche molti cittadini dei Comuni limitrofi, in particolare Castiglione del Lago zona Pineta e Paciano, inoltre la chiusura di questo distretto, andrebbe ad aggravare la situazione di Tavernelle, il quale punto di erogazione serve già una fetta consistente di popolazione, ed una scelta in tal senso aumenterebbe il disagio e i tempi di attesa anche in quella realtà. Quindi, se razionalizzazione significa tagliare gli sprechi e i servizi che non servono, invitiamo la Usl a rendere pubblici i dati statistici di affluenza al punto di erogazione di Panicale e confrontarli con altre realtà e invitiamo, anche per questo oltre che per tutto ciò che si è detto in precedenza, a valutare meglio la scelta. Il Gruppo consiliare “Liberiamoci” auspica una mobilitazione di tutte le forze politiche ed istituzionali, nonché della popolazione, a difesa del punto di erogazione di Panicale, siamo consapevoli che in questi temi ci dobbiamo adoperare tutti insieme e siamo disponibili a collaborare a fianco dell’Amministrazione Comunale e delle altre istituzioni a difesa di una realtà che è necessaria tanto a Panicale Capoluogo che a tutto il territorio comunale, della Valnestore e delle realtà limitrofe. Annunciamo la convocazione di una assemblea pubblica insieme a tutti coloro che vorranno aderire e porteremo all’attenzione della Presidenza della Giunta Regionale, del Direttore, peraltro panicalese, e dei vertici della Usl la necessità che il punto di erogazione di Panicale venga mantenuto e difeso.

Francesca Caproni – Gruppo Consiliare Liberiamoci