Posts Tagged ‘fassina’

PD:l’unico a dire qualcosa di sinistra è Papa Francesco

23 marzo 2015

Riceviamo e pubblichiamo

Guido Lanzo

Guido Lanzo

Si riuniscono sempre, perché sempre hanno da discutere, da confrontarsi, ma, per come finisce, solo per farsi vedere, per farsi notare, e nulla più.

Soni i vari Capetti delle varie correntucole di un PD sempre più proprietà privata di Renzi, sempre più insignificanti, impotenti, e, perciò, mortificati. Sabato, coi Bersani, Cuperlo, Fassina, Civati, Bindi, equivalenti, nullavalenti, si è rivisto D’ Alema che, quando c’è da menar le mani, le parole cattive nel caso, c’ è e si fa valere, il più capace in malevolenze, in odiosi rancori. (more…)

Annunci

POLITICA, LA SINISTRA “MATTARELLATA”

30 gennaio 2015
pattoDi Ciuenlai

Vi stupirò con effetti speciali. La lettura della candidatura di Sergio Mattarella è, per me, l’esatto inverso di quello che sostengono i media, che sospetto abbiano avuto una imbeccata perché hanno tutti lo stesso titolo. Aperture, editorialisti, conduttori tv, affermano all’unisono che è una rottura del patto del Nazareno.

(more…)

Leonelli non andrà alla festa “La sinistra che cambia”: “Il confronto sia nel Pd”

24 settembre 2014

pd_logo“Ho ricevuto nei giorni scorsi l’invito all’iniziativa ‘La sinistra che cambia’, la festa regionale dell’area politico-culturale Il coraggio di cambiare. Comunico agli organizzatori di dover declinare l’invito. E non per la presenza dei relatori in programma, dirigenti del Pd come Fassina, Cuperlo e Bersani, che rispetto pur non avendone condiviso negli anni la linea politica”. Così il segretario del Pd Umbria Giacomo Leonelli, che spiega: “Dal programma dell’iniziativa si evince un’organizzazione dei lavori (more…)

Bersani e i conti che non tornano QUEL 30 CHE NON FA 51 DA USARE COME 49……..

26 febbraio 2013

bersanidi Ciuenlai

Non c’è da meravigliarsi che il Pd rimanga al palo per la seconda volta. E’ la storia di un errore blu della sinistra, di una “cosa 3” , nata senza cuore e soprattutto senza identità e senza progetto. In una crisi, in una bufera che travolge milioni di famiglie che prospettive poteva avere una forza politica che ha come slogan principale il culto del “ma (more…)

IL CIRCO BARNUM DEI POLITICI ITALIANI

23 gennaio 2013

In questo inizio di campagna elettorale scendono in campo i “pagliacci” di ogni schieramento politico. Clown di un sistema che tassa e spende ben oltre metà del reddito nazionale pronti a giurare il taglio o l’eliminazione di questa o quella imposta. Persino Monti, dopo aver portato il carico tributario ad un livello mai raggiunto prima, sta raccontando che è possibile invertire la (more…)

ELEZIONI 2013 – MONTI E BERSANI AD AGENDE UNIFICATE

19 gennaio 2013

di Ciuenlai

C’era una volta la carta di intenti. Giorno dopo giorno, Bersani e soci del Pd la smantellano, soprattutto nelle parti che avevano fatto dire alla concorrenza, che l’alleanza Democratici – Sel era troppo spostata a sinistra. E smantellarla non è una cosa facile, perché il 90% del testo (more…)

LA SPINA DI MONTI E LE SPINE DEL PD

5 giugno 2012

di Ciuenlai

Finalmente qualcuno se n’è accorto e con coraggio dice quella verità che, su queste pagine sosteniamo da tempo. Bisogna staccare la spina al Governo Monti e riappropriarci, con le elezioni, del nostro destino. Non è una scelta “comunista o rivoluzionaria”, ma una semplice misura difensiva, contro la trasformazione del Mediterraneo in colonia da parte degli impiegati della Goldman Sachs. Lo dice anche un economista liberale come l’ex ministro Savona “Se lasciamo che ci impoveriscano del 2% l’anno, tra un decennio il declino sarà irreversibile”. Meglio una botta secca e nemmeno tanto traumatica adesso, subito per poter ripartire, badando ad aggiungere a sviluppo la parola compatibile, come consiglia Latouche. E in questo quadro. Il Pd deve scegliere. Fassina e non Fassino, per non finire nella melma “incasinata” di un moderatismo che esiste solo per chi vive di solo palazzo e non conosce più quello che succede fuori di quelle mura