Posts Tagged ‘forza’

Elezioni regionali Umbria: Annalisa Mierla

3 ottobre 2019

mierla

Annunci

Elezioni Europee: Salvatore De Meo è il secondo candidato di Forza Italia più votato nella Circoscrizione Centro

28 Mag 2019
de meo salvatore

Salvatore De Meo

Con 22.406 preferenze raccolte, Salvatore De Meo è il secondo candidato di Forza Italia più votato nella Circoscrizione Italia centrale (Lazio, Umbria, Toscana e Marche)alle Elezioni Europee del 26 maggio scorso.
L’esito delle urne sancisce infatti che il Sindaco di Fondi è preceduto solo dal Presidente uscente del Parlamento Europeo Antonio Tajani.
«Ho accettato con grande entusiasmo questa difficilissima sfida – afferma De Meo – nella
certezza di non essere solo, perché affiancato e sostenuto da migliaia di persone che vivono nei territori e dei quali, da amministratore locale, conosco le esigenze. (more…)

Elezioni Perugia: Sara Capponi

24 Mag 2019

sara capponi

Elezioni Perugia: Antonio Tracchegiani

24 Mag 2019

tracchegiani

DIMISSIONI MARINI, UN’AGONIA POLITICA E ISTITUZIONALE

19 Mag 2019
roberto morroni

Roberto Morroni

L’Umbria si aspetta un segnale chiaro: la fine di questa legislatura. Ciò a prescindere dal garantismo, essenziale per il funzionamento di un sistema democratico. L’inchiesta sulla sanità umbra ha messo in luce una realtà inquietante e un potere politico spregiudicato e arrogante. Occorre recuperare,
immediatamente, un profilo di piena credibilità e autorevolezza del governo regionale e questo compito spetta agli elettori. Nonostante le gravi motivazioni che avevano indotto la Presidente Marini a dimettersi, i voti espressi dalla
maggioranza nel Consiglio regionale odierno, 11 voti favorevoli su 8 contrari, le hanno riconfermato la fiducia. (more…)

Elezioni Perugia. Lista candidati Forza Italia

17 Mag 2019

candidati forza italia1. Baroni Calabro Maria Luisa 2. Becchetti Gessica 3. Belia Lucia                                            4. Bencivenga Antonella Jose 5. Bevilacqua Noemi 6. Bianchi Anna Rita                                7. Breccolenti Mila 8. Cagnoli Giacomo 9.Capponi Sara 10. Cesaro Michele                         11. Cianella Robertino 12. Chiabolotti Elisa
13. Datteri Emanuela 14. Di Nunzio Gianluca 15. Filippetti Monia                                          16. Flores Rodas Armando 17. Fronduti Armando  18. Giacchè Giacomo
19. Giraldo Maria Chiara 20. Goracci Barbara 21. Guidone Tiziana 22. Luciani Claudia
23. Marucci Anna Maria 24. Massucci Martina 25. Mazzi Federico 26. Milone Pierluigi
27. Moretti Ilaria  28. Perari Massimo 29. Provvidenza Mario 30. Sada Lucia                     31. Tracchegiani Antonio 32. Ziarelli Massimo

 

ARRESTI COMUNE TERNI: Nevi (Forza Italia)”DIMISSIONI E ELEZIONI PRIMA POSSIBILE

4 Mag 2017

“Grillini e PD si scontrano, ma sono due facce della stessa medaglia e rappresentano il famoso teatrino della politica. Per il PD sono tutti onesti (non è la magistratura che deve giudicare?), per i 5 Stelle sono tutti colpevoli. Morale: la situazione rimane cristallizzata e non succede nulla. La cosa peggiore è che la città rimane paralizzata e si spreca altro tempo da dedicare al risanamento dei danni che chi governa ha prodotto. L’unica soluzione è quella che ha proposto Forza Italia. Dimissioni e elezioni il prima possibile e poi la magistratura chiarirà ciò che deve chiarire. Il resto è solo propaganda e irresponsabilità”: questo il commento del capogruppo di Forza Italia, Raffaele Nevi, sulla vicenda degli arresti di Terni.

TRACCHEGIANI: Il voto del Consiglio su Agriflor ha ribadito le reali competenze della Commissione Controllo e Garanzia

28 aprile 2017
Riceviamo e pubblichiamo
La vicenda Agriflor è stata fonte di molte critiche ed attacchi, ma nel corso della
discussione sono stati posti dei paletti chiari sul ruolo che la Commissione Controllo e
Garanzia svolge all’interno della vita consiliare.

(more…)

Tracchegiani: il nostro Comitato per il No esprime la propria soddisfazione.

5 dicembre 2016

forza_italia_-logoRiceviamo e pubblichiamo

Il voto referendario di domenica ha segnato profondamente il futuro prossimo della politica italiana. Anche Perugia  (pur constatando la vittoria del si per una manciata di voti) ha dato il suo contributo. (more…)

Caso Gesenu, Raffaele Nevi (Forza Italia) sfida Daniela Pimponi per un confronto pubblico

30 novembre 2016

Riceviamo e pubblichiamo

Ho letto poco fa la nota della Pimponi del PD, che non ho l’onore di conoscere, e mi sembrava veramente di sognare. Accusare Romizi che avrebbe potuto fare molto di più in qualità di comproprietario di Gesenu, dopo che loro hanno costruito una società in cui il Comune di Perugia non conta nulla, è veramente incredibile e al limite del ridicolo. Dopo che si sono consegnati mani e piedi a Cerroni e compagni, che erano una cosa unica con chi ha governato Perugia negli anni passati, è veramente indicativo della confusione che attanaglia gli esponenti del PD. Mi piacerebbe sapere poi cosa avrebbe dovuto fare Romizi più di quello che ha fatto andando avanti sempre d’intesa su questo tema con il Prefetto e la Presidente della Regione che la Pimponi dovrebbe conoscere bene. Si dovrebbero solo vergognare per come hanno ridotto Perugia e attaccare Romizi è un atteggiamento da sciacalli. La signora Pimponi sappia comunque che la gente non ha l’anello al naso e sa capire molto bene le differenze anche di stile tra chi governa oggi Perugia e chi gioca a fare lo scaricabarile. Quando vuole la sfido ad un pubblico confronto sul tema dei rifiuti in Umbria. Sarò curioso di sentire se la Marini la pensa come questa signora e la invito a convincere la Presidente a venire in Aula a sostenere questa sua brillante tesi.

Raffaele Nevi

Presidente Gruppo Forza Italia

Antonio Tracchegiani: finalmente modificata la Tari per NON-AUTOSUFFICIENTI

12 aprile 2016
tracc

Antonio Tracchegiani

Esprimo la mia soddisfazione per il voto favorevole del Consiglio sulle modifiche al regolamento Iuc, componete Tari, soprattutto per aver integralmente recepito nel testo la mia proposta di modifica a favore degli ultrasessantacinquenni non autosufficienti.

Si trattava di tutelare una classe debole costretta a pagare anche per la presenza indispensabile delle badanti che li assistono.

Ma sono altrettanto rammaricato che questa proposta non sia stata fatta propria anche dalla minoranza PD che evidentemente adotta il sistema dei “due pesi e due misure” avendo il Comune di Corciano, a maggioranza di sinistra, applicato una esenzione alquanto simile. (more…)

Luciani e Castori (Forza Italia): Falsi allarmismi sui parcheggi per disabili

26 marzo 2016

parRiceviamo e pubblichiamo

In merito alle mancate sanzioni nelle aree di sosta riservate ai disabili, i Consiglieri FI Castori e Luciani tengono a precisare che le Forze dell’Ordine possono già sanzionare i trasgressori, laddove il privato abbia fatto richiesta di spazi riservati alla sosta dei veicoli al servizio di persone con limitata o impedita capacità motoria.

La polizia locale è già in grado di sanzionare l’indebita occupazione degli spazi per disabili anche nelle aree private aperte al pubblico, quali parcheggi di centri commerciali, supermercati o cinema quando gli stessi operatori commerciali abbiano presentato specifica istanza al Comune. (more…)

Antonio Tracchegiani (Forza Italia) motiva il voto contrario alle cooperative spurie

11 febbraio 2016

 

forza italiaIn merito al comunicato stampa del collega consigliere del PD sulle cooperative, intendo esprimere con chiarezza il mio personale punto di vista. L’accorpamento di due distinti Ordini del Giorno, non solo per similarità ma per strumentalizzare l’argomento, nascondeva un piccolo tranello e che cosa si nascondeva in quei due ODG lo sa solo il consigliere Bori che per mistificare è un “simpatico” esperto. (more…)

FORZA ITALIA GIOVANI TERNI ED IL CENTRO REMIERO DI PIEDILUCO

4 febbraio 2016

piedRiceviamo e Pubblichiamo

Privato è bello. Noi di Forza Italia magari non lo diciamo sempre, ma spesso si. Sarà perché il nostro è un movimento liberale, ed in quanto tale non disdegna di certo la partecipazione della società, in tutte le sue ramificazioni, nella gestione della cosa pubblica, oppure sarà perché qui a Terni l’efficienza dell’amministrazione locale è quel che è, fatto sta che in più di una circostanza abbiamo caldeggiato l’intervento di un soggetto “esterno”, rispetto a quelli istituzionali, al fine di sanare delle situazioni, per così dire, delicate. (more…)

Barberini… risposte assurde e evasive a Nevi su situazione ospedale di Narni

19 gennaio 2016
forza_italia_-logoApprendiamo con stupore le risposte del assessore Barberini sul potenziamento dell’ospedale di Narni e sull’iter del nuovo.
In riferimento al potenziamento, ricordo all’assessore che il prospetto di potenziamento di cui parla, è solo sulla carta senza ancora aver visto attuazione secondo quanto dichiarato.
Informo l’assessore che il direttore della Asl ha incontrato  i capogruppo del consiglio presentando il piano di potenziamento, ma di esso mancavano tutti gli allegati di attuazione circa i tempi e le modalità.

(more…)

FORZA ITALIA TERNI – RISPOSTA CONFERENZA DI GIROLAMO

15 gennaio 2016

fontana piazza tacitoE cosa gli rispondi ad uno così?

Uno che, nonostante tutto, se ne esce con una simile dichiarazione: “Restiamo gli interlocutori politici più credibili per la città”.

Boom!!!

A rileggerla, sembra la copia mal riuscita di quella famosa battuta partorita dall’ironica mente di Gioacchino Belli: “Io so’ io e voi nun siete un…”. Insomma, loro sono i più bravi e i più belli. Ipse dixit. E pazienza se così scrivendo accostiamo Cicerone, Averroé e il buon Aristotele ad una situazione che di filosofico ha ben poco se non l’eterogenesi dei fini. Ovvero, se con tale affermazione Di Girolamo voleva impressionare l’uditorio allora il sindaco ha sbagliato di grosso: più probabile sia scivolato sul grottesco, ad essere magnanimi. Anche perché questa presunta superiorità politica è stata promulgata dopo una filastrocca condita da cose fatte e da cose che verranno realizzate. (more…)

Strade, Nevi solidale con Angelo La Rocca,

13 gennaio 2016

larocca1A nome del Gruppo Regionale di Forza Italia esprimo solidarietà al Sindaco di Montelone d’Orvieto Angelo La Rocca che, per denunciare lo stato di degrado delle strade e nello specifico la strada regionale n.71 (Umbro-Casentinese) e la strada provinciale 15 (Monteleone d’Orvieto – Piegaro), ha indetto lo sciopero della fame. Un gesto quest’ultimo eclatante ma che sintetizza lo stato di degrado di molte strade della nostra Regione per le quali si rende sempre più necessario intervenire onde evitare disagi e pericoli per gli automobilisti.

Raffaele Nevi  – Presidente Gruppo Forza Italia

Narni, l’oscura vicenda Elettrocarbonium

11 gennaio 2016

forza_italia_-logoRiceviamo e pubblichiamo

Leggiamo con stupore un comunicato congiunto della maggioranza sulla vicenda Elettrocarbonium.
E per evitare perdite di tempo inutili come fa furbescamente chi modifica i fatti secondo propria convenienza riportiamo alcune precisazioni utili per completezza di informazione.
Il consiglio comunale è stato convocato con il primo punto all’odg relativo alla vicenda Elettrocarbonium solo grazie ad un dispositivo presentato dalla minoranza e firmato congiuntamente da tutti i gruppi della stessa .
Il Consiglio che si sarebbe dovuto tenere il 28 dicembre invece su assurde ed immotivate considerazioni è stato posticipato al 7 di gennaio. Della vicenda il sindaco ne era già ampiamente a conoscenza ma probabilmente il 28 dicembre ha preferito tergiversare.
Detto ciò mentre la minoranza era al gran completo in consiglio garantendo cosi il numero legale, questa maggioranza (così responsabile) vedeva diverse mancanze, come quella del capogruppo del PD, quello del Psi, l’uscita anzitempo del consigliere Marcotulli e di altri esponenti della maggioranza. Evidentemente, visto l’argomento, avevano a loro giudizio cose più importanti da fare.
La relazione nell’esposizione del nostro Capogruppo è stata precisa puntuale e rigorosa con un particolare rispetto dei lavoratori, del sindacato e di chi ancora sta fuori dalla fabbrica.
Aggiungiamo che alla fine l’odg presentato dalla minoranza, per evitare spaccature del consiglio (la maggioranza non l’avrebbe votato), chiedeva la bonifica e l’applicazione di tutti i dettami di legge atti a garantire il ripristino delle aree, è stato infine sospeso e rinviato alla prossima seduta.
Chi ha determinato una immotivata non votazione unanime è stata proprio la maggioranza che voleva un proprio odg. Il  ritiro peraltro serviva per avere dopo l’annuncio del sindaco che avrebbe attivato il tavolo romano a riconvocare il consiglio con  maggiori aspetti e atti sulla vicenda. (more…)

Politica: Forza Italia apre i recinti per la nuova transumanza di stagione, Catia Polidori by by?

1 gennaio 2016
Catia Polidori

Catia Polidori

Era da aspettarselo, troppi rumors giravano tra gli ambienti politici sulla disgregazione del partito di Berlusconi, si narra che siano almeno 9 i parlamentari forzisti pronti ad aprire i recinti ed attaversare il guado in cerca di erbetta fresca (leggi poltrone e stipendi) offerta con generosità da Denis Verdini.

Fra i personaggi presunti coinvolti spiccano i nomi di Renata Polverini e Catia Polidori, coordinatore regionale di Forza Italia per l’Umbria. (more…)

Castiglione della Valle, lottiamo insieme per salvare l’ufficio postale dalla chiusura

27 dicembre 2015

forza_italia_-logoGli esponenti politici e civici della Provincia e del Comune di Perugia e Marsciano intervenuti nell’incontro di venerdi 18 presso la struttura del circolo “Il Faro” di Castiglione della Valle, intendono dare un concreto seguito nelle sedi istituzionali opportune, su quanto emerso nel corso logo idddella riunione con i cittadini di alcune frazioni interessati alla vicenda del depotenziamento della sede postale di Castiglione della Valle, in attuazione del  piano di riassetto organizzativo intrapreso da Poste Italiane su scala nazionale; una serata molto partecipata dalla gente in cui non sono mancate critiche, talvolta anche aspre, all’indirizzo dei vertici delle poste. (more…)

Marsciano,servizi e viabilità al centro del dibattito politico

17 dicembre 2015

forza_italia_-logoI tagli alle politiche di miglioramento dei servizi di base colpiscono soprattutto anziani e persone in difficoltà”.
E’ questo l’allarme che vuole lanciare il Club Forza Italia Marsciano sulla scorta dei timori che serpeggiano tra i cittadini che risiedono in alcune frazioni più a nord del Comune  in merito alla questione del mantenimento dell’ufficio postale di Castiglione della Valle, un presidio che arriva a servire un’utenza anche di alcune frazioni del Comune di Perugia.

“I cittadini chiedono solo certezze sul futuro delle poste a Castiglione” affermano gli organizzatori dell’incontro-dibattito che si terrà venerdì 18 proprio a Castiglione della Valle presso il Circolo “Il Faro”.

logo iddAlla serata parteciperanno esponenti civici e politici del centrodestra di Perugia e Marsciano, associazioni, movimenti,  tra cui quello politico-culturale costituitosi recentemente e denominato “Italia dei Diritti e dei Doveri”.
Nel corso della serata si parlerà anche della criticità infrastrutturale riguardante la viabilità dell’area.

CASTORI: IL COMUNE IN AIUTO DELLE IMPRESE PERUGINE

11 novembre 2015
Carlo Castori

Carlo Castori

“L’imprenditoria privata deve essere sempre supportata dal Comune di Perugia, specialmente adesso che, in presenza di qualche segno di ripresa dell’economia, assistiamo a nuovi investimenti.” Così è intervenuto il Consigliere di Forza Italia Carlo Castori in Consiglio Comunale in merito alla proposta di una variante urbanistica a Sant’Egidio per l’ampliamento di una attività economica.
“Mi sembra necessario che le attività imprenditoriali, per quanto piccole, vadano sempre sostenute anche mediante autorizzazioni o piccole modifiche al PRG: in tal senso gli strumenti della pianificazione urbanistica ci possono venire incontro per la promozione del settore economico di riferimento.
Proposte di ampliamenti di edifici aziendali o riclassificazione di zone del territorio, come è stato fatto recentemente in consiglio, possono fornire all’imprenditore i mezzi per una nuova spinta per riqualificare la propria azienda, oppure rilanciarla, anche prevedendo la possibilità futura di creare nuovi posti di lavoro e nuove infrastrutture. Il tessuto economico perugino – conclude Castori – non potrà che trarre giovamento dalla promozione di uno sviluppo urbano sostenibile da parte del Comune”

Terni: Calcola la Tari, se non sei un mago o un ingegnere ci pensiamo noi, infatti ecco che succede

10 novembre 2015

forza italia giovaniLa TARI sta assumendo costi per i cittadini veramente insostenibili. Per meglio comprendere di cosa stiamo parlando vi porto un esempio reale di un cittadino che, per motivi legati alla privacy, ha deciso di rimanere anonimo. Partiamo dal 2012, durante il quale il cittadino pagava 90 euro dell’allora TARES, su un’abitazione di 65 metri quadrati con 2 persone residenti: anno dopo anno tale balzello ha cominciato a lievitare fino ad arrivare all’oggi dove il cittadino si trova a pagare 196 euro di “rifiuti”… Ma scherziamo? Un aumento in 3 anni del 118%! Insomma, un vero è proprio salasso. Inoltre, nel 2013, la regione Umbria offriva anche delle agevolazioni, a coloro che percepivano un reddito basso, per (more…)

PERARI CONTRO SOLINAS: IL COMUNE E’ ATTENTO E VIGILE SULLA QUESTIONE GESENU

10 novembre 2015
Andrea Romizi

Andrea Romizi

Il Capogruppo di Forza Italia Massimo Perari interviene in merito alle esternazioni del Consigliere Regionale Solinas sul presunto “silenzio” del Sindaco di Perugia in merito alla questione Gesenu. “L’amministrazione e primo fra tutti il Sindaco Romizi stanno seguendo, nella maniera più consona, tutte le fasi di questa spinosa vicenda che va ribadito, ci giunge come pesante eredità. Oltretutto – aggiunge Perari – il sindaco Romizi, immediatamente dopo lo scoppio del caso, a fine ottobre, ha ritenuto opportuno annullare la sua presenza all’assemblea nazionale Anci di Torino per seguire di persona tutti gli sviluppi nell’interesse di Perugia e dei suoi cittadini. Il Sindaco si è espresso anche recentemente in occasione delle festività del 4 novembre presso la Sala dei Notari manifestando stima per il Prefetto e il suo scrupoloso operato. Solinas, probabilmente (more…)

Nevi: Caso Novelli, necessario un confronto con il ministero

23 ottobre 2015

forza_italia_ logoE’ opportuno che la vicenda del Gruppo Novelli venga affrontata a livello nazionale avviando un confronto al Ministero dello Sviluppo Economico, sede naturale e appropriata per riunire le parti intorno al tavolo e definire le strategie del gruppo nel breve,medio e lungo periodo.
É necessario che la Regione persegua la strada dell’apertura di un tavolo al MISE, come peraltro chiesto anche dai sindacati, facendo sentire la sua voce autorevole al Governo.

Raffaele Nevi

Presidente Gruppo Forza Italia Regione Umbria

Ronconi: Il senatore Giovanardi Ricci non se lo fila nemmeno

17 ottobre 2015

Qualcuno avverta  il senatore Giovanardi , appena uscito dal Nuovo Centro Destra  ed intenzionato, dice lui, a ripartire dai territori e in Umbria da Ricci, che il candidato perdente di centro destra alla regione  a Giovanardi non se lo fila neppure, impegnato com’è a consolidare alleanze con la destra di Salvini, della Meloni, con Forza Italia, ovvero con quella parte politica che Giovanardi ha abbandonato.

La verità è che quando di parla dell’Umbria i politici romani si fanno prendere la mano tentando di strumentalizzare tutto quello che c’è oppure, vengono avvolti da una inestricabile confusione.

SORCINI (Forza Italia) : GARANTIRE UNA VIABILITA’ SICURA NEI PRESSI DELLA ROTATORIA DEL NODO INTERMODALE DI SAN MARCO

13 ottobre 2015
Piero Sorcini

Piero Sorcini

Il Consigliere di Forza Italia Piero Sorcini ha presentato un ordine del giorno per chiedere all’amministrazione di intervenire per porre rimedio ai problemi di sicurezza e viabilità nei pressi della rotatoria del nodo intermodale di San Marco. “Plaudo all’iniziativa di associazioni e residenti che domenica senza manifestare in modo strumentale bensì in maniera propositiva hanno voluto far sentire la loro voce su questa problematica che interessa la frazione di San Marco” – dichiara Sorcini – “Inoltre, le due rotatorie, per il quale sono state spese ingenti risorse, non hanno contribuito a rendere più sicura la viabilità della cosiddetta curva della morte.” Il Consigliere, nell’ordine del giorno, richiede che il Sindaco e la Giunta si attivino al più presto per trovare una soluzione definitiva, al fine di salvaguardare pedoni e automobilisti in un’area altamente congestionata che interessa i residenti di San Marco e Ponte d’Oddi, dove sono altresì presenti un supermercato, scuole, asili e una palestra.

TERNI: La nuova piattaforma logistica quando sarà pronta?

2 ottobre 2015
Forza_ItaliaSalutiamo con soddisfazione il contratto stipulato dalla Regione grazie al nuovo assessore Chianella con l’agenzia delle DOGANE per la nuova Piattaforma Logistica.
Un tassello importante che certamente integrerà l’infrastruttura.
Tutto ciò però rimane ancora un’opera che è un’incompiuta rispetto ai tempi previsti di attivazione, in attesa non si sa di quale intervento divino per renderla operativa.

(more…)

A Silve di Armenzano (Assisi), “Giornata degli Amici Di Forza10”

7 settembre 2015

Immagine giornata amici di forza10FORZA10, uno dei più importanti brand a livello nazionale nel settore petfood, ha scelto Assisi, per la precisione Armenzano, per celebrare domenica 13, a partire dalle 10.30 la “Giornata degli Amici Di Forza10”, l’evento annuale che vede a raccolta gli amanti di cani e gatti che hanno a cuore la loro salute e benessere.

Nella splendida location dell’hotel residence Le SIlve di Armenzano, immerso nel parco naturale del Monte Subasio, i partecipanti avranno a loro disposizione alcuni dei massimi esperti di alimentazione e benessere animale che forniranno importanti informazioni basate anche sulle ultime ricerche dell’azienda, pubblicate in importanti riviste scientifiche internazionali, e il Vet corner, presso il quale potranno far visitare il proprio amico peloso.

Attività per i più piccoli, passeggiate con gli amici a quattro zampe e relax completeranno il programma della giornata. Per tutti i dettagli e per partecipare gratuitamente alla giornata consultare il sito: http://www.forza10.com

Protocollo di intesa per la rimozione della vegetazione infestante dalle mura di Perugia

4 settembre 2015
Mura etrusche della Cupa

Mura etrusche della Cupa

Il Consigliere FI Antonio Tracchegiani: “Costo zero per la salvaguardia di un tesoro della città”

“La ripulitura delle mura urbiche di Perugia, visto lo stato in alcune parti pessimo delle stesse, risulta necessaria per offrire un primo e positivo impatto con la nostra citta”.

Lo dice il consigliere di Forza Italia Antonio Tracchegiani presentando il suo ordine del giorno per un protocollo di intesa, della durata di cinque anni, tra Comune di Perugia, Kiwanis, Club Alpino Italiano e l’Associazione “Radici di Pietra”. (more…)

Regione; dura risposta di Nevi (Forza Italia) a Liberati (5 stelle)

15 luglio 2015
Raffaele Nevi

Raffaele Nevi

Liberati fa tenerezza perché pur di accaparrarsi una poltroncina si inventa farneticazioni da bar alle quali non vale neanche la pena replicare.

Cerca poi maldestramente di dimostrare che il 5 stelle merita quella posizione perché è la lista più votata delle opposizioni ma si dimentica che quella nomina deve essere frutto delle indicazioni delle minoranze e io sono stato indicato da 4 gruppi consiliari su 5 che rappresentano il 39,27 % degli elettori contro il 42,78 della Marini che ricordo è risultata vincitrice alle elezioni solo grazie ai 5 stelle che non hanno scelto l’unica alternativa possibile.

Quindi Liberati si metta l’anima in pace, si prenda qualche giorno di vacanza e cominci a ragionare da consigliere regionale e non più da ex portaborse di un ex consigliere.

Poi si faccia nominare dal suo gruppo membro del comitato di controllo e faccia proposte e assicuro che ci sarà il massimo ascolto se andranno nella direzione di migliorare il funzionamento della Regione nell’interesse dei cittadini.

Raffaele Nevi

Unione dei Comuni del Trasimeno: un salto nel buio

7 luglio 2015

movimento 5 stelleL’Unione dei Comuni del Trasimeno, il cui statuto è stato approvato per ultimo dal Comune di C. Lago nel consiglio del 29 giugno col voto favorevole della maggioranza PD e di Progetto Democratico, contrari Movimento 5 Stelle e Forza Italia, rischia di essere l’ennesimo ente con nuove spese e nessuna utilità.

L’Unione dei Comuni avrà un ufficio di segreteria e di ragioneria, un numero imprecisato di impiegati, un suo bilancio e dei revisori dei conti, quindi dei costi reali che secondo l’amministrazione saranno forza_italia_ logocompensati dai minori incarichi del personale comunale. Peccato però che non esiste alcuno studio di fattibilità dove questi risparmi sono scritti nero su bianco. Non sono analizzate nemmeno le ricadute sul bilancio comunale, in termini di entrate e di spese, della gestione unificata dei servizi, quindi il risparmio è per ora solo questione di parole, non di numeri. (more…)

Claudio Ricci: i Partiti hanno Dato un Ampio Contributo al Grande Risultato in Umbria; Le Liste Civiche sono State Fondamentali; ora Lavorerò per il Partito dei Moderati Italiani

4 giugno 2015
Claudio Ricci

Claudio Ricci

Ritengo – cita Claudio Ricci (candidato presidente alle recenti elezioni regionali) – che tutta la colazione, gruppi civici e politici, abbia ottenuto “un grande risultato” stando insieme uniti e condividendo un programma chiaro e sintetico in venti punti principali.

Sottolineo che “i partiti hanno dato un ampio contributo” e la presenza di leader nazionali come Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Silvio Berlusconi, Angelino Alfano e altri ha dato una “spinta molto significante”. Il risultato delle liste civiche (circa il 10%) e quello mio personale – ricorda Claudio Ricci  (8% dei voti della coalizione, a cui si aggiunge il voto indotto dal nome Ricci scritto su molti simboli) – ha contribuito ad un risultato “di rilievo nazionale”: far “traballare la (more…)

Elezioni Regionali: Il sindaco di Perugia affonda Forza Italia?

4 giugno 2015

Riceviamo e Pubblichiamo

Club Forza SilvioA seguito dell’analisi attenta portata avanti nella riunione di ieri con quindici Club “Forza Silvio”, mi sono sentita in dovere di scrivere una nota, in qualità di rappresentante del club “Perugia viva”, per il grave avvicendamento politico registrato alle elezioni regionali del 31 Maggio scorso. Milito in questo partito da più di 10 anni e considero il Presidente Berlusconi il leader indiscusso del centro destra. Oggi il nostro partito deve aprire una grossa riflessione politica sui motivi, che al di là del crollo fisiologico, hanno prodotto il calo significativo di Forza Italia nel capoluogo di Regione che appartiene proprio al nostro schieramento di centro destra. (more…)

Regionali, Forza Italia tutte le preferenze

1 giugno 2015

forza_italia_ logoRaffaele Nevi 3471 (eletto);

Maria Rosi 2310;

Morroni Roberto 1746;

Ferranti Francesco Maria 1640;

Traccheggiani Aldo 1314;

Perari Massimo 1079; (more…)

Elezioni: La strana coppia di scena al teatro Lyrick di Santa Maria degli Angeli

27 Mag 2015

berIl pragmatico Claudio Ricci, candidato presidente per il centro destra e il debordante Silvio Berlusconi insieme per consacrare l’unione dei moderati umbri con l’obiettivo di conquistare la Regione (more…)

STATO DI AGITAZIONE ALL’AISA DI TODI

22 Mag 2015

rosiRiceviamo e pubblichiamo

Un’altra azienda umbra dichiara lo stato di agitazione: è l’Aisa di Todi, azienda umbra che riveste un ruolo strategico a livello europeo per quanto riguarda la produzione di acciaio ma che purtroppo, a causa dell’elevato costo per lo smaltimento e dei costi di gestione dovuti alla messa in sicurezza dei dipendenti, oggi si trova a vivere una crisi strutturale  importante, pur non essendo calata la richiesta. Un’azienda umbra che va a perdere il ruolo fin qui ricoperto. Il suo posto oggi è stato preso da altre aziende europee che risiedono in Paesi in cui vige una tassazione inferiore per quanto riguarda  i costi di gestione del personale e lo smaltimento dei rifiuti. (more…)

LETTERA AGLI ELETTORI, MARIA ROSI (F.I.): SIAMO ARRIVATI, INSIEME POSSIAMO FARCELA

18 Mag 2015

70X100Riceviamo e pubblichiamo

Carissime, carissimi,

condividere con voi un lungo percorso di amicizia, sostegno e confronto mi ha permesso di crescere e maturare sia nell’esperienza politica che istituzionale, oltre che nella vita.

Ho ricoperto il ruolo di consigliere regionale dell’opposizione per cinque anni, battendomi quotidianamente per ottenere dei risultati utili alla collettività. Il mio è stato certamente un percorso faticoso, pieno di ostacoli, ma vissuto con grande (more…)

Tracchegiani (F.I.): “L’Umbria è al collasso per l’immigrazione: adesso basta!”

15 Mag 2015

TracchegianiAperturaCampagnaElettorale-9L’Umbria, stando agli ultimi dati delle prefetture, dovrebbe accogliere più di 1000 profughi. Ad oggi sono attualmente 756 in Umbria suddivisi tra I 17 comuni della provincia di Perugia e I 6 di quella di Terni. Lo scenario internazionale ci impone una profonda riflessione sull’eventuale accoglienza di cui i nostri territori devono farsi carico, con l’auspicio che gli arrivi siano distribuiti tra i Comuni in modo equo e sostenibile. “L’Umbria non possiede più mezzi per accogliere nessuno – dichiara Aldo Tracchegiani (FI), candidato al consiglio (more…)

Call Center, crisi di K4Up e Overing e gli stipendi che non arrivano

7 Mag 2015
Aldo Tracchegiani con

Aldo Tracchegiani e Catia Polidori

“Situazione drammatica per i lavoratori e le loro famiglie”. Interviene Aldo Tracchegiani (FI)

“I call center sono stati una sorta di “lavoro-rifugio” per tanti giovani e meno giovani che, magari, rimasti senza un lavoro, riparavano in queste grandi realtà – dichiara Aldo Tracchegiani (FI), candidato al consiglio regionale dell’Umbria – che però con l’abolizione dell’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori ed anche dei contratti a progetto, i cosiddetti co.co.co e co.co.pro, che davano lavoro a decine di migliaia di italiani fornendo sgravi fiscali a chi assumeva con questo metodo (precisiamo che questi contratti esistono ancora ma non (more…)

CLAUDIO RICCI, ORA BASTA: Nessuno tocchi Abele!

7 Mag 2015

Riceviamo e pubblichiamo Il comunicato stampa congiunto del Candidato alla Presidenza della Regione Umbria Claudio Ricci  e Cinzia Diamanti Presidente del Gruppo “in Movimento”

:
ricci7“Nessuno tocchi Abele”, vuol dire un impegno preciso, forte e condiviso, per allontanare dall’Umbria chi non rispetta la legge. Con il Gruppo “In Movimento”, condivido, non solo il programma sulla sicurezza, che poi avremo modo di spiegare nelle sue articolazioni, ma anche una collaborazione a Terni e Perugia e una visione politica e di coinvolgimento del sociale che supera il livello regionale per allargarsi a una Costituente Civica per Umbria Popolare, che ha carattere nazionale. Solamente collegando i cittadini a una politica che nasca sempre più dalla società civile e dalle sue reali esigenze, potremo uscire fuori dalle logiche della “politichicchia”. (more…)

Carlo Castori di Forza Italia, nominato membro della Commissione Taxi del Comune di Perugia

5 Mag 2015
Carlo Castori

Carlo Castori

Carlo Castori è stato eletto dal consiglio comunale membro della commissione Commissione Consultiva Comunale per l’esercizio del servizio taxi. Un organismo importante per definire le tariffe, licenze, sconti e agevolazioni anche di questo servizio di mobilità gestito dai privati ma con rilevanza di trasporto pubblico.“

 

Forza Italia: ecco la lista per le Regionali 2015

30 aprile 2015

forza_italia_ logo

Forza Italia rinuncia a Rocco Valentino:

ecco la lista per le Regionali 2015

Raffaele Nevi, Baldoni Renzo, Breccolenti Mila, Castagnoli Andrea, Ferranti Francesco Maria, Ferri Michele, Fronduti Armando, Goracci Barbara, Lodovichi Pierina, Mastrantonio Maria Grazia, Matergia Walter, Morroni Roberto, Orticoni Elisa, Perari Massimo, Polidori Francesco Pietro, Roncella Rita, Rosi Maria, Teofrasti Marina, Tracchegiani Aldo, Zoppi Chantal

 

“IL GOVERNO PENSA AGLI EXTRACOMUNITARI: E GLI ITALIANI DIVENTANO CITTADINI DI SERIE B”

27 aprile 2015

tracALDO TRACCHEGIANI (FI), CANDIDATO AL CONSIGLIO REGIONALE DELL’UMBRIA, ATTACCA SU TUTTI I FRONTI

“Il centrosinistra fa del pietismo “peloso” solo per accaparrarsi i consensi degli extracomunitari – tuona Aldo Tracchegiani,  che continua – E’ giusto essere bollati come “razzisti” solo perché chiediamo legittimamente un futuro prima per i nostri figli e gli italiani tutti?

E’ giusto che, nonostante la dilagante disoccupazione, in costante aumento, a differenza di ciò che dice il Governo di centrosinistra, si facciano comunque entrare migliaia di extracomunitari? (more…)

IL LOCALE IN PIENO CENTRO A PERUGIA “CHE NON C’E’ “

22 aprile 2015

tracALDO TRACCHEGIANI, CANDIDATO DI FORZA ITALIA AL CONSIGLIO REGIONALE DELL’UMBRIA: “CERCHEREMO DI FARE CHIAREZZA SULLA SITUAZIONE, UN PERICOLO PER GIOVANI CHE SINO ALLE PRIME ORE DEL MATTINO POSSONO ACQUISTARE E CONSUMARE ALCOLICI A PREZZI STRACCIATI OLTRE CHE PER COMMERCIANTI E RESIDENTI”

Il luogo è il “100dieci Caffè” di Via Pascoli a Perugia. (more…)

Nevi (Forza Italia): la Marini mantenga le promesse ai dipendenti della Sangemini Fruit

22 aprile 2015
Raffaele Nevi, candidato di Forza Italia al Consiglio Regionale

Raffaele Nevi, candidato di Forza Italia al Consiglio Regionale

Sulla stampa oggi è ricomparsa la vicenda della Sangemini Fruit e dei suoi eroici dipendenti che sono i veri fautori del salvataggio dell’acqua minerale Sangemini, a cui la Regione ha promesso (promessa ad oggi non mantenuta) la ricollocazione. Oggi, spero non per l’imminenza della scadenza elettorale, gli è stata rinnovata la promessa di una ricollocazione. Sinceramente spero che non sia l’ennesimo annuncio a cui non seguono fatti concreti e che questa vicenda non prenda la piega della vicenda Basell, dove la Regione con l’assessore Riommi e la Marini in testa, hanno fatto cinque anni di promesse e quelle persone sono ancora oggi senza un posto di lavoro.

 Raffaele Nevi – Candidato capolista di Forza Italia al Consiglio Regionale

 

“IN UMBRIA NON C’È PIÙ SICUREZZA” ALDO TRACCHEGIANI, CANDIDATO DI FORZA ITALIA ALLA REGIONE UMBRIA ESPRIME LA SUA PREOCCUPAZIONE

21 aprile 2015

tracc santino 001
SERIA LA SITUAZIONE IN UMBRIA E I CITTADINI SEMPRE PIÙ INDIGNATI 

L’ennesimo furto in appartamento a Spoleto è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso riguardo alla pessima percezione della sicurezza dei cittadini e Aldo Tracchegiani, candidato di Forza Italia al consiglio regionale dell’Umbria, non ha tardato ad offrire il suo appoggio pieno. (more…)

Elezioni Regionali: Aldo Tracchegiani inaugura la sua corsa alla Regione davanti a 700 persone

19 aprile 2015

t1Aldo Tracchegiani apre “col botto” la campagna  elettorale per il rinnovo del Consiglio Regionale dell’Umbria per il quale è in  campo per la carica di consigliere regionale con Forza Italia.
Una serata con un numero di presenti che ha superato alla grande ogni più rosea aspettativa, oltre 700 persone, che si è svolta al Ristorante Zengoni a Spoleto: ad avviare il suo percorso verso le elezioni del 31 maggio il candidato Presidente, Claudio Ricci, attuale sindaco di Assisi, l’on. Catia Polidori, (more…)

Tracchegiani: Sostenere i candidati del centro destra a difesa degli interessi degli spoletini

17 aprile 2015
Aldo Tracchegiani

Aldo Tracchegiani

“Mi auguro che il Sindaco di Spoleto, Fabrizio Cardarelli, si schieri apertamente a favore di Claudio Ricci e della coalizione di Centrdestra in questa competizione elettorale regionale e, in modo particolare, a sostegno dei candidati spoletini che, ad oggi, sono espressi solo dai partiti di questa coalizione.”

E’ quanto dichiara Aldo Tracchegiani, esponente di Forza Italia, candidato al consiglio regionale. “A livello personale, prima ancora che politico, gradirei che il Sindaco fosse presente all’apertura della mia campagna elettorale sabato sera 18 aprile alle ore 21 al Ristorante Zengoni, in forza del suo ruolo istituzionale. In secondo luogo, soprattutto a fronte dell’atteggiamento del PD nei confronti di Spoleto, abbandonata in consiglio provinciale come in quello regionale, almeno a quanto si legge sulla stampa locale, è opportuno che tutta la Giunta si batta per sostenere una rappresentanza cittadina nel massimo consesso regionale, cosa che, ad oggi, pare possibile solo nell’ambito del centrodestra e di Forza Italia in modo particolare.”

Aldo Tracchegiani

 

Nevi: La posizione di Forza Italia è nota da tempo: E45 autostrada si ma solo senza pedaggio per gli umbri.

17 aprile 2015

Forza_ItaliaRiceviamo e pubblichiamo

Gli annunci del Sottosegretario alle Infrastrutture De Caro, che promette un impegno per la messa in sicurezza della E 45, hanno il sapore della propaganda elettorale e sono la testimonianza di quanto tempo si sia perso in questi anni di sterili discussioni sul tema “autostrada si / autostrada no”. La posizione di Forza Italia è nota da tempo: autostrada si ma solo senza pedaggio per gli umbri. (more…)