Posts Tagged ‘freddi’

ALBERTO FREDDI LO RICORDO COSÌ

18 luglio 2013
Alberto Freddi e Claudio Pace

Alberto Freddi e Claudio Pace

Alberto Freddi per me è la storia di una amicizia nata durante la campagna elettorale del 2009, in cui era presente sebbene non candidato né a sindaco e nemmeno a consigliere. Ebbi modo di conoscere e ascoltare una persona, dai modi e dai toni gentili che dimostrava però di avere esperienza, capacità di capire i problemi e volontà di fare come e meglio dei giovanotti. Educazione, Bon Ton, l’unica volta che l’ho visto un po’ arrabbiato è stato in un (more…)

Annunci

Dream’s Factory ha presentato GOLIARDO, la due ruote dedicata a Filippetti in mostra a Narni

31 gennaio 2012

Paolo Lucci e Goliardo Filppetti con la moto Goliardo

La passione per i motori e per le motociclette uniche sono state al centro della serata evento tenuta il 28 Gennaio, presso la Sala Consiliare del Comune di Narni gremita di gente, alla presenza del Sindaco Stefano Bigaroni, della Giunta e del Consiglio Comunale.

A dare il via alla serata è stato il Prof. Alberto Freddi che ha raccontato la storia di Goliardo Filippetti, narnese doc e noto collezionista di moto d’epoca. Il vero evento è stato la presentazione a sorpresa della moto “Goliardo” di Dream’s Factory, nata dalla passione per le due ruote di Paolo e Marco Lucci. Realizzata con oltre 700 ore di ricerca, lavoro e sperimentazione, la due ruote dedicata a Filippetti ha reso l’evento unico. Goliardo Filippetti per l’occasione ha ricevuto un riconoscimento particolare da parte del Sindaco di Narni come ringraziamento per l’impegno dimostrato nel campo motociclistico e nei confronti della Città nativa. All’evento hanno partecipato ospiti d’onore come il campione Remo Venturi, il meccanico Pirro Loreti e il figlio del campione Libero Liberati.

A suggellare l’evento l’inaugurazione dell’esposizione permanente di moto d’epoca collezionate da Filippetti, all’interno del Palazzo Comunale di Narni.

Assisi, lettere anonime e veleni squassano la vita politica comunale

7 settembre 2011

NOTA DI RINO FREDDII –  Capogruppo PDL Comune di Assisi

Assisi e i suoi cittadini non meritano  questo squallore

«Ho molto riflettuto  se esternare o meno queste considerazioni in merito ai volantini e alle lettere che stanno circolando da circa un anno. In un primo momento, infatti, ho ritenuto non opportuno dare risalto a certi personaggi che si arrogano il diritto di giudicare la vita privata ed infangare la reputazione altrui nascondendosi vilmente dietro l’anonimato. Visto però che la cosa continua, anzi i messaggi più ignobili sono circolati soprattutto nell’ultimo mese, ho pensato che sia giusto e doveroso, come consigliere comunale, prendere le distanze e condannare pubblicamente, senza se e senza ma, gli autori di queste inqualificabili missive. Personalmente non credo che dietro a tutto questo ci siano i partiti, ma sono fermamente convinto che sia opera di singole iniziative di appartenenti comunque ai gruppi politici assisani, sia della maggioranza che della minoranza, come sono convinto che ci sia lo zampino anche di qualche dipendente comunale che cerca la scorciatoia per raggiungere i propri obiettivi di carriera.