Posts Tagged ‘giacchetti’

Giacchetti (PD) risponde alle dichiarazioni del consigliere Nevi sull’intervista di Leonelli

24 luglio 2014

“Le dichiarazioni del segretario regionale del Pd Giacomo Leonelli relativamente al grande tema delle riforme per l’Umbria non smentiscono affatto la presidente della Giunta regionale Catiuscia Marini, al contrario di quanto dichiarato dal consigliere Nevi, ma ribadiscono il pensiero della mozione congressuale che lo ha accompagnato alle primarie di febbraio”. Così Emilio Giacchetti, coordinatore della segreteria regionale del Pd Umbria. “In questi anni un significativo processo di riforme è stato avviato – aggiunge Giacchetti – ma molto rimane ancora da fare. C’è bisogno di interventi veloci ed efficaci sui grandi temi dell’agenda politica, su tutti lavoro e riforme strutturali, per rispondere alle esigenze dei cittadini, per un’Umbria sempre più competitiva e meritocratica, per essere all’altezza delle sfide dell’innovazione”.

(more…)

Un sogno, un onore, un premio, uno status. A Gubbio, nel Perugino, da tremila anni, fare il ceraiolo è tutto questo

20 maggio 2014

ceri1

E lui, Sandro Giacchetti, nato nel ’53 a Roma, da mamma eugubina, amministratore di una società, nonché guida autorizzata per la Capitale e il Vaticano, lo è stato per ventisette anni. Tanto che di recente ha avuto un premio.
“Per un cittadino di Gubbio– spiega Sandro- fare il ceraiolo in effetti è una cosa fatale.. In realtà ogni eugubino è un Ceraiolo e lo sarebbe anche se gli mancassero tutte e due le gambe. Anche le donne lo sono, sebbene non prendano il Cero. E’ una faticaccia, ma (more…)

Leonelli (pd) presenta un pezzo della squadra: “Subito operativi”

18 febbraio 2014

pd_logoAnnuncia una fase nuova per l’Umbria, ringrazia il segretario uscente Bottini “per il lavoro di questi anni, un lavoro complicato, che ho avuto modo di conoscere come membro della segreteria uscente”. Mette in piedi la parte organizzativa della segreteria in tempi record e con l’intento di dare agibilità ai territori in una fase “di interregno”. Giacomo Leonelli, al suo debutto da segretario in piazza della Repubblica a meno di 48 ore dalla chiusura dei seggi delle primarie del 16 febbraio,  mette sul tavolo un’agenda politica ambiziosa e  la consapevolezza di avere di (more…)