Posts Tagged ‘lampade’

Perugia: Il Comune non ha tempo per sostituire due lampade fulminate da mesi !

7 marzo 2013

Riceviamo e pubblichiamo

Gli abitanti di Madonna del Piano chiedono ripetutamente, ma inutilmente, al Comune di ripristinare l’illuminazione posta all’incrocio fra la strada che scende da Montebello e Via Giovanni Verità. Il Sindaco e gli Assessori del Comune di Perugia non riescono a trovare il tempo per far sostituire due lampade ed eliminare lo stato di pericolosità di quell’incrocio. Intanto i cittadini pagano tasse e tariffe esorbitanti…..per restare al buio !

Lorenzo Mattioni – Vice-Presidente del Movimento per Perugia

Annunci

Idea risparmio energetico: lampade a led nei cimiteri di Fratta Todina?

2 marzo 2012

In questi tempi è molto forte l’esigenza di adoperarsi per cercare di ridurre i costi legati alla fornitura di energia elettrica. Proprio a questo scopo ho provveduto a presentare al Sindaco e all’Amministrazione comunale una mozione volta a promuovere la buona pratica del risparmio energetico coniugata alla tutela ambientale, attraverso l’adesione al progetto nazionale denominato “VotivA+”. Tale progetto prevede nei cimiteri comunali la sostituzione delle tradizionali lampade votive a incandescenza con lampade che sfruttano la tecnologia Led, specificamente concepite all’uso con un assorbimento bassissimo di 0,20 watt e particolarmente indicate anche in abbinamento ai pannelli fotovoltaici. Tale soluzione consentirebbe di risparmiare oltre il 90% dei consumi e , di conseguenza, di abbattere sensibilmente i costi connessi all’illuminazione cimiteriale. Inoltre , grazie al programma di incentivazione nazionale per l’incremento dell’efficienza energetica negli usi finali dell’energia, l’installazione delle lampade a Led avviene gratuitamente e senza la necessità di predisporre alcun tipo di intervento sugli impianti preesistenti. L’adesione a tale progetto, patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e dal Ministero dello Sviluppo Economico in partenariato con la campagna europea See                        (Sustainable Energy Europe) e il Patto dei Sindaci, comporta a vantaggio degli utenti un risparmio annuo stimato in circa 3,07€ ogni punto luce e un notevole risparmio sui costi legati alla manutenzione, infatti tale soluzione consente di ridurre di ben 25 volte le sostituzioni di lampade altrimenti necessarie. Auspico che l’Amministrazione Comunale non si lasci sfuggire quest’occasione non solo per operare una riduzione dei costi a beneficio della cittadinanza, ma anche per il conseguimento del risparmio energetico e il contenimento della spesa a vantaggio dell’ambiente e della qualità della vita.

Cinzia Moriconi-consigliere comunale Pdl Fratta Todina