Posts Tagged ‘Lorenza’

“UN CANTO DI NATALE” PAGINE DI LETTERATURA TRA SPIRALI DI MUSICA

6 dicembre 2013

Domenica 8 dicembre ore 18,30  ‘San Pietro Pettine’ Trevi, (PG)

cantoPer iniziare ad assaporare l’impareggiabile dolcezza dell’atmosfera natalizia, la casa editrice Jo March ha il piacere di invitarvi a una “degustazione”unica nel suo genere: tra pagine di letteratura e suggestive melodie eseguite dal vivo, la traduttrice Camilla Caporicci svelerà, insieme alle editrici Lorenza Ricci e Valeria Mastroianni, i segreti, le curiosità, la (more…)

Libri: Quando una modella diventa icona: “Betty Page. La vita segreta della regina delle pin-up”

18 novembre 2013

Betty Page. La vita segreta della regina delle pin-updi Francesco La Rosa

La redazione di www.goodmorningumbria.it  in collaborazione con www.goodmorningromanews.wordpress.com segnala la pubblicazione di una interessante biografia di Betty Page, la pin-up più popolare dell’America puritana degli anni cinquanta: “Betty Page. La vita segreta della regina delle pin-up” (Perrone Editore).

L’autrice, la giornalista e scrittrice romana Lorenza Fruci, ci racconta in modo mirabile l’esistenza della regina delle modelle, che in poco più di cinque anni di carriera è riuscita a sconvolgere i costumi di un’epoca, a fare la fortuna dei fotografi (more…)

Magione: Con l’estate tornano le tradizionali sagre di paese: buona cucina e tanto divertimento

7 luglio 2012

Castello di Antria, foto di Lorenza Dogana

Fino al 15 luglio Collesanto Antria in gastronomia e la Sagra del pesce sfilettato di Sant’Arcangelo

Si apre il periodo delle sagre di paese nel Comune di Magione che ogni anno sanno offrire il meglio delle specialità culinarie del territorio. In questa prima quindicina di luglio a farla da padrone sono due vere specialità: l’oca di Collesanto Antria, arrivata alla 28° edizione e la Sagra del pesce sfiletto di Sant’Arcangelo ambedue in programma dal 6 al 15 luglio. Il territorio comunale di Magione, grazie alla sua estensione, che va dalle rive del lago Trasimeno ad un entroterra ricco di colline e paesini arroccati, offre la possibilità di un’ampia scelta anche per quello che riguarda la cucina. A degustare l’oca cucinata dalle (more…)

Libri: NORD E SUD di Elizabeth Gaskell, alla ricerca della bellezza perduta

15 dicembre 2011

Elizabeth Gaskell

Elizabeth Cleghorn Stevenson nasce a Londra nel 1810, ultima di otto figli. Rimasta orfana di madre, viene affidata a una zia e trascorre buona parte della sua infanzia presso la tranquilla cittadina di campagna di Knutsford. Nel 1832 sposa William Gaskell, pastore unitariano molto attivo socialmente, e con lui si trasferisce a Manchester, centro industriale in piena espansione. Il cambiamento è notevole e si ripercuote tanto sulla sua salute quanto sulla sua visione dellarealtà. Accanto al marito, si dedica alle persone più bisognose della comunità e prende coscienza delle misere condizioni di vita della nuova classe operaia. I primi racconti risalgono agli anni
Quaranta; nel 1848 pubblica, in forma anonima, Mary Barton che, come il successivo Ruth, è uno dei primi esempi di romanzo sociale e dà scandalo. Nel 1850 inizia a collaborare con Charles
Dickens e proprio sulla sua rivista «Household Words» vedranno la luce tanto i racconti di Cranford (che, insieme all’ottima biografia The Life of Charlotte Brontë, è oggi la sua opera più
conosciuta), quanto North and South, pubblicato a puntate fra il 1854 e il 1855. Nel 1865 si trasferisce ad Alton, nell’Hampshire, ma qui muore improvvisamente, lasciando incompiuto
l’ultimo romanzo, Wives and Daughters.

informazioni: Valeria Mastroianni, tel. 3931815561 Lorenza Ricci, tel. 3391335807  – info@jomarch.eu  http://www.jomarch.eu

Traduzione: Laura Pecoraro
Traduzione dei testi in esergo: Laura Pecoraro – Marisa Sestito
Introduzione: Marisa Sestito
A cura di: Valeria Mastroianni – Lorenza Ricci

Edizione: Jo March, Città di Castello (Pg)
Formato: 14×21 – Prezzo: 15,00 €