Posts Tagged ‘mano’

Nasce Made in Umbria. Una community dedicata al Fatto a Mano

3 dicembre 2018

Officine Fratti il primo appuntamento via Fratti 14 – 20  l’8 e il 9 dicembre 

Caposanmarco camiceria

camiceria caposanmarco

Arriva un nuovo progetto dedicato al #madeinumbria. A farsi promotori di questo nuovo esperimento è la neonata Associazione di Promozione Sociale Officine Fratti, che da oramai un anno ha sede nel nuovissimo hub cittadino in una traversa di via dei Priori, insieme all’Associazione Make organizzatrice di Week Hand – Festival del Fatto a Mano di Foligno che ogni anno richiama artigiani e visitatori da tutta Italia e in collaborazione con il Comune di Perugia.

Attacca Bottone

attacca bottone

Che cos’è Made in Umbria?
È un esperimento in primo luogo, nato dalla volontà di riunire per la prima volta tutti gli artigiani che vivono e operano in Umbria in una stessa location per due giorni per un evento unico nel suo genere. Oltre agli 8 progetti che fanno da padroni di casa a Officine Fratti – Beste Ural Design, La Penny dress, Ta Petite, Roompicapo, Vintage Rust, MeetNet, Art for Souvenir e Agraft Collezione Alunni– il pubblico chiamato a visitare le Officine potrà trovare da tutta l’Umbria altri venti artigiani e designer di altissimo livello. Fra cui Abiuno, Attacca Bottone, Back From Rubbish, Bucciotteria, Chiara Bordoni gioielli, Camiceria Caposanmarco, Filo di lana, Francesca Greco Illustration, HOLY FOOD – genuino market, Ideastars, Initinere_gioielli, Isa&Isa

Chiara Bordoni

Chiara Bordoni

Ceramiche, KitCut studio, Kosmika, LABEL, Mud is Mood, NUOVA LINEA Produzioni di design, Poetryon, Quiin Shoes, Roger Cavinatto. Abbigliamento, accessori, ceramica ma anche illustrazioni, gioielli, amigurumi, home decor, scarpe e poesia. Un’esperienza di acquisto a chilometro zero quindi, che punta tutto su oggetti unici, artigianali fatti con amore e per di più in Umbria.

In Itinere

in itinere

Annunci

In arrivo Week Hand il primo Festival del Fatto a Mano in Umbria

14 settembre 2015

lab foodFoligno 19 – 20 settembre 2015

Il Festival del fatto a mano – nato da un’idea dall’agenzia di comunicazione ed eventi That’s Com – si presenta per la prima volta a Foligno con un evento dedicato alla famiglia.

La manifestazione, che avrà luogo a Palazzo Trinci e al Coworking Multiverso, vedrà nelle giornate di sabato e domenica un susseguirsi di tantissimi laboratori e workshop e una mostra mercato con protagonisti 50 giovani artigiani, – “crafter” come si dice in gergo – che proporranno ai visitatori opere, prodotti e oggetti creati dal proprio ingegno e dalla propria personalità. Arriveranno da tutta Italia per portare a Foligno una ventata di novità, colore, stile e design, anche se non mancheranno crafter del territorio, testimonianza questa della grande sensibilità dell’Umbria all’argomento. (more…)

Boom di iscrizioni per Week Hand, festival dell’handmade di scena a Foligno il 19 e 20 settembre 2015

23 giugno 2015

foto allegato1 (1)Week Hand, fusione perfetta tra mostra mercato e contenitore creativo, è un grande evento interamente dedicato al mondo del fatto a mano, adatto soprattutto a mamme, papà e bambini.
L’area della mostra mercato, che sarà organizzata all’interno del loggiato di Palazzo Trinci, proporrà in vendita manufatti creati proprio dai nuovi artigiani 2.0: tanti oggetti e tante idee regalo per la cucina, l’arredamento, l’abbigliamento, il giardinaggio e il tempo libero.

L’area workshop, invece, che sarà allestita presso il Multiverso Coworking Foligno di piazza del Reclusorio, ospiterà laboratori creativi ai quali potranno partecipare grandi e piccini per giocare con la fantasia e migliorare le loro abilità manuali con la carta, i tessuti e la lavorazione dei materiali. Completano la manifestazione installazioni creative e area ristoro con drink e street food. (more…)

A Perugia presentazione del libro “Nuova Panda Schiavi in mano” del CRS

3 maggio 2011

Giovedì 5 maggio, alle ore 17.30, in via Tornetta n. 7 (traversa di via della Sposa) presentazione del libro “Nuova Panda schiavi in mano” presso la Sala S. Chiara; a seguire , alle ore 19,30 in via Torricella, 32 (Porta Pesa) inaugurazione della biblioteca popolare “Cosmo Rosso” in memoria del compagno “leggendario” Paolo Vinti.

Introduce:
Fabrizio Cerella, Coordinatore Segreteria Regionale – PRC Umbria Coordina;
Paola Bianchi,
Comitato Politico Regionale – PRC Umbria

Intervengono:
Michela Cerimele, ricercatrice Univ. di Napoli “L’Orientale” – Gruppo Lavoro CRS
Manuele Bonaccorsi,
giornalista Left/Avvenimenti – Gruppo Lavoro CRS
Gli operai della FIAT di Pomigliano d’Arco

IL LIBRO
“Nuova Panda schiavi in mano” è il libro del “Gruppo Lavoro” del Centro per la Riforma per lo Stato, diretto dal prof. Mario Tronti. Il metodo della “conricerca”, che ne è alla base, costituisce un importante salto qualitativo rispetto alle vecchie “inchieste” sulla condizione del lavoro. Essa rappresenta quel luogo dove al rigore scientifico dell’indagine, supportato dall’esperienza diretta dei lavoratori, si accompagna un nuovo e più elevato livello di comprensione di come le esigenze della “globalizzazione” e della “finanziarizzazione” dell’economia capitalistica modifichino e acuiscano i meccanismi dello sfruttamento.
Il testo analizza l’accordo-ricatto della FIAT a Pomigliano d’Arco, che è il tentativo di Marchionne di frammentare e schiavizzare la classe operaia e, soprattutto, di sopprimerne la coscienza. Un “piano” che rappresenta l’espressione più compiuta dell’attacco padronale contro i diritti dei lavoratori e la loro totale precarizzazione, con conseguenze sociali di immensa portata. Le vicende di Pomigliano hanno rivelato, però, anche una forte resistenza e conflittualità operaia, a difesa dei diritti acquisiti in decenni di lotte, attorno e oltre la quale potrebbero nascere ed aggregarsi nuove soggettività sociali e politiche.