Posts Tagged ‘massetti’

CITTA’ DI CASTELLO, RESTYLING PER L’ILLUMINAZIONE DEL CENTRO STORICO ED ENERGIA SOLARE.

10 marzo 2012

Ad illustrare gli interventi sono gli assessori Luca Secondi e Massimo Massetti, rispettivamente con delega alle Politiche ambientali ed ai Lavori Pubblici, i quali, in una nota congiunta, annunciano che “Prosegue il nostro lavoro per calibrare il mix energetico a favore dell’energia pulita e della riduzione dei consumi. Grazie all’utilizzo di lampade ad alta efficienza energetica dotate di telegestione, potremmo regolare i consumi in determinate fasce orarie e aggiungere funzioni come il controllo degli accessi, la videosorveglianza e il telesoccorso”“Tra le potenzialità del sistema” precisa Secondi “c’è l’alimentazione per la ricarica delle batterie dei mezzi elettrici, quali biciclette, carrozzelle per disabili, automobili, che sarà strutturata in punto, probabilmente adiacente a Piazzale Ferri”. Il progetto, dal valore di 700mila euro, di cui la metà cofinanziati da un bando regionale, interesserà Viale Fianchetti, Viale Vittorio Veneto, Viale Armando Diaz, Via Nazario Sauro, compreso l’impianto di luce radente su mura urbiche, Viale Europa Via Stelio Pierangeli, Via Roma, Via XI Settembre, Via Antimo Marchesani, Via Mario Angeloni, Via Albizzini, Via Mazzini, Via dei Casceri, Via Pomerio San Florido, Piazza Gabriotti e Piazza Garibaldi.

“L’altro progetto interessa la Cittadella dell’Emergenza, dove vogliamo produrre energia solare” aggiungono Massetti e Secondi “attraverso l’installazione sulla copertura di tre immobili di duecentotto pannelli fotovoltaici, dalla potenza captante  complessiva pari a 49,92 Kwp, per un’estensione di circa settecento metriquadrati e un investimento di 315mila euro. Con questa opera l’Amministrazione comunale realizza un impianto in grado di accumulare energia pulita salvaguardando ulteriormente la salute e la qualità dell’ambiente con l’eliminazione di inquinanti derivati dalla combustione fossile, necessaria alla produzione della stessa quantità di energia”.

“M’ILLUMINO DI MENO”. ANCHE A CITTÀ DI CASTELLO MONUMENTI AL BUIO E LUCE SUL TRICOLORE. PER UNA NOTTE

15 febbraio 2011

Anche quest’anno Città di Castello parteciperà a “M’illumino di meno”, campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico, lanciata dalla trasmissione radiofonica di Radio 2 Caterpillar. A partire dal tramonto di venerdì 18 febbraio, giorno in cui cade l’iniziativa, sarà spenta tutta l’illuminazione del patrimonio monumentale e rimarrà illuminato soltanto il Tricolore issato davanti alla sede del liceo classico, in via Diaz, perché in quella zona sono installati punti luce a basso consumo.

“Il tema del 2011” spiega l’assessore all’Ambiente di Città di Castello Massimo Massetti è naturalmente collegato all’importante ricorrenza dei 150 anni dall’Unità d’Italia, perciò il Tricolore diventa il comune denominatore delle manifestazioni di silenzio energetico organizzate da istituzioni, scuole e associazioni in tutto il Paese. Noi aderiamo da un punto di vista operativo spegnendo per una notte l’impianto di illuminazione di monumenti e luoghi notevoli e dal punto di vista simbolico, accendendo i riflettori sulla bandiera italiana”.

“La tutela dell’ambiente ha campi d’applicazione vastissimi perché sono innumerevoli le azioni con cui possiamo contribuire a salvaguardarlo” dice Massetti “Di recente abbiamo ribadito la necessità di adottare comportamenti a contrasto dell’inquinamento dell’aria; oggi vogliamo ricordare che il risparmio energetico è una pagina fondamentale nella difesa dell’habitat e delle risorse naturali. Produrre energia pulita e consumare in modo intelligente quella che abbiamo a disposizione genera dei vantaggi a catena, non ultimo quello economico. Pensiamo che, essendo un venerdì sera, “M’illumino di meno” non passi inosservato ai tifernati in generale e soprattutto ai giovani, che nel fine settimana hanno maggiori occasioni per frequentare dopo il tramonto il centro storico”.