Posts Tagged ‘nome’

8 MARZO A CITTÀ DI CASTELLO: UNA LUNGHISSIMA GIORNATA NEL NOME DELL’ARTE E CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

3 marzo 2014

Non una giornata ma un intera settimana accompagnerà l’Otto Marzo a Città di Castello. “Intorno alla Giornata internazionale della Donna abbiamo raccolto una mobilitazione corale delle associazioni per dare nuovo senso a questa ricorrenza, superando gli aspetti commerciali che negli ultimi anni ha assunto ma conservandone la natura di festa del protagonismo femminile nella società” ha detto l’assessore alle Pari Opportunità del comune tifernate Andreina Ciubini presentando il ricco programma di eventi che si apriranno (more…)

Annunci

VITTORIO SGARBI DI NUOVO A MONGIOVINO E CITTA’ DELLA PIEVE: UNA DOPPIA PRESENTAZIONE DEL FILM DELLA SORELLA ELISABETTA E DELL’ULTIMO SUO LIBRO

14 gennaio 2013

Vittorio Sgarbi amico del Trasimeno e di Mongiovino, quello splendido Santuario che sembra dimenticato da tutti, ma può contare dell’attenzione del Prof. Sgarbi e della sorella Elisabetta grazie ai quali, questo monumento nazionale, contenitore di tante ed importanti opere d’arte del glorioso secondo Cinquecento dal Pomarancio al Lombardelli, a Rocco da Vicenza, è entrato a (more…)

LIBRI: “NEL NOME DEL FIGLIO” DI VITTORIO SGARBI SARÀ PRESENTATO A PIETRAFITTA

6 gennaio 2013

nel nomeAppuntamento con l’autore al museo paleontologico martedì 8 gennaio, alle 21

 Vittorio Sgarbi presenterà il suo nuovo libro “Nel nome del Figlio natività, fughe e passioni nell’arte” al museo paleontologico “Luigi Boldrini” di Pietrafitta di Piegaro. L’evento, patrocinato dalla Provincia di Perugia, si terrà martedì 8 (more…)

Blitz di Gioventù Italiana a Perugia.

1 giugno 2012

Nella serata di giovedì 31 maggio i ragazzi di Gioventù Italiana Perugia, movimento giovanile de La Destra, hanno effettuato un blitz per le strade di Perugia rinominando alcune vie e piazze (more…)

Libri: presentati a Perugia “Legami Dolenti” di Massimo Canu e “Nel nome della cocaina” di Vanna Ugolini

24 febbraio 2012

Uno spaccato di vita a tratti decisamente crudo ma che apre gli occhi sul mondo della droga e, più in generale sulla roma degli anni  ’70 ad oggi, raccontato attraverso le esperienze reali di un gruppo di tossicodipendenti.

questo è Legami Dolenti, storie vere di tossicodipendenza, il primo romanzo di Massimo Canu, psicoterapeuta, docente di psicologia delle tossicodipendenze presso l’Università di roma “La Sapianza” e direttore dell’Agenzia Capitolina sulle tossicodipendenze, Istituzione di Roma Capitale, presentato a Perugia presso l’Hotel La Rosetta nel corso dell’incontro “Perugia capitale della droga?” promosso da Piacere Magazine.

Alla presentazione del libro, con la prefazione dell’on. Giorgia Meloni, già ministro della gioventù sono intervenuti il vicepresidente della commissione di inchiesta su tossicodipendenze,  mortalità per overdose, e fenomeni correlati della regione Umbria Maria Rosi, il vice caposervizio della redazione di terni de “Il Messaggero” e autrice del libro “Nel nome della cocaina” Vanna Ugolini. ha moderato l’incontro Matteo Grandi direttore della rivista Piacere Magazzine.