Posts Tagged ‘ovadia’

GUBBIO. MONI OVADIA APRE LA STAGIONE DI SPETTACOLI CLASSICI AL TEATRO ROMANO

18 luglio 2011

Prenderà il via domani martedì 19 luglio alle ore 21,15,   presso il Teatro Romano, la  51^ Stagione Estiva con “Il  registro dei peccati”, recital-reading sul mondo khassidico ideato e interpretato da Moni Ovadia, che conduce per mano lo spettatore verso lo straordinario mondo del khassidismo, alla scoperta di quella spiritualità che è alla base dell’opera di pensatori come Freud, Einstein, Marx, Trotsky e artisti come Marc Chagall. Il grande teologo cattolico Teillard de Chardin ha scritto: “Noi non siamo esseri materiali che vivono un’esperienza spirituale, noi siamo esseri spirituali che fanno un’esperienza materiale”. Gli ebrei del khassidismo, come forse nessun altro nella terra d’Europa, hanno incarnato nel loro modo di vivere concreto e mistico la straordinaria intuizione del grande teologo francese. Incontrare quella cultura anche solo nel riverbero delle sue iridescenze, percepire i profumi della sua anima e ascoltare la voce è un’esperienza indimenticabile. La vendita dei biglietti verrà effettuata al botteghino del Teatro Romano di Gubbio il giorno dello spettacolo a partire dalle ore 18. Prezzi: intero 15 Euro, ridotto 10 Euro (sotto i 26 e sopra i 60 anni). Informazioni e prenotazioni telefoniche (riservate a coloro che non risiedono a Gubbio) presso I.A.T. di Gubbio Servizio Turistico Associato – via della Repubblica, 15 tel. 075 9220693 fax 075 9273409 info@iat.gubbio.pg.it ,  dal lunedì al venerdì ore 9-14 e 15,30-18,30, sabato ore 9-13 / 15,30-18,30 domenica ore 9-12,30 e 15,30 -18,30.

Annunci